anime – GODAM (Gowapper 5 Godam) – di Hisayuki Toriumi

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Gowapper 5 Godam
Titolo internazionale: Godam – Go Wapper 5 Godam
Genere: serie tv – mecha, fantascienza
Rating: adatto a tutti
Numero episodi: 36 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 1976
Rete tv giapponese: Tv Asahi

Regista: Hisayuki Toriumi
Sceneggiatura: Tatsuo Yoshida
Character design: Yoshitaka Amano
Musiche: Bob Sakuma
Mecha design: Kunio Okawara
Studio di animazione: Tatsunoko Production

Titolo in Italia: Godam
Anno di pubblicazione in Italia: 1984
Trasmissione in tv: solo su reti regionali
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana: purtroppo mai uscito in dvd da noi

Sigle:

Opening giapponese:
“Ikuzo! Godam” di Ichiro Mizuki

Ending giapponese:
“Gowapper 5 no Theme” di Ichiro Mizuki

Sigla italiana
“Godam” di I Cavalieri del Re

TRAMA

Yoko è una ragazza forte e in gamba, capo di una banda di strada chiamata “Gowapper” formata da, lei compresa, 5 elementi: Go, Norisuke, Daikichi e Godaemon. Il team decide di andare a indagare presso l’Isola del Diavolo, dove si dica accadono fenomeni strani e misteriosi.
Giunti sul posto però, un gorgo risucchia la loro barca rompendola, e i ragazzi fanno naufragio sull’isola. Ancora tutti interi, anche se frastornati, cominciano a esplorare il posto, trovando una grotta. Una volta all’interno scoprono che si tratta dell’ingresso di una base segreta! Vengono scoperti dal dottor Shino, che gli spiega che quella è un segreto centro di ricerca. Il posto è stato fondato dal dottor Hoarai, che in punto di morte ha trasferito la sua coscienza all’enorme computer della base, e ora si manifesta sotto forma di ologramma.
E’ proprio Hoarai ad informare i ragazzi che la terra sta per essere invasa dal terribile popolo degli abissi. Vivono nel sottosuolo del nostro pianeta, ma vogliono venire in superficie e schiavizzarci tutti!
Il dottore affida ai ragazzi la guida di 5 veicoli, che uniti formato un robot da combattimento: Godam!
Ma i 5 ragazzi dovranno affrontare la missione in gran segreto, non potranno dire ai proprio famigliari che pilotano un robot, nè dovranno aspettarsi un appoggio ufficiale del governo, che anzi nega l’esistenza del popolo degli abissi e la probabilità di un’invasione…

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Caso raro per un mecha: la protagonista, capo della banda e prima pilota del robot è una donna: la bionda Yoko.
– I protagonisti dovranno affrontare un addestramento per riuscire a guidare il robot, anche questo è un fatto insolito negli anime
– Il robot Godam risentirà del peso degli anni (infatti Hoarai lo ha costruito circa trenta anni prima) e dei danni dovuti alle battaglie: infatti lo si vedrà arrugginito, con segni sulla vernice, e avrà bisogno spesso di riparazioni; anche questa è una caratteristica che non si vede spesso

DOPPIATORI

Personaggi – Doppiatore italiano
Yoko – Laura Boccanera
Go – Riccardo Rossi
Daikichi – Gastone Pescucci
Norisuke – Corrado Conforti
Godaemon – Fabrizio Mazzotta
Dottore Shima – Rodolfo Bianchi
Generale Magda – Sandro Sardone
Imperatore Yokokuda – Diego Michelotti
Voce Narrante – Sergio Matteucci

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Godam” presente su questo sito:

Altre opere per la regia di Hisayuki Toriumi recensite da questo sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi