anime – MIRAI NIKKI (Future Diary) – di Naoto Hosoda

A cura di Laplace Demon – Curiosità a cura di Junko

SCHEDA

Titolo originale: Mirai Nikki – (未来日記)
Traduzione letterale: Il diario del futuro
Titolo internazionale: Future Diary
Genere: serie tv – shounen – azione, mistero, soprannaturale, thriller
Rating: consigliato ad un pubblico maturo e non facilmente impressionabile
Numero episodi: 26 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 9 Ottobre 2011 – 16 Aprile 2012
Rete tv giapponese: Chiba TV – TV Saitama
Tratto: dal manga “Mirai Nikki” di Sakae Esuno

Director: Naoto Hosoda
Series composition: Katsuhiko Takayama
Character design: Eiji Hirayama
Music: Tatsuya Katou
Studios: Asread

In Italia: in visione, gratuita e legale, sottotitolata in italiano su VVVVID, ecco il link visione.
Titolo nello streaming in Italia: Mirai Nikki
Distributore: Dynit

Sigle:
sigle iniziali
1 – “Kūsō Mesorogiwi” di Yousei Teikoku (eps 1-14)
2 – “Dead END” di Faylan (eps 15-26)
sigle finali
1 – “Blood teller” di Faylan (eps 1-14)
2 – “Filament” di Yousei Teikoku (eps 15-26)

TRAMA

Yukiteru Amano è un ragazzo associale, che passa le sue giornate a scrivere con il cellulare un diario delle cose che osserva (si definisce uno “spettatore”).
Quando è a casa, invece, si rinchiude in un mondo privato dominato da un suo amico, tutt’altro che immaginario, chiamato ‘Deus Ex Machina’, Il Signore Del Tempo.
Un giorno, Deus decide di iniziare un gioco. Yukiteru scopre che sul suo cellulare può ricevere informazioni su quello che accadrà riuscendo a prevedere il futuro; e Deus gli dice che, oltre a lui, altri undici personaggi possiedono cellulari speciali chiamati “Diari Del Futuro”.
Chi vincerà il gioco, uccidendo gli altri contendenti, prenderà il posto di Deus.
Per Yukiteru inizia, perciò, una lotta per la sopravvivenza.

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

Curiosità tratta dal sito AnimeClick.
ATTENZIONE POSSIBILI SPOILER!

SPOILER! clicca -Apri- per leggere --> Apri

OPERE RELATIVE

Manga
Mirai Nikki
– Mirai Nikki Redial (Sequel)
– Mirai Nikki: Mosaic (Side Story)
– Mirai Nikki: Mosaic Keshi (Alternate Story)
– Mirai Nikki: Paradox (Alternate Story)

Light Novel
– Mirai Nikki – 2 volumi

Anime
– Mirai Nikki OVA – special
– Ura Mirai Nikki – special comici
– Mirai Nikki: Redial – oav, seguito della serie tv

Live Action
– Mirai Nikki: Another World – telefilm live

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Naoto Hosoda presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

4
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors
TheBattlerGaluFrAKKiajunko ko.Laplace Demon Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
TheBattlerGalu
Bazarino
TheBattlerGalu

Anime davvero particolare. Nonostante molti non lo apprezzino od arrivino ad odiarlo, tutto sommato a me è piaciuto. Certo, posso trovarmi d’accordo con chi dice che il finale è stato un pò esagerato e campato per aria uscendo dalla traiettoria iniziale che l’anime aveva, ma in fondo è un buon prodotto, e le premesse sono davvero buone. I personaggi non sono male, peccato solo che non tutti hanno lo giusto screen time, ma almeno i migliori vengono approfonditi abbastanza bene. Le musiche e tutto il resto sono buoni. Insomma, è un’opera buona che merita almeno una visione. Per quanto possa essere un questione di gusti, non bisogna seguire l’opinione popolare che la bolla come “terribile”, dategli almeno un tentativo.

FrAKKia
Bazarino
FrAKKia

Mirai nikki.. un anime per psicopatici!!! XD
Trama voto 8,5
Disegni voto 9
questo voto “alto”non è dettato dai disegni di fondo, ma dall’espressione facciale dei personaggi… I piu’ belli che io abbia mai visto.

Conclusioni finali
Mirai nikki non è un anime per chi ama i pony ed unicorni, è un anime horror psicologico con sangue e molto altro, non adatto ai deboli di cuore; con qualche difetto ma bello.
voto finale 8,5

junko ko.
Bazarino
junko ko.

STORIA DELL’ ORSO
domande retoriche: chi non conosce Yuno Gasai?? chi non conosce Mirai Nikki, opera dove la coprotagonista è proprio Yuno Gasai?? in entrambi i casi la risposta è la stessa: tutti conoscono la cara Yuno.
detto ciò, se poi wikipedia presenta tale anime come un’opera addirittura psicologica, io non potevo non guardarlo!!!
però il fatto che fosse horror, splatter, ecc. mi aveva un pò frenato, vista la mia natura fragile e sensibile, così, un bel giorno di ottobre, in coma sul divano con 38,5 di febbre, ho deciso di tornare tra i vivi con la visione proprio di Mirai Nikki… ovviamente la situazione non è migliorata -.-”

COMMENTO GENERALE
dopo una prima scena ambigua, inizia la sigla e la domanda sorge spontanea “Junko cara, sei sicura di quello che stai facendo?? guarda che non sopravvivi!! se la sigla è inquietante, pensa il resto!!”
a quanto pare sono ancora qui U.U
si, credo che Mirai Nikki sia un anime molto sopravvalutato. c’è chi grida al “capolavoro dell’autunno 2011″. ma dove???
parlando della trama, a mio avviso questa, accattivante ma non originalissima, presenta spunti interessanti, momenti inaspettati, spannung, ecc. ma, sinceramente, fa acqua da tutte le parti per vari motivi abbastanza spoilerosi che non scriverò.
inoltre un altro problema della serie è sicuramente il troppo fanservice (Hinata e Yuno ne sanno qualcosa -.-) che è abbastanza nauseante e l’ elemento splatter (per lo più censurato o oscurato) che ho trovato privo di senso, inserito per il gusto di farlo.
un esempio per assurdo: se fai a dadini una persona, è logico che perderà molto sangue, ma non diventa una fontana o un vulcano in eruzione… -.-”

PERSONAGGI
boh… i 12 possessori sono tutti diversi tra loro per vari motivi, soprattutto per il fatto che non tutti sono così interessanti e accattivanti o di un certo spessore psicologico.
partiamo dal protagonista… a voi non è mai capitato di fronte ad una scena dove qualche buon’anima stava per uccidere yukki di pensare “dai, che è la volta buona”?? a me sì, sempre!! per carità, potrà anche essere non casuale un personaggio del genere, ma che nervi!!
poi, parlando di inutilità, c’è anche quell’uomo che ha avuto la gran fortuna di avere il “diario dell’ allevatore”!! solo una domanda: che senso ha??
un discorso diverso è da fare per Yuno, un personaggio imprevedibile, dalle mille sfaccettature, dalle mille personalità e risorse XD è difficile capire cosa le passi per la testa, cosa farà e così è fino alla fine.
degni di nota sono Ai e Marco, i quali risultano abbastanza interessanti come personaggi e 12th, che però è stato sfruttato poco, peccato, mi era così simpatico (“trasformazione”: nananananananananana XD).
tuttavia il personaggio che è rimasto nel mio cuore è sicuramente Minene, personaggio utilizzato al meglio, l’unico che mi ha fatto piangere. molti dicono che sia il personaggio più banale della serie, il classico personaggio da manga. se così fosse, allora è molto ben inserito e ben caratterizzato, perchè io non me ne sono accorta XD.

CHARACTER DESIGN
inizialmente la grafica può sembrare un punto forte della serie, dal momento che è spettacolare: curata, con bei colori e un bel tratto che rendeva espressivi i vari personaggi. i visi sono abbastanza belli, i corpi abbastanza proporzionati.
purtroppo va sempre peggio, fino ad arrivare alle ultime puntate, che presentano un tratto sbrigativo e non proprio piacevolissimo alla vista. peccato.

MUSICHE
altro punto di forza! opening e ending sono tutte molto belle, ma soprattuto quelle cantate da Yousei Teikoku sono da definirsi “fighe” (“filament” è bellissima).
per quanto riguarda la colonna sonora, devo dire che è molto bella ed efficace, riesce a rendere moltissimo e a dare lo giusto spessore alle scene e a creare l’atmosfera, che può essere piena di ansia, disperazione, paura, dolore.

IN SINTESI…
questa serie non mi ha preso particolarmente e non mi ha lasciato nulla. secondo me non si tratta di un’ opera imperdibile, però… può darsi che a qualcun altro possa piacere.

Laplace Demon
Staff
Laplace Demon

Guardi la sigla e dici: ecco, un’altro anime ultraviolento e horror che metterà l’ansia come Higurashi No Naku Koro Ni. Ebbene, il sangue c’è, sì, nonostante qualche censura qua e là… pure il Giappone censura adesso :(, ma l’horror s’è scordato di esistere a mio avviso (oppure è l’effetto Higurashi. Dopo averlo visto tutti gli altri anime “horror” mi rimbalzano). Detto tra noi, comunque, non m’ha esaltato. Non perché, come ho detto, non fa paura o è censurato, ma perché… boh. Non m’ha fatto provare molta attrazione ecco! Sarà mica colpa del protagonista privo di nervo e spina dorsale? Altamente probabile. Se devo dare un voto a questo anime da 1 a 10 direi che 5 va più che bene. E sono stato pure buono! XD

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi