A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Line
Titolo internazionale: Line
Autrice: Yua Kotegawa
Genere: mistero, thriller
Target: shounen
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2003
Casa Editrice giapponese: Kadokawa
Volumi: 1 (concluso)

Titolo in Italia: Line – sul filo della tensione
Traduzione: Ernesto Cellie
Anno di pubblicazione in Italia: 2006
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Volumi: 1 (concluso)

TRAMA

Alla stazione, mentre sta prendendo il treno per andare a scuola, Chiko risponde allo squillo di un cellulare abbandonato su una panchina.
Comincia così, per lei, la giornata forse più importante della sua vita: una corsa contro il tempo tra Chiko e lo sconosciuto al telefono per salvare una lunga serie di ragazzi pronti a suicidarsi…

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Yua Kotegawa presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
03/01/2013 00:11

– commento di Dana –

Per quanto riguarda i disegni, sono netti e puliti, appena sfumati di grigio. Le figure sono dinamiche e danno la sensazione del movimento.
Le persone sono il perno della storia, e gli sfondi sono appena accennati; servono solo ad accompagnare lo svolgimento della trama.

La storia, peraltro molto attuale, si dipana nelle vie di Tokyo. Un racconto fatto di telefonate e corse, che potrebbe diventare monotono e patetico, se non fosse per la perizia dell’autrice nel gestire una trama così particolare.
Molto ben delineati i tre personaggi principali, in special modo il “deus ex machina” della vicenda capitata a Chiko. Un ragazzo, una voce al cellulare, che trasforma una giornata normale in una disperata richiesta d’aiuto.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi