Censure anime – CARD CAPTOR SAKURA – Ultima Puntata

Le Censure di CARD CAPTOR SAKURA (Pesca la tua carta Sakura – Sakura la partita non è finita)

Materiale inviato da: Eddy92, Marichan e Shin90.

ULTIMA PUNTATA

a cura di Shin90

Chiunque abbia seguito le avventure della piccola Card Captor Sakura e dei suoi amici, sicuramente è rimasto deluso nel vedere la dichiarazione d’amore di Li Shaoran a Sakura, la sigla finale e poi l’indomani, niente.
Ebbene sì, l’ultimo episodio (“I sentimenti”) non è mai stato trasmesso su Italia 1.

Analizziamo meglio la situazione, su Italia 1 l’episodio non è stato trasmesso, ma sul ex-canale satellitare di Sky, “Italia Teen Television”, è stato regolarmente trasmesso e replicato.
Perchè non è stato trasmesso nelle repliche estive di Italia 1 è molto semplice, secondo quello che mi ha rivelato il responsabile della TV dei ragazzi Fabrizio Margaria, che si è scusato, il motivo per cui l’episodio non è stato trasmesso è per questione di marketing.
Infatti dal 2005 in poi Fabrizio Margaria ha deciso che per ogni estate ci sarebbero state repliche degli anime più amati degli anni ’80 e ’90, un periodo in cui si possono trasmettere serie al di fuori dalle licenze di marketing. Mentre da Settembre il dirittore ha l’imposizione dei suoi superiori di trasmettere anime che abbiano già contratti per eventuali giocattolini. Quindi diciamo che le repliche estive fungevano un pò da “tappabuchi”, Sakura era uno di queste, e l’ultimo episodio non è mai stato trasmesso perchè doveva essere mandato in onda il Lunedì in cui doveva cominciare il nuovo palinsesto autunnale.
Quindi, per sbaglio è stata mutilata la puntata, sebbene dovesse andare in onda. Un errore, cui il dirigente non ha potuto più rimediare.

Il business is business, siamo una tv commerciale” (citazione di Fabrizio Margaria in un intervista di “Anime Fun! Forum”).

TRAMA DELL’ULTIMA PUNTATA (la 70)

a cura di Eddy

In Italia, sulla rete Italia Uno, viene spacciato come ultimo episodio della serie il numero 69 (in realtà il penultimo) e hanno interrotto lì (potete leggere il perchè nella sezione “Ultima puntata in Italia” sopra).
In realtà le cose non si concludono così, e qua troverete il racconto dell’ultima puntata (tra parentesi ci sono alcuni miei commenti)

Episodio 70 – “I sentimenti”

Sakura arriva in classe ancora sconvolta per la rivelazione di Li (ricordiamo che nel cartone in Italia si chiama così!) che nell’episodio prima gli ha rivelato i suoi sentimenti.
Dopo due secondi arriva in classe anche Li, e diventano tutti e due rossi come peperoni scambiandosi un imbarazzatissimo “Buongiorno!”. Tomoyo chiede allora a Sakura come sta , ma non ottiene risposta.
Durane la lezione il professore annuncia l’imminente partenza di Erol (che in Italia ha perso la “i” per strada…) per l’Inghilterra, e così i tre decidono di andarlo a trovare nel pomeriggio (anche perché devono farsi spiegare come mai ha cercato di ucciderli innumerevoli volte e nei metodi più disparati; dalla classica valanga, al pianoforte impazzito…).

Cambio scena: Sakura, Tomoyo e Li entrano in casa di Erol (qui in realtà passano almeno 5 minuti di puntata) il quale, dopo averli accomodati ad una tavola imbandita, comincia a spiegare che ha dovuto fare tutto quello che ha fatto (per farla breve) perché altrimenti le carte sarebbero morte.
Dopo salta fuori la signorina Mizuki (che non si vedeva dalla fine della prima serie!) che spiega che lei ed Erol si conoscevano già (ma non accenna assolutamente a nessun tipo di relazione; come invece capita nel manga).
Durante il festino Erol si assenta per parlare con Yue, leggermente arabbiato perchè non gli aveva detto di essere l’incarnazione di Clow Reed, e lui si scusa dicendo che bisognava trovare comunque un nuovo padrone delle carte, e che lui in fondo lui aveva solo qualche ricordo della sua vecchia vita.
Li quando torna a casa riceve una telefonata di sua madre che gli chiede di ripartire immediatamente per Hong Kong.

Il giorno dopo Li cerca di dire a Sakura che se ne va, ma come al solito trasforma il tutto nel solito scimmiottamento incapibile, e Sakura difatti rimane basita senza intendere nulla…
Il giorno dopo a scuola Li è assente e Sakura pensa sempre a lui, scatenando le preoccupazioni delle sue amiche.
Nel pomeriggio Tomoyo la chiama dicendo che Li è all’areoporto e sta per partire! Naturalmente Sakura si mette a piangere (buttando giù il telefono alla povera Tomoyo, la vera martire di questo cartone!) e appena una lacrima cade sul pavimento viene avvolta da una forte luce gialla, e compare una nuova carta di Clow, che per adesso non fa vedere cos’è.

Cambio scena: c’è Li che sta per partire, e ad un tratto arriva Sakura correndo tutta trafelata.
Li non sa, come al solito, cosa fare, e così il maggiordomo gli porge il famoso orsacchiotto (apparso nella scorsa puntata, quello che si scambia con la persona che si ama) che lui aveva lasciato apposta a casa.
In uno dei momenti più commoventi della storia dell’animazione Li dona a Sakura l’orsacchiotto (immagine a lato) e appena il dono tocca le mani di lei parte un purachina strappalacrime (è “Platinum” avete presente? … insomma è la sigla iniziale della terza serie in giappone, è quella che comincia con “I’m a dreamer……”); e per rincarare la dose fanno vedere (sempre con la canzone di sottofondo) tutte le volte che Sakura e Li hanno combattuto insieme nel corso dell’anime.

Finita la canzone (mentre noi spettatori stiamo piangendo come se stessimo tagliano tre camion di cipolle) Sakura è ferma in piedi da sola e pensa che Li tornerà e si rivedranno ancora…
Nell’ultima scena, prima della sigla finale, si vede che la carta che aveva creato con la sua lacrima era la carta vuota che userà per creare la “carta della speranza” nel secondo film!

FINE

Clicca le immagine per ingrandirle

3
Lascia una recensione

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
Carlo_ManigoldoRanma Saotome Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

@Ranma usare come “tappabuchi” serie famose dei decenni precedenti durante l’estate lo facevano già negli anni ’90!
Io ho conosciuto “Magica Emy”, “Creamy” e “Orange road/è quasi magia Johnny” proprio grazie a queste repliche tappabuchi al pomeriggio o (tutto l’anno) in mattinata, spesso nei week-end quando la fascia oraria era più ampia!

Hanno solo fatto una cosa che facevano negli anni passati: il sensazionalismo deriva dal fatto che la prima trasmissione in chiaro di Sakura si era fermata a prima del giudizio finale, mentre questa volta erano arrivati (quasi) fino alla fine!

Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

L’episodio è andato poi in onda su Hiro mi sembra col titolo “I sentimenti” almeno secondo ciò che dice wikipedia

Ranma Saotome
Bazarino
Ranma Saotome

Comunque il fatto della tv commerciale mi sembra una scusa bella e buona; dovevano posticipare la nuova serie solo di un giorno XD tra l’altro all’epoca vendevano pure gli zainetti di sakura, quindi x_x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi