anime – L’UOMO TIGRE (Tiger Mask – Tiger Man) – di Takeshi Tamiya

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Tiger Mask
Titolo internazionale: Tiger Mask
Genere: serie tv – shounen – sport (wrestling)
Rating: adatto ad un pubblico maturo, ci sono molte scene violente
Numero episodi: 105 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 1969
Rete tv giapponese: Yomiuri TV
Tratto: dal manga “Tiger Mask” di Ikki Kajiwara e Naoki Tsuji

Regista: Takeshi Tamiya
Character design: Keiichiro Kimura
Musiche: Shunsuke Kikuchi
Studio di animazione: Toei Animation

Titolo in Italia: “L’uomo Tigre” ma a volte viene chiamato “Tiger Man”
Anno di pubblicazione in Italia: 1982
Trasmissione in tv: mandato in onda per la prima volta da Rete4 e poi da varie tv locali, in tempi recenti è stato mandato in onda sul satellitare (sky)
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana: la serie è pubblicata in dvd dalla Yamato Video. Ci sono due edizioni: la prima “normale” raccolta in 7 box da 4 o 5 dvd ciascuno, una “edizione limitata e numerata” con un solo box speciale con 29 dvd.

Sigle:

Sigla iniziale originale
“Ike! Tiger Mask” di Hiroshi Nitta
Sigla finale originale
“Minashigo no ballad” di Hiroshi Nitta

Sigla italiana
“L’uomo tigre” dei Cavalieri del Re

Anime relativi:
Serie tv
– L’Uomo Tigre 2 (Tiger Mask 2) – sequel
– Tiger Man W – sequel/spinoff
Live action
– The Tiger Mask – film live

TRAMA

All’aeroporto di Tokyo una delegazioni di wrestler sta aspettando L’Uomo Tigre (in originale “Tiger Mask”) in arrivo dall’America. Lì si è guadagnato fama di grande lottatore, ma anche di essere un atleta violento e che vince in modo sporco, tanto da essere soprannominato “Diavolo giallo”; inoltre indossa sempre una maschera di tigre, tanto che nessuno sa chi sia la vera identità.
Pochi sospettano che L’Uomo Tigre sia giapponese, infatti dietro alla maschera c’è un ragazzo di nome Naoto Date. Rimasto orfano, il piccolo era entrato nella Tana delle Tigri, un’organizzazione criminale che raccoglie tutti gli orfani che hanno il talento per diventare dei lottatori. Nella loro sede, situata nelle Alpi, vengono sottoposti ad anni di terribili allenamenti, addirittura alcuni muoiono durante le lotte, ma alla fine ne escono i migliori wrestler del mondo, e l’organizzazione lucra sulla loro carriera agonistica, anche con mezzi non proprio leciti.
Naoto prima di entrare alla Tana delle Tigri viveva in un orfanotrofio, ma aveva degli amici e il direttore era buono, perciò alla fine aveva una vita abbastanza serena. Ma un brutto giorno l’istituto venne chiuso e i bambini finirono in mezzo ad una strada, e quell’istante Naoto decise di diventare un lottatore.
Mentre la televisione manda in onda un suo incontro, viene riconosciuto da una sua amica d’infanzia, Ruriko. Lei e il fratello gestiscono un orfanotrofio, che ha però dei grandi problemi finanziari.
Proprio andando a visitare l’orfanotrofio, Naoto decide di dare una svolta alla sua vita: decide di diventare un lottatore onesto per non influenzare negativamente i bambini che lo seguono, e così finisce per tradire l’organizzazione Tana delle Tigri, e perciò dovrà affrontarne le conseguenze…

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Personaggi – Doppiatori giapponesi – Doppiatori italiani
Naoto Date/Tiger Mask – Kei Tomiyama – Marco Bonetti (1° voce) Oliviero Dinelli (2° voce)
Mr. X – Hidekatsu Shibata – Nino Scardina
Kenta – Masako Nozawa – Marco Joannucci (1° voce) Gabriella Andreini (2° voce)
Ruriko Wakatsuki – Nana Yamaguchi(eps 1-77) Michiko Nomura (eps 78-105) – Liù Bosisio(1° voce) Gabriella Andreini (2° voce)
Kentaro Takaoka – Ryouichi Tanaka – Marco Joannucci
Jack Brisco – Ichirô Nagai
Daigo Daimon/Mister Fudo – Kazuya Tatekabe – Gabriele Carrara
Bazuki – Giorgio Del Bene
Telecronista – Keiichi Noda – Sergio Gibello
Baba – Bruno Cattaneo
Re Giaguaro – Diego Michelotti
Re Tigre – Diego Michelotti
Grande Tigre – Renato Montanari

LINK inerenti alla serie

Materiale su “L’Uomo Tigre” presente sul sito:

Altre opere di Takeshi Tamiya presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

  Subscribe  
Notificami