anime – ROZEN MAIDEN – di Kou Matsuo

A cura di Laplace Demon e Dana

SCHEDA

Titolo originale: Rozen Maiden
Titolo internazionale: Rozen Maiden
Genere: serie tv – seinen
Numero episodi: 12 (completa)
Anno di uscita in Giappone: 7 ottobre 2004 – 23 dicembre 2004
Rete tv giapponese: TBS e BS-i
Tratto: dal manga “Rozen Maiden” di PEACH-PIT

Regista: Kou Matsuo
Character design: Kumi Ishii
Musiche: Shinkichi Mitsumune
Studio di animazione: Nomad

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato in italiano dai gruppi AnimeSaga e Anime Forever Team.

Sigle:

Sigla iniziale:
“Kinjirareta Asobi” del gruppo Ali Project

Sigla finale:
“Tomei Shelter” di Refio e Haruka Shimotsuki.

Anime relativi:
 Serie tv
– Rozen Maiden
– Rozen Maiden: Träumend
– Rozen Maiden (nuova serie)
OAV
– Rozen Maiden: Ouvertüre
– Rozen Maiden: Detective Kun-Kun

TRAMA

Jun Sakurada è un ragazzino delle medie che, a causa di un esperienza traumatica subita a scuola, passa intere giornate rinchiuso nella sua stanza a ordinare cose su internet, per poi restituirle all’ultimo momento per non pagarle. Tra i tanti oggetti, troverà una valigia contenente una bambola.
Non appena la carica, questa prende vita e gli parla dicendogli di chiamarsi Shinku ed essere la quinta bambola delle Rozen Maiden.
Le Rozen Maiden sono sette bambole costruite da Rozen il cui unico scopo è sconfiggere le altre per poter così diventare Alice, la bambola perfetta.
Quindi, Jun si ritroverà suo malgrado a diventare il servo di Shinku e l’aiuterà in questa assurda battaglia conosciuta come Alice Game.

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

PERSONAGGI – DOPPIATORI ORIGINALI
Shinku – Miyuki Sawashiro
Jun Sakurada – Asami Sanada
Nori Sakurada – Noriko Rikimaru
Suiseiseki – Natsuko Kuwatani
Souseiseki – Rika Morinaga
Suigintou – Rie Tanaka
Hinaichigo – Sakura Nogawa
Tomoe Kashiwaba – Masayo Kurata
madre di Tomoe – Yuu Sugimoto
Detective Kun-Kun – Kyousei Tsukui
Laplace’s Demon – Mayako Nigo

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Rozen Maiden” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

Altre opere di Kou Matsuo presenti su questo sito:

COMMENTI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
FrAKKia
FrAKKia
30/07/2014 19:08

Trama voto 7,5

Il protagonista dell’anime è Jun,un ragazzo che passa la vita al PC ad ordinare oggetti su Internet,
un giorno dopo aver ordinato l’ennesima “spazzatura” jun si trova dinanzi ad un baule nel quale troverà una bellissima bambola di nome Shinku
Queste Bambole prendono la vita dalla persona che giura loro fedeltà, e succhiano loro l’energia vitale.
per un fortuito caso del desino jun si trova a dover stringere un patto con Shinku, dopo essere stato attaccato da un altra bambola maledetta.
da li in avanti jun e Shinku parteciperanno ad un gioco assassino dove Shinku e le sue “sorelle” ( ovvero altre bambole simili a lei )
si dovranno scontrare fino alla morte.

Disegni voto 7

Ambientazioni stitiche, e personaggi non eccellenti, sembra che si siano voluti concentrare solo ed esclusivamente sulla bellezza delle bambole, difatti le bambole sono perfette.

Considerazioni finali

anime bellissimo e consiglio vivamente la visione, voto finale 8

Marichan
Staff
03/01/2013 15:55

– commento di Dana –

Un disegno attento e molto accurato, specie per quel che riguarda le bambole.

I personaggi umani sono un po’ meno originali, standard e non lasciano una grossa impressione sullo spettatore, quasi che l’attenzione debba essere appunto concentrata sulle bambole.

Buona l’animazione.

Suggestiva la colonna sonora, specie la bella sigla iniziale.

Anche se lo spunto della trama ricorda un po’ “Eternal Alice”, la storia è condotta molto bene.
Vengono analizzati con molta cura i risvolti psicologici delle bambole e dei due personaggi umani.
Sempre presente nell’anime una punta ironica, che serve a sdrammatizzare alcuni momenti carichi di pathos.

Un anime fantastico che in un certo senso ci riporta alle atmosfere magiche e sognanti di “Alice nel paese delle meraviglie”.

La serie si conclude con 12 puntate che a mio avviso sono più che sufficienti, anche se lasciano lo spettatore con alcuni dubbi; ma anche con la voglia di vedere la seconda serie.

Mi ha colpito però di come la trama del cartone si distacchi da quella del manga.

Laplace Demon
Staff
Laplace Demon
26/05/2012 00:21

C’è da dire che quando lessi il titolo di questo anime la prima battuta fu: Cos’è un anime dedicato a una cover band degli Iron Maiden? XD. Poi però lo scoprii grazie a un amv e… fu davvero una bella sorpresa! È un cartone dalla qualità grafica ottima, una trama notevole con splendide idee (vedi “L’Albero Nel Cuore”), momenti esilaranti (il quinto episodio, ad esempio, fa spaccare dalle risate) e momenti tristissimi (l’amore cieco di Suigintou per il “padre” o le disperazioni di Jun e Shinku). Adorabili le quattro bambole (esclusa Hinaichigo), anche se la mia preferita rimane Shinku, che quando l’ho vista piangere mi ha fatto molta tenerezza. I comportamenti di Jun, specie quando arrossisce, lasciano pensare (essere attratti da delle bambole non è certo una cosa normale). Comunque, credo che ormai lo sanno anche i sassi, mi è piaciuto moltissimo.

3
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi