anime – KISS ME LICIA (Ai shite Knight) – di Osamu Kasai

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Ai Shite Knight – (愛してナイト)
Traduzione letterale: Amami Cavaliere
Titolo internazionale: Love Me Khight
Titolo in altri paesi: Besame Licia (Spagna), Embrasse-moi Lucile, Lucile Amour et Rock’n Roll (Francia), Rock’n Rolls Kids (Germania)
Genere: serie tv – shoujo – commedia, musica, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 42 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 1983
Rete tv giapponese: TV Asahi
Tratto: dal manga “Ai Shite Knight” di Kaoru Tada

Director: Osamu Kasai
Character design: Yasuhiro Yamaguchi
Music: Nozomi Aoki, Yuichiro Oda
Studios: Toei Animation

Titolo in Italia: Kiss Me Licia
Anno di pubblicazione in Italia: 1985
Trasmissione in tv: trasmesso per la prima volta su Italia Uno, è stato replicato più volte sulle resti mediaset.
Censura nella trasmissione televisiva: sì ma non molta, oltre cambio di tutti i nomi (tranne Satomi e Juliano), furono tagliate poche scene; ma il resto è rimasto piuttosto fedele all’originale giapponese.
Edizione italiana: nonostante si tratti di un anime tanto famoso, in Italia non è mai uscito in Dvd.

Sigle:

Sigla iniziale originale
“Koi wa Totsuzen” di Mitsuko Horie
Sigla finale originale
“Boku no Juliano” di Takaaki Hiratsuka

Sigla italiana
“Kiss Me Licia” di Cristina D’Avena

Opere relative:
Telefilm live: Il cartone di Licia divenne così famoso in Italia che Mediaset (allora si chiamava Fininvest) produsse 3 telefilm live con attori in carne ed ossa che continuavano la storia dell’anime! Le serie si intitolavano “Love Me Licia”, “Teneramente Licia” e “Balliamo e cantiamo con Licia”, tutti con la regia di M. Cavazzuti, e andarono in onda negli anni ’80, con grande successo.

TRAMA

Yaeko, detta Yakko (in Italia: Luciana della Licia) è la figlia diciottenne di un cuoco che gestisce un ristorante tipico giapponese, il Manboo (Mambo in Italia, la pronuncia è simile), e intanto frequenta l’ultimo anno delle scuole superiori.
Un giorno di pioggia incontra il piccolo Hashizo (Andrea) con il suo gattone Juliano (Giuliano in Italia, ma la pronuncia è simile), che si erano riparati in un gioco al parco per sfuggire al maltempo, e che sono affamati. Yakko decide di aiutarli, e li porta al suo ristorante, dove riescono a intenerire anche il padre di della ragazza, notoriamente un tipo sempre arrabbiato e poco disponibile.
Hashizo vive con il fratello maggiore, Go (Mirko) che è anche il cantante di un gruppo rock, i Bee-Hive. Il bambino di affeziona così tanto a Yakko che decide di farle incontrare il fratello con lo scopo di farli fidanzare, se i due si sposassero Yakko diverrebbe la sua nuova mamma!
Ma in realtà i due si sono già conosciuti, e le cose non sono andate molto bene! Infatti si sono scontrati per strada, e hanno finito per litigare. Inoltre un amico di Go e pianista del suo gruppo, Satomi, ha anche lui conosciuto Yakko, e se ne è invaghito, e anche la ragazza non gli è del tutto indifferente…
Come finirà?

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Ci sono numerose e notevoli differenze tra manga e anime.
– Nella versione originale giapponese il gatto Juliano non parla!
– In Giappone questo anime non ha assolutamente avuto tutto il successo che ha qua in Europa
– La colonna sonora originale giapponese fu sostituita, nel nostro paese, con canzoni in italiano: la nuova OST ebbe un enorme successo da noi, tanto che la compilation del cartone animato entrò anche nella classifica dei dischi più venduti.
– La ragazza bionda che si vede nella sigla è sempre la protagonista Licia/Yakko, infatti anche nella versione giapponese è bionda solo nella sigla iniziale. Il motivo di questa scelta non si sa, forse inizialmente Yakko doveva essere bionda (come nel manga, dove la protagonista ha i capelli chiari), e poi in un secondo momento si è deciso di farla rosso/castana.

DOPPIATORI

Personaggio nome giapponese/nome italiano – Doppiatore giapponese – Doppiatore italiano
Yaeko “Yakko” Mitamura/ Luciana “Licia” Marrabbio – Mitsuko Horie – Donatella Fanfani
Go Kato/ Mirko – Isao Sasaki – Ivo De Palma (voce) e Vincenzo Draghi (canto)
Hashizo Kato/ Andrea – Yuko Mita – Paolo Torrisi
Satomi Okawa – Katsuji Mori – Gabriele Calindri
gatto Juliano/ Giuliano – Masashi Amenomori – Pietro Ubaldi
Shigemaru Mitamura/ Anacleto Marrabbio – Takeshi Aono – Pietro Ubaldi
Meiko Kajiwara/ Marika – Chiyoko Kawashima – Elisabetta Cucci
Isuzu Fujita/ Manuela – Satomi Majima – Alessandra Karpoff
Eiji Tono/ Toni – Kaneto Shiozawa – Federico Danti
Hiroyuki Sugi/ Steve – Hideyuki Hori – Sergio Romanò
Shin’ichi Matsudaira/ Matt – Luigi Rosa
Kaoru/ Elisa – Debora Magnaghi
Shiller – Gianfranco Gamba (voce) e Silvano Fossati (canto)
Marina – Valeria Falcinelli
Nonno Sam – Riccardo Mantani
Lauro – Antonio Paiola
Marie – Graziella Porta
Grinta – Alessandra Karpoff

LINK inerenti alla serue

Materiale su “Kiss Me Licia” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

Altri anime per la regia di Osamu Kasai recensiti da questo sito

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
tensaiga Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
tensaiga
Bazarino
tensaiga

Un anime piacevole da vedere, sempre se si hanno poche pretese. L’amore tra licia e mirko sembra finto, il che può dare fastidio o far sognare ad occhi aperti. La trama è abbastanza inverosimile ma, inspiegabilmente, è un anime che ti cattura e, anche se irreale e dalla conclusione scontata, ti vien voglia di vederlo fino alla fine.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi