anime – DRIFTERS – di Kenichi Suzuki

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Drifters – Battle in a Brand-new World War – (ドリフターズ)
Titolo internazionale: Drifters
Genere: serie tv – seinen, avventura, azione, combattimenti, fantasy, storico
Rating: adatto ad un pubblico adulto e non facilmente impressionabile (splatter)
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: trasmesso da Ottobre a Dicembre 2016
Rete tv giapponese: Tokyo MX
Tratto: dal manga “Drifters” di Kouta Hirano.

Director: Kenichi Suzuki
Series composition: Hideyuki Kurata
Character design: Ryoji Nakamori
Music: Hayato Matsuo, Yasushi Ishii
Studios: Hoods Drifters Studio

Titolo in Italia: Drifters
Anno di pubblicazione in Italia: Ottobre 2016 versione streaming sub ita (in contemporanea con la trasmissione giapponese) – Novembre 2017 versione home video doppiata in italiano
Trasmissione in tv: no
Censura: no
Streaming: in visione, gratuita e legale, sul sito VVVVID (sia audio giapponese che audio italiano)
Edizione italiana: edito in Dvd e Bluray dalla casa editrice Dynit

Sigle:
Opening
“Gospel of the Throttle (Kyouhon REMIX ver.)” di Minutes Til Midnight
Ending
“Vermillion” di Maon Kurosaki

Anime relativi:
– “Drifters 2nd Season” serie tv in uscita nel 2018

TRAMA

Battaglia di Sekigahara (21 ottobre del 1600) una delle più importanti delle storia giapponese. Tra gli schieramenti, quelli del clan Shimazu, dove opera Shimazu Toyohisa. Dopo essersi ferito gravemente per tentare di decapitare un generale nemico, Naomasa, l’uomo vaga nel bosco, in fin di vita.
Improvvisamente la boscaglia fa posto ad una sala bianca lastricata, con grandi porte a destra e a sinistra. Uno strano burocrate con gli occhiali si accorge della sua presenza, firma un foglio, e subito una porta risucchia via Toyohisa.
Quando il ragazzo si risveglia, si trova in un mondo fantasy nuovo, con due grandi guerrieri del passato: Nobunaga (che avrebbe dovuto essere morto diciotto anni prima) e Yoichi (addirittura che è vissuto quattrocento anni prima). Entrambi quando stavano per morire sono finti nella stanza delle porte, e risucchiati in un altra dimensione.
I tre sono tenuti d’occhio però da una strana associazione, che li chiama “drifters“… cosa si nasconde dietro questo nome?

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Traduzione: Claudia di Meo
Editing: Mirko Spanò

Doppiatore giapponese – Personaggio
Yūichi Nakamura – Shimazu Toyohisa
Naoya Uchida – Oda Nobunaga
Mitsuki Saiga – Nasu no Yoichi
Akira Ishida – Minamoto no Kurō-Hōgan Yoshitsune
Daisuke Ono – Butch Cassidy
Hiroki Y-umoto – Hijikata Toshizo
Hiroshi Yanaka – Scipione l’Africano
Junji Majima – Shara
Junko Kitanishi – Anastasia
Junko Minagawa – Jeanne d’Arc
Kanae Itō – EASY
Kenji Fukuda – Alesta
Kenji Nomura – Gilles de Rais
Koji Yusa – Flamé
Masahiko Tanaka – Rasputin
Masakazu Nishida – Kafeto
Mitsuru Miyamoto – Murasaki
Sayori Ishizuka – Marsha
Shiho Kokido – Olminu
Taiten Kusunoki – Black King
Takahiro Sakurai – Abe no Haruakira (Seimei)
Tatsuhisa Suzuki – Naoshi Kanno
Tomokazu Sugita – Count of St. Germain
Tomoko Tsuzuki – Mark
Wataru Takagi – Sundance Kid
Yutaka Aoyama – Hannibal Barca
Yutaka Nakano – Tamon Yamaguchi

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Drifters” presente sul sito:

Altre opere di Kenichi Suzuki presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
wpDiscuz