Le frasi più belle da – MORTAL KOMBAT – saga

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!

Lascia una recensione

1 Commento on "Le frasi più belle da – MORTAL KOMBAT – saga"

Notificami
ryoga
Bazarino
ryoga

Siamo nella nave di Shang Tsung la notte prima del torneo, mentre la nave si sta avvicinando dolcemente all isola, Subzero è sul ponte. Mentre osserva l’ orizzonte all’improvviso Scorpion si avvicina alle sue spalle, lo afferra per la gola con una mano e con tono lugubre gli dice:
“ti ricordi questa voce?”
poi lo gira verso se tenendo ben stretto per il collo, però senza soffocarlo, e lo avvicina al suo volto mostrando i suoi occhi di fuoco. Subzero non riesce a liberarsi dalla morsa dell avversario e gli chiede con tono sprezzante
“chi sei?”
Scorpion con tono duro e lugubre:
“tu mi hai ucciso a sangue freddo 2 anni fa e hai disonorato il mio cadavere, è ora di saldare i conti, ma non qui, adesso per me sarebbe troppo facile ucciderti durante il torneo avrò cio che mi spetta … (respirandogli sulla faccia) la mia vendetta… cosi potrò finalmente riposare in pace”
poi mollo la presa e prima di sparire
“goditi il viaggio perchè sarà l ultimo che farai da vivo”
e scompare. Subzerosi gira come se niente fosse accaduto e pensa
“se ti ho ucciso una volta posso farlo ancora, chiunque tu sia!”