anime – A TUTTO GAS (Yoroshiku Mechadock) – di Hidehito Ueda

A cura di Vicky

SCHEDA

Titolo originale: Yoroshiku Mechadock – (よろしくメカドック)
Traduzione letterale: Piacere Mechadock
Titolo internazionale: What’s Up Mechadoc
Genere: serie tv – sportivo
Rating: adatto a tutti
Numero episodi: 30 (concluso)
Anno di trasmissione in Giappone: trasmesso da Settembre 1984 a Marzo 1985
Rete TV giapponese: Fuji TV

Director: Hidehito Ueda
Original creator: Ryuji Tsugihara
Series composition: Ryuji Tsugihara
Music: Youichi Takahashi
Studios: Tatsunoko Productions

Titolo in Italia: A Tutto Gas
Anno di trasmissione in Italia: 1992
Censura nella trasmissione televisiva: no, hanno solo italianizzato tutti i nomi dei personaggi
Trasmissione in tv: Italia 7, reti locali, Junior TV, Supersix, Odeon TV, La 7 Cartapiù, Cooltoon
Edizione italiana: la serie tv non è mai uscita in DVD in Italia

Sigle:

Sigle originali
Apertura “Yoroshiku Chuningu” cantata da Strix
Chiusura “Kimi Ni Woo” cantata da Strix

Sigla italiana:
“A tutto gas” cantata da Giampi Daldello.

TRAMA

Parla di tre giovanissimi meccanici, Marco, Ivano e Luca (nomi originali: Jun, Nakamura e Chiaki), che girano il paese a bordo del loro camion. Capitano in una cittadina di mare, dove conoscono altri tre ragazzi, Marcello, Riccardo e Pedro (nomi originali: Nachi, Kirito e Hikoroku), con i quali sviluppano un’amicizia.
Insieme costruiscono una potente auto da corsa in grado di correre su tutti i terreni, il Mechadock. Su questa macchina, Marco parteciperà al Gran Premio.

IMMAGINI clicca per ingrandire

EPISODI

1. Giovani meccanici
2. Ragazza selvaggia
3. Sabato turbolento
4. Il ladro misterioso
5. Un biturbo mozzafiato
6. Il cannonball
7. Inizia la sfida
8. Sfida all’ultimo sangue
9. Il pilota leggendario
10. In corsa per la vittoria
11. La radio pirata
12. Complimento, Ivano!
13. Il mistero del ciondolo
14. Il rally della neve
15. Risorgerai, RX-7!
16. Ciak, si gira!
17. Addio signora maestra!
18. Uno sporco inganno
19. La CR-X è scomparsa!
20. La fiducia è tutto
21. Le ultime battute
22. Il sogno si avvera
23. Pedro e il nonno
24. Marco è un ladro
25. Addio, amici miei
26. Una scelta sbagliata
27. Il grande raduno
28. La sfida si rinnova
29. Il segreto di Nabe
30. L’eredita’ di Nabe

DOPPIATORI

DOPPIATORI ITALIANI
MARCO – MARCO BALZAROTTI
IVANO – GABRIELE CALINDRI
LUCA – FELICE INVERNICI
MARCELLO – MARIO SCARABELLI
PEDRO – DAVIDE GARBOLINO
MANUELA – MARCELLA SILVESTRI
ROMINA – MARINA MASSIRONI
ROBY – IVO DE PALMA (1^ voce) GIANFRANCO GAMBA (2^ v.)
SIG. NABE – TONY FUOCHI (1^ voce) GUIDO RUTTA (2^ voce)
SARA – DONATELLA FANFANI (2^ v.)
RAUL – GIANLUCA IACONO
ELVIRA – PATRIZIA SCIANCA
DANIELE – GIANFRANCO GAMBA
JOHN – GIORGIO MELAZZI
ORLANDO – ORLANDO MEZZABOTTA
SUSY – DANIA CERICOLA
NONNO DI PEDRO – MASSIMILIANO LOTTI

LINK inerenti alla serie

Materiale su “A tutto Gas” presente sul sito:

Altre opere di Hidehito Ueda presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

– commento di Vicky –

I disegni sono ricchi di colori, le espressioni sui visi molto allegre.
I tratti sono delicati, in puro stile “tatsunokiano”
(P.S.: Credo che Marco sia uno dei pochissimi personaggi degli anime giapponesi ad avere i capelli neri e gli occhi azzurri!)

A parer mio delizioso! Simpatico, divertente e godibile, adatto a tutte quante le età.

Per non parlare delle citazioni di tutte le più famose auto giapponesi degli anni ’80: CR-X, RX-7, Yota 8… Per me che ne sono appassionata è stato stupendo!

Riguardo la trama, non sarà il massimo dell’originalità, ma è comunque gradevole ed appassionante…

Pur non avendo lo spessore del ben più famoso “Grand Prix e il Campionissimo”, merita di essere visto.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi