made in Japan – HACHIKO

Articolo a cura di Ayame

HACHIKO

E’ la statua di HACHIKO , un cane di razza Akita che ha lasciato un segno nel cuore di tutti i giapponesi e di chi conosce la sua storia.
Hachiko nacque ad Odate, nella parte settentrionale della prefettura di Akita, nel novembre del 1923.
Quando aveva due mesi entrò nella casa del signor Ueno , professore all’Università di Tokyo.
Ogni mattina il professore si recava alla stazione di Shibuya per andare al lavoro e il suo cane lo accompagnava e tutte le sere tornava alla stazione ad accogliere il suo padrone che rientrava a casa.
Ma una sera il professore Ueno non tornò più, un attacco di cuore l’aveva colpito all’università. Hachiko, che aveva allora 18 mesi, come tutte le sere lo aspettò alla stazione ma inutilmente… il suo caro padrone non sarebbe mai più ritornato…Hachiko venne affidato a dei parenti, ma per 10 anni, puntualmente, ogni giorno continuò ad andare ad aspettare il suo padrone alla stazione .
Gli impiegati, commossi da tanto attaccamento, gli costruirono un ricovero e lo nutrirono finchè morì nel Marzo del 1935 all’età di 11 anni e 4 mesi…Ora è finalmente vicino al suo padrone: la sua tomba si trova infatti accanto a quella del professore Ueno nel cimitero di Aoyama.
Presso l’entrata della stazione di Shibuya è stata eretta una statua in sua memoria ed un’altra è stata posta all’entrata della stazione di Odate: monumenti ad un Akita fedele per sempre…..
Mi sono commossa e sono stata felice di vedere quanto un piccolo animale possa dare un insegnamento di tanto amore e fedeltà a noi uomini!

La statua di Hachiko

La statua di Hachiko

Foto del cane

Foto del cane

Lascia un commento