frasi – GINTAMA

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!


10
Lascia una recensione

Please Login to comment
10 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
SophitiaTheBattlerGaluMasahiro_96TheBattlerGaluMitsuki Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
TheBattlerGalu
Bazarino
TheBattlerGalu

“Quelli che si ergono su quattro zampe sono bestie, quelli che si ergono su due gambe, coraggio e gloria, sono uomini”
Titolo episodio 143

“Volevo solo che la donna che amo fosse felice, tutto qui.”
Hijikata Toshiro

“E’ molto meglio sporcarsi mentre si vive seguendo sé stessi, piuttosto che gettare via te stesso per avere una morte pulita.”
Sakata Gintoki

“Non sono un lolicon, sono un femminista.”
Takechi Henpeita

“Tsk, che branco di ingenui. Ve l’ho detto, sul campo di battaglia i primi che esitano ad uccidere…sono i primi a morire.
Ok, ecco un’altra scelta.
Essere uccisi da Hosen senza essere in grado di ucciderlo…o essere uccisi mentre cercate di uccidere Hosen…beh, quale scegliete?
Eh? In entrambi i casi finite uccisi?
Non siate così rigidi.
E’ solo un quiz, giusto?
La vita è fatta da una serie di decisioni importanti. Dovreste vedere quanto vi portano lontano le vostre scelte ingenue.
Ve l’ho detto.
A me…non piace uccidere i miei simili.”
Abuto

Sophitia
Bazarino
Sophitia

“Non pensare a finire la tua vita in modo glorioso, pensa invece a vivere fino alla fine in modo glorioso!”
– Sakata Gintoki –

Sophitia
Bazarino
Sophitia

“Quando una donna dice che qualcosa è carino, un uomo deve stare attento e non fidarsi!”
– Gintoki Sakata –

Sophitia
Bazarino
Sophitia

“In realtà tutti noi siamo giocatori d’azzardo, perchè la vita è la più grande scommessa”
– Madao –

TheBattlerGalu
Bazarino
TheBattlerGalu

“Non avere pietà dei morti, abbi pietà dei vivi. E, soprattutto, abbi pietà di coloro che vivono senza Shounen Jump.”
– Zenzo Hattori –

“Se hai il tempo di fantasticare su un magnifico finale, perché non vivi magnificamente fino alla fine?”
– Gintoki Sakata –

“Ironico, eh? Come le persone senza cose importanti sanno di più su esse, più delle persone che le hanno.”
– Gintoki Sakata –

“Un samurai non ha bisogno di un motivo per entrare in azione. Se c’è qualcosa che ha bisogno di essere salvata, tutto ciò che devi fare è impugnare la tua spada.”
– Gintoki Sakata –

“Hai idea di quanto siamo stupidi? Non sottovalutarci!!!”
– Gintoki Sakata –

Sophitia
Bazarino
Sophitia

“Per me c’è un’altra cosa più importante del cuore… è qualcosa di invisibile, ma attraversa tutto il mio corpo, parte dalla mia testa dura, passa nei miei genitali e arriva fino ai miei piedi; è dentro di me, ed è grazie a lei che posso stare dritto, posso camminare eretto anche se mi gira la testa, ma se rimango qui senza fare niente la distruggerò. La mia stessa anima verrà annientata… e per me la cosa più importante è proteggere la sua integrità, anche se significa dare la vita, ma se diventerò vecchio e curvo per gli anni la mia anima dovrà stare eretta.”
– Gintoki Sakata –

Masahiro_96
Bazarino

“I problemi cambiano a seconda dello stato sociale di una persona.”
Toshiro Hijikata, Episodio 14

“A volte dimostra più forza una persona che insegue il suo sogno di una che lo afferra.”
Sogo Okita, Episodio 14

“Chi non le ha mai prese non potrà mai capire il dolore che si prova quando vieni picchiato.”
Gintoki Sakata, Episodio 17

“Una polpetta di riso che hai mangiato e poi sputato non è più una polpetta di riso. Idiota!”
Gintoki Sakata

“Se un amico soffre di diarrea, la sua irregolarità intestinale sarà la tua.
La condivisione è il fondamento dell’ amicizia.”
Gintoki Sakata

“Detesto gli uomini che si vestono come se fossero le fotomodelle di uno stilista daltonico!”
Gintoki Sakata

TheBattlerGalu
Ospite
TheBattlerGalu

“Bianco? Non scherziamo! Non puoi paragonare me ed i miei uomini al bianco! Se proprio devo usare un aggettivo…direi che i miei uomini sono sporchi. O meglio, sono quelle macchie sporche che non riesci mai a togliere non importa quanto lavi. Però alla fine finisci con l’affezionarti ad un vestito sporco che non riesci a lavare, no?”
– Kondou Isao, parlando dei suoi uomini della Shinsengumi, episodio 103 –

“Sto per distruggere un pianeta per una donna!!!”
– Umibozu, episodio 96 –

“La prossima volta te la porterò una corda, ma non sarà una per impiccarti, bensì la userò per tirarti fuori dall’Inferno. Non importa quante corde ci vorranno per salvarti, io te le porterò tutte.”
– Gintoki Sakata a Hasegawa Taizou –

Mitsuki
Bazarino

Allora, immagina che durante il giorno hai bevuto troppo latte alla fragola…la notte ti svegli perchè devi andare in bagno, ti accorgi però che fuori dalle coperte fa un freddo cane, e non ti va di uscire dal letto. Dopo un pò hai un bisogno insopportabile di urinare, agonia, ansia, dilemma, il momento si fa impellente, così decidi di andare in bagno. Bene, sei in piedi davanti alla tazza, tiri fuori, spari, ti senti liberato, per un istante pensi che si viva solo per un momento come quello…ma poi ti rendi conto che non sei in bagno, hai solo sognato e sei ancora dentro al letto; tra le gambe si allarga la sensazione di qualcosa di caldo, però non puoi fermarti, non ce la fai! Ecco, questa è la verità! E’ questo che significa essere un bevitore di latte alla fragola!
-Gintoki

Marichan
Staff

“Quando si resta per lungo tempo nell’oscurità, persino il più debole bagliore diventa visibile. Così a un certo punto mi accorsi che gli uomini emanavano un simile bagliore. La loro luce è come un effimero fuoco d’artificio, che brilla al culmine del suo slendore proprio nel momento della loro morte.
Ma esiste un uomo che emana questa luce pur essendo in vita. La sua luce è estremamente instabile, aggressiva, e ha il colore del dolore. Questo bagliore ha richiamato diverse persone che, come falene attratte dalla luce, si sono raccolte attorno a lui. Io, dopo aver visto questa luce, non sono più potuto tornare nell’oscurità. Anche io sono una falena. Una falena terrorizzata all’idea di perdere di nuovo la luce del fuoco…
Ma tra noi si è mischiato un verme. Lui non è una falena. E per quanto sia incredibile, non c’è dubbio che anche lui emana una debole luce. Si potrebbe paragonare ad una spada, alla lama d’acciaio che viene sfoderata… Ha una luce tagliente e argentata!”
– Taizo (parlando prima di Takasugi e poi di Gintoki) – dal 12 volume del manga –

ATTENZIONE SPOILER!
“Per tutto questo tempo lei ha aspettato il suo ritorno. Alla fine è scomparso, pensavo che lei fosse sul punto di afferrare la felicità… ed eccolo di nuovo. Non fa altro che ostacolare mia sorella. E’ malvagio davvero.
No… non è che mia sorella si è innamorata di un malvagio. Lo sapevo, uno che può morire da un momento all’altro non poteva accettarla. Lo sapevo, lui l’ha rifiutata pensando alla sua felicità. Lo sapevo, anche lui si preoccupa della felicità di mia sorella. Lo sapevo. Però, non fa rabbia? Quel bastardo mi è antipatico.
Mi è antipatico… ma va bene così.”
– Sogo Okita (parlando di Hijitaka) –

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi