manga – IL POEMA DEL VENTO E DEGLI ALBERI (Kaze to Ki no Uta) – di Keiko Takemiya

A cura di Sophitia e Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Kaze to Ki no Uta – (風と木の詩)
Traduzione letterale: Il poema del vento e degli alberi
Titolo internazionale: The Poem of Wind and Trees – Le poeme du vent et des arbres
Autrice: Keiko Takemiya
Genere: shoujo – drammatico, shounen-ai, psicologico, storico, scolastico
Rating: consigliato solo ad un pubblico maturo (e non facilmente sensibile)
Anno di pubblicazione in Giappone: dal Febbraio 1976 a Giugno 1984
Casa Editrice giapponese: Shogakukan
Rivista: Sho-Comi
Volumi: 17 (concluso)
il fumetto ha avuto varie ristampe con un numero variabile di volumi, di cui una deluxe con nuove copertine

Titolo in Italia: Il poema del vento e degli alberi
Anno di pubblicazione in Italia: 2018
Casa Editrice italiana: JPop
Disponibili o in Box con tutta la serie a € 100.00; o i volumi singoli a 10,00 €, in edizione deluxe
Traduzione: Marco Franca
Editing: Eleonora Caruso
Volumi: 10 (concluso)

TRAMA

Introduzione: “Kaze to Ki no Uta” è un’opera importante dal punto di vista storico, in quanto fu un punto di svolta nel mondo del fumetto giapponese, influenzando le opere venute dopo.
E’ infatti il primo manga in cui appaiono dei nudi maschili, ci sono coppie omosessuali, e anche una sessualità ben rappresentata. Il tutto fu pubblicato negli anni ’70 su una rivista shoujo (manga per ragazze), dove non si erano ancora visti temi sessualmente così aperti – (con occhi più moderni le scene non sono poi tanto esplicite; anche se bisogna appunto pensare l’impatto che ebbe all’epoca).
Inoltre all’interno della trama troviamo anche temi non facili come: razzismo, omofobia, pedofilia, stupro, abuso di droghe, e manipolazioni psicologiche – (a volte anche in modo fin troppo esasperato, ma questa è una caratteristica riscontrabile in altre opere del periodo).
L’autrice ci mise ben nove anni a convincere gli editori a pubblicarlo, e anche dopo ebbe non pochi problemi, anche se la storia non fu mai censurata.
(fonti per queste informazioni: Wikipedia inglese e italiana, forum inglesi – se ci sono degli errori, non fatti apposta, scrivete pure alla mail del sito!)

Trama: Francia, 1880. Nel severo collegio maschile di Lacombrade arriva Serge Batour, figlio dell’amante del Visconte Aslan, che comincerà a frequenterà la prestigiosa scuola su richiesta del padre. Il ragazzino, di indole buona, è pieno di dubbi sul suo futuro, in quanto non è trattato bene dall’ambiente aristocratico, anche per via della sua carnagione un po’ più scura, ereditata dalla madre gitana.
Serge finirà in stanza con Gilbert Cocteau, un ragazzino biondo e bellissimo, chiamato però con disprezzo il “Diavolo di Lacombrade”. Nella scuola tutti lo maltrattano apertamente, salvo poi andarci a letto di nascosto senza farsi tanti scrupoli.
Infatti Gilbert, a causa di traumi del passato, ha sviluppato una vera dipendenza dalla sessualità: per lui è normale sedurre chi ha davanti per ottenere dei favori in cambio, e non ha mai conosciuto altro modo per legarsi agli altri.
Gilbert mette subito gli occhi anche su Serge, che però si rivelerà una persona molto diversa dagli altri studenti dell’istituto. Infatti Serge si interesserà a Gilbert come persona, al di là della sua sensualità. Tanto che tra i due nasce un amore sincero.
Ma è un rapporto difficile e tormentato da entrambe le parti, inoltre è ostacolato e non accettato dal loro ambiente. Senza contare che Gilbert ha del traumi davvero grandi da superare. Come finirà la loro unione?

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Anime
– “Il poema del vento e degli alberi” serie di oav, editi anche in Italia

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi