anime – I WISH YOU WERE HERE – VORREI CHE TU FOSSI QUI (I Wish Yuo Were Here: Anata ga koko ni Itehoshii – Zaion) – di Seiji Mizushima

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: I Wish You Were Here anime – Anata ga koko ni Itehoshii
Titolo alternativo: Zaion
Titolo internazionale: I Wish You Were Here anime
Genere: OAV – drammatico, fantascienza, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 4 (di 30 minuti circa ciascuno)
Anno di uscita in Giappone: 2001

Regista: Seiji Mizushima
Sceneggiatura: Natsuko Takahashi
Character design: Yasuhiro Oshima
Musiche: Kenji Kawai
Studio di animazione: Gonzo

Titolo in Italia: I Wish Yuo Were Here – Vorrei che tu fossi qui
Anno di pubblicazione in Italia: 2003
Trasmissione in tv: MTV
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana italiana: edito in dvd dalla (oramai scomparsa) Shin Vision, in un’edizione particolarmente curata.  2 dvd (2 episodi per disco) venduti in un unico cofanetto, a cui è abbinato un Booklet a colori.

Sigle:
Sigla finale: “Lunatic Trance” di An Evant

TRAMA

In un prossimo futuro tecnologico, il terribile virus M34 ha scatenato un’epidemia, di cui non esiste una cura. Gli ammalati si trasformano in mostri, pronti a infettare a sua volta altri sfortunati malcapitati. L’unico mezzo è eliminare le persone ammalate, prima che completino la mutazione e uccidano a loro volta.
La società che se n’occupa è la CURE, composta da diverse squadre chiamate NOA. Ad ogni soldato della NOA sono state iniettate nel corpo delle nanomachines (delle specie di cellule artificiali) che gli conferiscono delle vere e proprie armature, che intensificano la forza e l’abilità.
Yuji è uno di questi soldati ma, anche a seguito della perdita di alcuni amici, da qualche tempo ha cominciato ad avere dei dubbi sul suo lavoro e sulla società per cui lavora.
Nel quartiere generale della NOA, oltre ai soldati, abita anche “I”, ragazza malinconica e triste, rinchiusa là dentro per misteriosi motivi, che dovrebbero avere qualcosa a che fare con un potere forse capace di uccidere in modo definitivo il virus M34…
I due s’incontrano, e nasce un amore. Ma Yuji improvvisamente si ammala, infettato dal misterioso virus, mentre i poteri di I cominciano a manifestarsi…

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Traduzione: Nausicaa Piccolo
Dialoghi: Gualtiero Cannarsi
Doppiaggio: Cast Doppiaggio

PERSONAGGI- DOPPIATORI ORIGINALI – DOPPIATORI ITALIANI
Yuji Tamiya – Joe Odagiri – Stefano Crescentini
I – Yukari Tamura – Letizia Ciampa
dottore Domeki – Daisuke Gouri – Renato Cortesi
Misao Mitsuishi – Kotono Mitsuishi – Stella Musy
Hajime Kudou – Tesshou Genda – Saverio Indrio
Tao – Romi Paku – Perla Liberatori
Naoki Kurosawa – Jin Hirao – Stefano Mondini
Hiroyuki Kaneshiro – Katsuyuki Konishi – Simone D’Andrea
Mitsuo Aritake – Nobuo Tobita – Vittorio Stagni
Tatsumi – Isao Yamagishi – Daniele Raffaelli
Chanpua – Hiroaki Hirata – Franco Mannella

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Seiji Mizushima presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Marichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Marichan
Staff

Questo anime ha una trama bella. Pur non avendo un inizio molto originale, si sviluppa in modo inaspettato, coinvolgendo lo spettatore. Peccato solo che finisca troppo presto, qualche episodio in più non ci sarebbe stato male (ma segnalo, per correttezza, che una mia amica invece sostiene che delle puntate in più avrebbero stonato, e che perciò è meglio così)!
L’atmosfera è sia cupa e tesa per l’avanzare della malattia del misterioso virus (con scene di pura tensione), sia tenera grazie al sentimento tra I e Yuji, che regala dei momenti romantici e anche struggenti.
Realizzata molto bene la regia e l’animazione, peccato solo che in alcune scene ci sia troppo stacco tra i disegni fatti a mano e quelli con il computer. Insomma, alcune volte hanno un po’ esagerato con la computer grafica.
Di gran qualità la versione in dvd della Shin Vision, molto curata sotto ogni punto di vista. Peccato che ora sia introvabile…
In definitiva, vale davvero la pena di vedere quest’anime.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi