Elenco Censure negli Anime

censure elenco
In queste pagine troverete l’elenco delle censure fatte a singoli anime (cartoni animati), e in modo assai minore a manga (fumetti).
Prima di affrontare la lettura di questi articoli, consigliamo di leggere quelli della sezione Spiegazioni sulla Censura e poi Storia della Censura degli Anime in Italia in modo da avere innanzitutto un chiarimento su cos’è questo fenomeno e su come si svolge.

Per leggere gli articoli, clicca sull’icona quadrata a fianco. Le serie sono in ordine alfabetico!

Per partecipare alla sezione, scriveteci via mail.

Tutto il materiale appartiene a questo sito e ai singoli autori.

Icona (clicca)

Titolo Serie

Breve Descrizione

ATTACKER YOU! - MILA E SHIRO DUE CUORI NELLA PALLAVOLO

Molti non sanno che anche questa serie ha subito in Italia censure significative: si è cercato di adattare a un pubblico di bambini un prodotto sostanzialmente pensato per coetanei della protagonista (13-14 anni), tradendone ampiamente lo spirito. Per esempio, in originale Mila (Yu) non è affatto cugina della famosa pallavolista Mimì.

BLUE DRAGON

La versione italiana di Blue Dragon, esattamente come quella americana, presenta numerose censure e modifiche alla maggior parte dei dialoghi e immagini dell'anime, questo nonostante il suo target, pensato anche per un pubblico di bambini.

CARD CAPTOR SAKURA (Pesca la tua carta Sakura - Sakura la partita non è finita)

Cartone animato di cui non è stata trasmessa in chiaro l'ultima puntata per ragioni puramente commerciali; più varie censure, soprattutto per nascondere l'amore omosessuale tra due personaggi.

IL GIOCATTOLO DEI BAMBINI - ROSSANA (Kodomo no Omocha)

Questa serie tv può sembrare l’allegra storia di una ragazzina che vuole diventare famosa. Invece, pur essendoci molte scene comiche, questa serie affronta anche delle tematiche drammatiche, soprattutto a causa delle realtà famigliari dei ragazzi protagonisti, censurate e tagliate in Italia.

LADY OSCAR - LE ROSE DI VERSAILLES(Versailles No Bara)

Un cartone animato classico che è in Italia stato addirittura censurato due volte, in quanto le repliche più recenti hanno dei tagli non presenti nella prima trasmissione. In originale era un anime realizzato per un pubblico maturo.

LUDWIG

Anche se più raramente, vengono a volte censurati anche i manga: questa è la storia incredibile di un fumetto appositamente censurato in Italia in alcune scene, per nascondere una relazione scomoda.

KERORO (Keroro Gunso)

A differenza di altri prodotti importati da Mediaset, Keroro era già di per sè un anime per bambini, ma non per questo non è stato assente da censure o occidentalizzazioni, presenti soprattutto nella prima stagione trasmessa in chiaro, mentre nella seconda sul digitale terrestre è stato meno manipolato.

MAGIC KNIGHT RAYEARTH (Una porta socchiusa ai confini del sole)

In Italia questa serie fantasy per ragazzi si è vista prima appioppare un titolo lungo e orribile, infarcire di censure, essere al centro di accuse ridicole, e per finire pure cambiare il finale della prima serie.

MARMALADE BOY (Piccoli Problemi di Cuore)

Un cartone romantico a dir poco massacrato: in originale era formato da 76 puntate, in Italia ne sono state trasmesse solo 63: i tagli nelle puntate sono tali che a volte un solo episodio italiano è formato da due o tre originali giapponesi.

NARUTO

Come un cartone animato d'azione per ragazzi sia stato trasformato per bambini: banalizzando trama e dialoghi, trasformando tutte le scene in cui appariva del sangue. Troverete l'elenco delle censure per episodio, e per i film e OAV.

NARUTO SHIPPUUDEN

Come per la prima serie, anche in questa sezione troverete l'elenco delle censure episodio per episodio, aggiornato giornalmente (al termine della trasmissione ogni nuovo episodio in Italia).

POKEMON - POCKET MONSTER

Pensavate che non avessero trovato nulla da censurare in un cartone creato per i bambini, come appunto i Pokemon? Sbagliato! A partire dall'America (sulla quale si è poi basata la versione italiana) scoprirete come hanno tagliato e modificato puntate e nomi.

RANMA 1/2

Questo lungo anime ha una storia di adattamento italiano complicata, in quanto pur esistendo due doppiaggi diversi (uno censurato e uno integrale uscito in dvd) in tv sono stati trasmessi assieme sia episodi integrali che censurati.

ROBOTECH (Macross, Southern Cross, Mospeada)

Una storia davvero particolare: "Robotech" in realtà non è mai esistito in Giappone, si tratta di un prodotto creato in America, mettendo assieme 3 anime diversi che non centravano niente l'un con l'altro!

SAILOR MOON

Il cartone animato di Sailor Moon si sviluppa in 5 serie che in Italia sono state letteralmente martoriate dalla censura, tra cambi di nomi, trama, episodi, personaggi e altro; anche se le repliche più recenti hanno ripristinato alcune scene tagliate nella prima trasmissione.

SAINT TAIL (Lisa e Seya un solo cuore per lo stesso segreto)

Il cartone animato parla di una ladra "Sain Tail" ("Seya" in Italia) a fin di bene. Nell'anime ci sono anche molti riferimenti religiosi cristiani, tutti censurati e tagliati in Italia, anche se essi non erano affatto di cattivo gusto o "blasfemi".

SLAYERS (Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo per Rina)

Il cartone animato fantasy era originariamente diviso in 5 serie, le prime 3 in Italia sono state messe assieme in una sola, censurando numerose scene. Addirittura, le ultime puntate della seconda serie sono state tagliuzzate e ricucite in un solo incomprensibile episodio.

SUPER GALS!

Inizialmente trasmesso in versione integrale su Rai Due, "Super Gals" dopo il sesto episodio viene ritirato. Ritrasmesso ben due anni dopo, questa volta in versione con i dialoghi censurati, anche se con i nomi originali giapponesi e una sigla italiana che ricalca quella originale.

SUPER SENTAI VS POWER RANGER

Non tutti sanno che le stagioni della serie "Power Rangers" sono state ottenute attraverso rimontaggi di scene (specialmente di lotta) proveniente dai telefilm della serie giapponese Super Sentai, su scene originali (prevalentemente quella di vita quotidiana) girate in occidente!

YU GI OH! (Yuugiou Duel Monsters)

Molti saranno stupiti nel sapere che Yugioh è uno dei cartoni animati più censurati in assoluto nella storia della televisione. Lo scempio parte dagli USA, dove la serie viene completamente stravolta e adattata per un pubblico infantile.