Censure anime – MAGIC KNIGHT RAYEARTH – Il vero Finale

Censure di MAGIC KNIGHT RAYEARTH (Una porta socchiusa ai confini del sole)

Materiale inviato da: Marichan

rayearth1 rayearth2 il finale

Come hanno cambiato il finale

Le puntate della serie di Rayearth hanno subito varie censure, ma l’apice si è tenuto nell’ultimo episodio della prima serie (in Italia le due serie sono state condensate in una sola), dove si è addirittura cambiata la trama. Cosicché i telespettatori italiani, dopo aver seguito le varie avventure dei cavalieri magici, non hanno potuto godere in pieno la conclusione della vicenda.
Il racconto della trama originale e di quell’andata in onda in Italia, che troverete qua sotto, vi dia un’idea di cosa è stato fatto.

rayerth1TRAMA DELL’ULTIMO EPISODIO ORIGINALE: Hikaru, Umi e Fu, dopo aver sconfitto Zagato, si ritrovano al cospetto della principessa Emeraude. La colonna di Sephiro, incredibilmente, invece d’essere grata con loro, è molto arrabbiata, le accusa di aver ucciso il “suo” Zagato (infatti, nell’episodio precedente i cavalieri magici hanno affrontato e sconfitto il rapitore della principessa) e le attacca con un poderoso managuerriero.
Le ragazze non sanno che fare, sono confuse, per di più la regnante di Sephiro sembra molto più potente di loro. Mentre stanno per essere annientate, compare davanti a loro lo spirito della principessa, che gli spiega tutta la verità.
Su Sephiro quel che conta più di tutto è la volontà, e compito di chi regna e di usare la propria forza per mantenere l’ordine, la pace, la felicità. Proprio per questo è vietato ai regnanti innamorarsi e pensare ad altro che non sia il regno. La principessa un giorno si era innamorata di Zagato, e si era messa pensare intensamente a lui, scoprendo, tra l’altro, di essere corrisposta. Questo aveva rotto l’equilibrio del regno, portando una serie di problemi che ne stavano addirittura causando la fine. Piena di rimorsi, Emeraude aveva allora evocato i cavalieri magici dalla Terra.
Infatti, le ragazze scoprono che il loro compito in realtà è… ucciderla, in modo che tutto finisca e il suo posto sia preso da un’altra colonna, facendo tornare le cose come prima. Le tre eroine scoprono anche che Zagato, in realtà, non le aveva attaccate per impedire che la principessa fosse liberata, ma per proteggere chi amava da una fine certa.
I tre cavalieri magici non vorrebbero farlo ma, quando Emeraude gli annuncia che il suo unico desiderio e di morire per congiungersi a Zagato e stare per sempre con lui, con dolore e rimorso la combattono e sconfiggono.
Si ritrovano a casa, sulla Terra, a piangere amaramente per quello che è successo sperando, un giorno, di poter tornare su Sephiro.

TRAMA DELL’ULTIMO EPISODIO IN ITALIA: Luce, Marina e Anemone, dopo aver sconfitto Zagato, si ritrovano al cospetto della principessa Emeraude. Anche qua, come in originale, la principessa è arrabbiata e le attacca.
Durante la battaglia, però, sono tagliate tutte le scene in cui le ragazze sono ferite dai fendenti del manguerriero nemico, e gli attacchi sono sì dolorosi (sono lasciati invariati gli urli di dolore da parte delle ragazze) ma non procurano ferite. In ogni modo, il peggio viene dopo:
Quando compare davanti a loro lo spirito della principessa, che gli spiega tutta la verità, è lasciata invariata la storia dell’amore tra lei e Zagato ma ai cavalieri magici la colonna spiega che il loro compito è di… farle raggiungere un’altra dimensione parallela. Alchè uno, razionalmente, si chiede:
1- C’era bisogno di fare tutto questo per far raggiungere un’altra dimensione alla principessa? (ricordo che la trama dell’anime è articolata in battaglie, incontri, scoperte, dolori, gioie, per non parlare dell’ossessione di Zagato di sconfiggerle…che alla luce degli ultimi avvenimenti risultano alquanto inutili)
2- Emeraude non spiega loro come farle raggiungere l’altra dimensione, ma risulta che le tre ragazze lo sanno perfettamente
3- Perché la principessa assicura che solo loro possono aiutarla? Da quando gli abitanti della Terra hanno questi poteri? Si è così creata un paradosso: gli abitanti di Sephiro (o Cefiro com’è stato battezzato in Italia), cioè di un mondo magico e fantasioso, non possono far magie mentre gli abitanti della Terra (noi) incredibilmente possiamo addirittura far la magia di teletrasportare le persone da una dimensione all’altra!
4- Nei dialoghi dopo le ragazze si disperano dicendo di non volerle fare del male e così via… questi dialoghi risultano inutili e incoerenti nella versione italiana.
Quando Emeraude annuncia che il suo unico desiderio è di congiungersi a Zagato, è annunciato che anche lui ha raggiunto un’altra dimensione, nonostante l’episodio prima si sia visto chiaramente esplodere insieme al suo managuerriero.
Le tre ragazze attaccano per l’ultima volta la principessa e, inspiegabilmente in lacrime (ma non la stanno aiutando?), trafiggono lei e il suo managuerriero al petto con un enorme spadone (si vede chiaramente anche nell’edizione italiana) facendola poi esplodere.
Si ritrovano sulla Terra, a piangere amaramente per quello che è successo ma, in Italia grazie all’adattamento, le lacrime sembrano beffardamente di gioia per essere tornate a casa.

CONCLUSIONI: In molti cartoni animati (anche quelli americani, per esempio, e film) è affrontato l’argomento della morte (mettendo da parte il fatto che originalmente Rayearth non era stato creato per un pubblico di bambini piccoli…). E non solo. Anche i telegiornali e molte altre trasmissioni si trovano, più o meno coerentemente o giustamente, a parlare di quest’argomento. Nel contesto del cartone poi, non è trattato con leggerezza o con cattivo gusto, ma in tutta la sua drammaticità e serietà.
Perciò, non si capiscono i motivi per cui gli ad attori abbiano fatto in modo di farla sparire, mandando Zagato ed Emeraude a vivere in un’altra dimensione. Dire che una persona che è trafitta da una spada e poi che esplode non muore, ma va in un’altra dimensione, non protegge i bambini, confonde soltanto. E’ da segnalare che, all’interno delle serie, è stata invece lasciata invariata la morte di Plesea, uccisa in battaglia da uno dei mostri che le ragazze si sono trovate ad affrontare.
Per di più questo piccolo cambiamento rovina la trama, cambiando un finale che risulta inspiegabile e incoerente per chi ha seguito fin dall’inizio la serie.
Nella seconda serie, per di più, le ragazze desiderano con tutte le loro forze tornare a Sephiro per rimediare a quello che hanno fatto, e molte delle loro azioni sono conseguenza del rimorso che hanno nel cuore. Senso di colpa che sparisce (o diventa inspiegabile) nella versione italiana, rovinando anche l’atmosfera e la trama del sequel.

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi