frasi – POKEMON (saga)

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!


6
Lascia una recensione

Please Login to comment
6 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
Beppe Black redCarlo_ManigoldoTheBattlerGalu Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

Scena finale del film pokémon 2
(dopo che Slowking rompe la quarta parete dicendo al Team Rocket che gli spettatori sanno che loro hanno aiutato a salvare il mondo)

Jessie – Quindi non siamo poi così male!
James – Molto bene!
Meowth – Sì, ma se poi il capo lo viene a sapere?
James – Molto male!
Jessie – Formeremo un Team tutto nostro!
James – Molto bene!
Meowth – Ma non abbiamo soldi!
James – Molto male!
Jessie – NE RUBEREMO UN PO’!
James – molto bene … o molto male?! AAAHRG!

—-

(Ash e i suoi amici imitano il motto del team rocket)

Ash-Sentite … sentite dei cattivi è la voce!
Lucinda -La sento anch’io! è chiara e veloce!
A-Fluttua nel vento!
L-Al di là delle stelle!
Brock – è un tormento!
Jessie (alterata in versione super deformed) – VI FAREMO CAUSA IN TRIBUNALE PER PLAGIO PER LE VOTRE IMITAZIONI!

Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

Meowth “Perdere è così importante che tutta la nostra carriera è basata sulla sconfitta!” (dall’episodio Lezioni di vita)

Beppe Black red
Staff

“ascoltami.. per favore, i Pokemon possono essere spaventosi..ma fondamentalmente sono creature gentili ed amorevoli
Se il loro proprietario è cattivo e li addestra a fare cose cattive…
allora anche loro crescendo diventeranno cattivi.
Ma se ti prendi cura di loro gentilezza e delicatezza…
allora loro saranno tuoi amici per sempre”

(Red a Yellow dal volume 3 capitolo 36 di Pokèmon adventure/special)

Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

“Come vieni al mondo è irrilevante, è ciò che fai del dono della vita che fa realmente chi sei.”
(Mewtwo in Pokémon-Il film)

“Di fuoco ghiaccio e fulmine,
l’armonia già mai va offesa
o il mondo soltanto rovine dai tre grandi titani dovrà diffendere.
Il Gran custode delle acque verrà allor a placar contesa,
ma il suo canto solitario fallirà e in campo sarà un forte a scendere.
Oh prescelta creatura,
prendi nelle tue mani quei tre e come una sola pedina
i loro congiunti tesori domeranno la Bestia Marina.”
(profezia del film Pokémon 2-La forza di uno)

Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

-Preparatevi a passare dei guai
-dei guai molto grossi!
-Proteggeremo il mondo dalla devastazione.
-Uniremo tutti i popoli nella nostra nazione.
-Denunceremo i mali della verità e dell’amore
-Estenderemo il nostro potere fino alle stelle.
-Sono Jessie!
-E io sono James!
-Team Rocket, pronto a partire alla velocità della luce
-Arrendetevi subito, oppure preparatevi a combattere e a soffrire!
-Miao, proprio così!
(Primo motto del Team Rocket)

-Brutto papero dei miei stivali, tu non hai niente di nobile!
(Misty a Psyduck, durante una delle uscite inopportune del pokémon)

TheBattlerGalu
Ospite
TheBattlerGalu

CITAZIONI POKèMON ADVENTURES

“Tutti qui a Pallet Town mi conoscono, e se non mi conoscono, dovrebbero conoscermi. Dopotutto, io sono il miglior allenatore di Pokèmon nei dintorni!
Quindi, ti chiedi cosa sono esattamente i Pokèmon? Sono strane creature che vivono nelle foreste e nei laghi. Ancora non so quanti Pokèmon abitano questo mondo… ma so che li catturerò tutti!”
Red, capitolo 1

“Dovresti sempre conoscere quali sono i tuoi limiti. E se non li conosci, verrai semplicemente battuto. Non dimenticarlo.”
Green a Red, capitolo 1

“Red, sai cosa serve innanzitutto per diventare un grande allenatore di Pokèmon?
Hai bisogno di un mucchio di buoni trucchi? Od un team di Pokèmon potenti? Credi che questo faccia di te un grande allenatore di Pokèmon?
Se è quello che pensi, purtroppo sei fuori strada. Tutto quello di cui hai bisogno si trova nel tuo cuore. Il legame che avevi con Bulbasaur durante quella battaglia… Quel sentimento, proveniente dal profondo del tuo cuore, è la chiave per diventare un grande allenatore di Pokèmon.”
Il Prof. Oak a Red, capitolo 2

“Anche se incontro nuovi Pokèmon lungo la via, li tratterò sempre allo stesso modo, perchè i Pokèmon sono i miei partners! Lavoriamo fianco a fianco per gli stessi scopi perchè… noi siamo partners!”
Gold, capitolo 95

“Non so cosa stai cercando di fare, ma è assolutamente spregevole!! Non puoi fermarci col poco potere di cui disponi! Non prenderemo alcun ordine da te!! E te la farò pagare per quello che hai fatto ai miei amici!!”
Gold a Maschera di Ghiaccio, capitolo 104

“Chi accidenti sei tu esattamente? Stai nascondendo qualcosa, vero? E quel tuo ‘obiettivo’ di cui parli sempre… Va bene lo stesso se non vuoi dirmelo… Ma almeno rispondi a questo: dici sempre di avere uno scopo e combatti come qualcuno guidato dal senso del dovere, ma ti sei mai divertito durante una battaglia fra Pokèmon?”
Gold a Silver, capitolo 110

“Ti sbagli!
Silver non è debole! Odio ammetterlo ma è più forte di quanto tu creda!
L’ho visto in azione svariate volte! Posso garantire personalmente per lui! Non è affatto debole! Ha solo perso qualcosa di importante che ogni allenatore dovrebbe avere! Infatti l’unica debolezza che vedo qua è nel tipo che ha bisogno di fare affidamento sul Team Rocket!!”
Gold a Maschera di Ghiaccio, capitolo 113

“Questo è per tutti i bambini che hai rapito!! E questo è per tutti i Pokèmon che hai manipolato!! Le tue atrocità finiranno oggi!!”
Silver combattendo contro Maschera di Ghiaccio, capitolo 114

“Wow! Non sei fuggita nemmeno quando il terreno ha cominciato a cedere sotto di te! Non avevo mai incontrato un Pokèmon capace di affrontare a viso aperto un Megapugno del mio Hitmonee. Hai dei mega watts di coraggio in questo piccolo corpo. Ah, ci sono! Ti chiamerò Mega!”
Crystal al primo incontro con la sua Chikorita, capitolo 119

“Scusa, non volevo causare nessuna preoccupazione. Sono così vergognosa. Uh uhm, non sono turbata per aver fallito nel catturare Suicune… Sono turbata per non essere riuscita a capire Suicune. Pensavo che Suicune volesse tornare nel luogo in cui si era svegliato, la Torre Bruciata. Ma lui era alla Torre di Latta. Non ho capito prima… che poteva avere le sue ragioni… Voleva incontrare Ho-oh da solo, così tanto che ha addirittura utilizzato il muro di cristallo per scoraggiarmi… Col coraggio che aveva non c’era nemmeno bisogno del muro… Ma era necessario per evitare che io lo catturassi… E tutto quello che ho fatto è stato attaccarlo temerariamente… Ostacolando le sue intenzioni. Perdonami, Suicune. Perdonami per non aver preso in considerazioe i tuoi sentimenti…”
Crystal, capitolo 132

“Sono già stato attaccato in queste rovine. Ma di sicuro tu non hai nulla a che fare con quei tipi. Ma questo non vuol dire che rifiuterò la tua sfida!! Il mio nome è Bugsy! Sono il Capopalestra di Azalina ed anche membro del team di ricerca delle rovine della regione di Jotho!!”
Bugsy che si appresta ad affrontare Suicune, capitolo capitolo 134

“Noi allora siamo molto simili. Anche io sto cercando un master. Io sono un ninja… quindi non mi sarebbe concesso rivelare la mia identità… ma comunque mi piacerebbe molto parlarne con te. Il mio nome è Anzu! Il Capopalestra di Fucsiapoli!! Figlia di Koga, noto anche come il Secondo Maestro Ninja!!”
Anzu a Suicune, capitolo 136

“Io ero un soldato. E non a caso mi chiamano Tenente!! Un vero membro del Team Rocket non si affida al caso, specialmente quando fronteggia i suoi nemici!!”
Lt. Surge a Maschera di Ghiaccio, capitolo 139

“Pryce è famoso per i suoi attacchi di ghiaccio. Ogni cosa che lui congela, rimane congelata per sempre. Ecco perchè lo chiamano ‘Pryce dei Muri di Ghiaccio Eterni’.”
Il Direttore della Lega Pokèmon parlando di Pryce, capitolo 144

“Ma quella…? Per caso ho visto una donzella in pericolo!?”
Gold vedendo per la prima volta Crystal, capitolo 146

“Stai cercando di fare il figo di turno? Dovrei essere io quello che salva le donzelle qui! Giù le mani!”
Gold a Silver mentre accorrono in aiuto di Crystal, capitolo 146

“Gli allenatori devono anche allenare le proprie personali abilità, cosicchè i loro cuori possano connettersi con quelli dei Pokèmon. E’ questo che mi hai insegnato…. Sono qui per mostrarti cosa ho imparato! Maestro…!!”
Green a Chuck durante il loro scontro, capitolo 161

“La prossima volta che ci incontreremo, Green, non avrò bisogno di gratitudine o sentimentalismi. Una battaglia è migliore di qualsiasi parola!! Faremo semplicemente una bella lotta!!”
Chuck salutando Green dopo il loro primo incontro in un flashback, capitolo 162

“Oltre che della lettura all’Università di Azzurropoli, insegno anche l’arte della tradizionale cerimonia del thè ed il tiro con l’arco. Oh, ed anche il trattamento dei fiori. Per capire l’arte del trattamento dei fiori, la chiave è l’indifferenza. Cambiamenti improvvisi possono perturbare la bellezza naturale dei fiori. E’ proprio così… l’indifferenza… è la chiave. La stessa teoria vale per le lotte tra Pokèmon. Gentilmente… E con grazia…”
Erika a Pryce, capitolo 163

“Se ti stai chiedendo cosa ho fatto, sappi che il mio attacco era celato… dall’indifferenza.”
Pryce dopo aver sconfitto Erika, capitolo 163

“Ha ha Hah! Ci siete arrivati troppo tardi! Tutto è andato secondo i piani, o meglio, è ora giunto il momento di occuparsi degli ultimi ostacoli. Lasciate che vi presenti i nuovi membri del mio team!! Le rosse ali che si ergono in cielo da un lato!! E le argentate ali dal più profondo blu dall’altro!!”
Maschera di Ghiaccio facendo irruzione con Lugia ed Ho-oh all’Indigo Plateau, capitolo 165

“Gold: Puff, puff… Sei in tempo per cosa!? E’ ora di fermare tutto questo nonsense!!
Maschera di Ghiaccio: Tu!?
Gold: Puff, puff… Sei veloce… Ma non abbastanza…
Maschera di Ghiaccio: Hah! Sei un tipo davvero ostinato… Foresta Lecci, Lago d’Ira, Indigo Plateau. Tre volte ci siamo affrontati e tre volte hai perso… Nonostante tutto questo, ancora mi stai addosso. Devi darti almeno l’onore di ricordare il tuo nome.
Gold: Puff, puff… Apri le orecchie ed ascolta bene allora!! Ricordalo, io sono Gold! Da Borgo Foglianova!! Non mi importa come e perchè… questo corpo riesce ancora a muoversi!! Ti fermerò!!”
Dialogo tra Gold e Maschera di Ghiaccio, capitolo 172

“Quello non è un mostro… è un Pokèmon fantastico! E’ arrivato qui dallo spazio profondo… ed è il Pokèmon più potente mai esistito! Il suo nome è… Deoxys.”
Giovanni parlando di Deoxys, capitolo 275

“…Ragazzi. Se avete intenzione di andare contro al Team Rocket… contate pure su di me. Loro hanno causato guai alla mia città natale… loro hanno causato guai a me!”
Lorelei a Red e Green, capitolo 276

“Solo tu puoi capire il terrore che si prova nel fronteggiare Deoxys… niente di quello che dirò farà sparire quella sensazione… ecco perchè non ho intenzione di farti tornare indietro o altro. Ma… io combatterò!
E non lo faccio solo per il Settipelago… Lo faccio anche per il bene dei miei genitori… é una questione… personale!”
Blue a Red, capitolo 282

“Il potere delle due pietre, il Rubino e lo Zaffiro, che ho ottenuto da Sird… si sta distribuendo su tutto il Settipelago partendo da Quintisola… e presto raggiungerà Kanto! Quando il clima di Hoenn sarà riprodotto in questa regione, la tua trasformazione sarà completa! Sarai presto in grado di cambiare senza problemi la tua forma tra Normale, Attacco, Difesa e Velocità e potrai usare ognuna di esse al massimo della loro potenza! Pokèmon DNA Deoxys!! E’ arrivato il tuo momento!!”
Giovanni dopo aver catturato Deoxys, capitolo 283

“Impostore? Vero? Tu che hai usato Anabel… hai ancora il diritto di dire queste parole? Ma… colui che usa sporche tattiche durante le battaglie… cose che accadranno sempre… non dargli importanza!”
Gold a Guile Hideout, capitolo 328

“Che la festa abbia… inizio!”
Gold, capitolo 328

“Emerald, vista la tua perseveranza non posso aiutarti ma almeno ammirarti, hee hee… Ma… non dovrebbe essere in questo modo? Il problema maggiore adesso è il non essere in grado di smuovere il suo cuore. Anche se adesso tu vai in crisi e dici… [Prova di nuovo!] [Pensa di nuovo!] ma io dirò… non solo [Prova di nuovo]! Ma anche [Devi farcela]! Non solo [Pensa di nuovo]! Ma anche [Pensa più intensamente]! E’ così!”
Gold ad Emerald, parlando di Jirachi, capitolo 330

“Sono sempre stato solo. I miei genitori morirono quando ero ancora piccolo… Sono stato trattato come uno stupido ovunque andassi… Questo… a causa… della mia bassa statura. Le mie mani ed i miei piedi erano corte, quindi ero sempre vittima di bullismi… Ma i Pokèmon erano diversi, a loro non importava della mia bassa statura. Per questo quando avevo bisogno di qualcosa che si trovava in alto facevo sempre affidamento sui Pokèmon. E fu per questo che la gente iniziò a parlare male.
‘Abusi della tua condizione per usare i Pokèmon come le tue mani ed i tuoi piedi’
Quelle parole… mi fecero sentire disturbato… Vedevo i Pokèmon come compagni e come amici… Non avevo mai pensato a loro come mie mani e miei piedi. Allora, con questa filosofia, ho smesso di usare i Pokèmon, ed ho abbandonato ciò che amavo. Già, sono fuggito a causa del mio cuore orgoglioso. Ma… ho finito col non sapere cosa era giusto… Il tramonto oscuro del mio futuro.”
Emerald parlando del suo passato, capitolo 331

“Io… rimasi letteralmente… scioccato. Non avrei mai immaginato che in questo mondo potesse esserci qualcuno interessato al 100% agli altri, e non a sè stesso. Crystal… In un istante l’ammirazione verso di lei divenne rispetto.”
Emerald parlando di Crystal, capitolo 331

“Mi hanno detto che a te piacciono le battaglie fra Pokèmon e non i Pokèmon. Quindi tu credi in questa idea veritiera. I Pokèmon sono solo la forza per combattere, strumenti per le battaglie. Le cose inutili, dovrebbero essere buttate. I Pokèmon si trovano dovunque tanto. Non c’è alcun problema se non piacciono i Pokèmon, ma piacciono le battaglie. Butta via i feriti, per trarre profitto di più dalla battaglia. Le persone sono la stessa cosa. Gli ostacoli che non possono muoversi, non importa quanto ci si sforzi, sono del tutto inutili. Non ho forse ragione?”
Guile Hideout ad Emerald, capitolo 333

“Ti sbagli. Quello che… desideravo veramente era… amici e compagni uniti come una sola cosa. Amici con gli stessi obiettivi e con i quali affrontare gli stessi ostacoli…. E’ quello… che ho sempre voluto… Non mi piacciono più le battaglie tra Pokèmon! Mi piacciono i Pokèmon! E mi piacciono coloro che trattano i Pokèmon con gentilezza!”
Emerald in risposta a Guile Hideout, capitolo 334

“Dannazione… Usare una tattica così sporca… Ho capito… Guile… Bene… Mi arrendo…… Pensavi che avrei veramente detto questo—? Idiota!”
Gold a Guile Hideout, capitolo 334

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi