anime – ARAKAWA UNDER THE BRIDGE – di Akiyuki Shinbo

A cura di S.

SCHEDA

Titolo originale: Arakawa Under the Bridge – (荒川アンダー ザ ブリッジ )
Titolo internazionale: Arakawa Under the Bridge
Genere: serie tv – seinen, commedia, comico, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 13 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: trasmesso da Aprile a Giugno 2010
Rete tv giapponese: AT-X
Tratto: dal manga “Arakawa Under the Bridge” di Hikaru Nakamura

Director: Akiyuki Shinbo
Series Director: Yukihiro Miyamoto
Series Composition: Deko Akao
Script: Deko Akao
Character design: Nobuhiro Sugiyama
Music: Masaru Yokoyama
Studios: Shaft

In Italia: inedito
Reperibilità: tradotto amatorialmente in italiano dal fansub MangaAnimeSekai.

Trailer (sottotitolato in inglese)

Sigle:
Opening
1: “Venus to Jesus” by Etsuko Yakushimaru
2: “Title Nante Jibun de Kangaenasai na” by Miyuki Sawashiro (ep 5)
Ending
“Sakasama Bridge” by Suneohair

Anime relativi:
– “Arakawa under the Bridge × Bridge” serie tv, sequel
– “Arakawa Under the Bridge” live action

TRAMA

Kou Ichinomiya, detto Riku, è un uomo d’affari di successo, con una enorme casa e molti soldi. Nino è una donna misteriosa, senza soldi e che dimora abitualmente sotto un ponte del fiume Arakawa, a Tokyo.
Un giorno Riku cade rovinosamente (e in modo comico!) nel fiume, proprio dove vive Nino, che lo salva poi dall’annegamento. Quando l’uomo chiede alla sua salvatrice cosa desidera in cambio, la ragazza gli chiede… di vivere con lei sotto il ponte!
Inizia così la vita da “senzatetto” di Riku, che scoprirà che sulle sponde dell’Arakawa vivono un sacco di persone, una più stramba e fuori di testa dell’altra!

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Doppiatore – Personaggio
Hiroshi Kamiya – Kou “Riku” Ichinomiya
Maaya Sakamoto – Nino
Chiaki Omigawa – Pasko
Chiwa Saito – Stella
Chō – Terumasa Takai
Fumihiko Tachiki – Billy
Houchu Ohtsuka – Toru “Shiro” Shirai
Miyuki Sawashiro – Maria
Rie Tanaka – Shimazaki
Rikiya Koyama – Seki Ichinomiya
Ryoko Shintani – Tetsuro
Tomokazu Sugita – Hoshi

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Arakawa Under the Bridge” presente sul sito:

Altre opere di Akiyuki Shinbo presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Sophitia Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Sophitia
Bazarino
Sophitia

“Arakawa Under the Bridge” è una serie folle e demenziale, ma anche romantica. Questo titolo gioca molto sul contrasto tra il ‘normale’ (rappresentato da Kou) e ‘l’assurdo’ (rappresentato dagli abitanti del ponte dell’Arakawa). Infatti il punto di forza dell’anime sono i suoi personaggi, un manipolo di strambi soggetti: Nino, convinta di essere un’aliena e di provenire da Venere; Hoshi, che gira con una stella di gommapiuma in testa e sostiene di essere una rockstar; Soncho, un uomo che, indossando da sempre un costume da Kappa, si è ormai auto-convinto di essere realmente un mostro acquatico; e Sister, un’uomo vestito da suora che dirige le preghiere a suon di mitragliatrice!
Ovviamente con questi personaggi possono nascere solo situazioni al limite dell’assurdo e del demenziale, situazioni che, la maggior parte delle volte, riescono nel loro intento: far divertire lo spettatore. Purtroppo però ho trovato alcuni episodi molto più sottotono rispetto ad altri, non sempre il nonsense fa ridere.
infatti personalmente ritengo che il principale difetto dell’anime è quello di non essere riuscito a mantenere un equilibrio costante per tutta la serie: alcuni episodi sono brillanti e divertenti, altri invece li ho trovati più noiosi e pesanti. Anche la storia d’amore ha fasi alternanti.
In conclusione: consiglio “Arakawa Under the Bridge” a chi cerca una serie divertente, con personaggi riusciti e situazioni al limite dell’assurdo e del demenziale. Non è un capolavoro, ma è godibile.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi