anime – SAILOR MOON R (Sailor Moon la luna splende) – di Junichi Sato e Kunihiko Ikuhara

A cura di Tigrotta

SCHEDA

Titolo originale: Bishojo Senshi Sailor Moon R / Black Moon
Traduzione letterale: Bellissima guerriera Sailor Moon R / Luna Nera
Titolo internazionale: Pretty Guardian Sailor Moon R – Sailor Moon R
Genere: serie tv – shoujo – fantasy, sentimentale, azione
Numero episodi: 42 (conclusa)
Anno di uscita in Giappone: 1993/ 1994
Rete tv giapponese: Tv Asahi
Tratto: dal manga “Sailor Moon” di Naoko Takeuchi

Regista: Junichi Sato e Kunihiko Ikuhara
Character design: Kazuko Tadano
Studio di animazione: Toei Animation

Titolo in Italia: Sailor Moon la luna splende
Anno di pubblicazione in Italia: 1995
Trasmissione in tv: Canale 5 – Italia uno
Censura nella trasmissione televisiva: sì, parecchia
Edizione italiana italiana: edita in Dvd dalla Dynit; edizione con audio televisivo (censurato), video integrale, sottotitoli integrali.

Sigle:

Sigla iniziale giapponese
“Moonlight Densetsu” del gruppo Dali

Sigla finale giapponese
“Otome no Policy” di Yoko Ishida

Sigla italiana
“Sailor moon la luna splende” cantata da Cristina D’Avena

TRAMA

Questa serie è divisa in due parti:

L’ALBERO DELL’OSCURITA’
Sia Bunny (“Usagi” in Giappone) che le sue amiche dopo essere morte per salvare la Terra ricominciano una vita normale non ricordando nulla delle vicende passate. La loro semplice vità verrà turbata dall’arrivo sulla Terra di nuovi nemici, Ail ed An due fratelli che per vivere hanno bisogno del nutrimento tratto dall’albero dell’oscurità. L’albero per dare nutrimento ai suoi figli (An e Ail) necessità di energia che assorbe dagli umani. La gatta Luna è titubante nel risvegliare le guerriere perché vuole lasciarle vivere da ragazze normali.
Luna con Artemis cercano di sconfiggere i nemici nelle loro sembianze di gatti, ma non riuscendovi decidono di risvegliare prima Sailor Moon e poi di conseguenza le altre guerriere.
Sailor Moon durante una battaglia rompe il diadema e riceve dalla sua madre passata, la Regina Selene, la spilla con il cristallo d’argento per trasformarsi e uno scettro per sconfiggere i nemici. Nel mentre le altre guerriere acquisiranno nuovi poteri. A fianco delle guerriere sailor c’è il cavaliere della luna, nient’altro che l’ alter-ego di Marzio che nel suo subconscio vuole aiutare le guerriere. Marzio aveva dimeticato dei suoi forti legami con le guerriere sailor. In ultimo l’albero dell’oscurità chiede a Sailor Moon di essere purificato con il cristallo d’argento, Ail ed An capiscono il vero significato di amore. Vagheranno nello spazio alla ricerca di un posto lontano dalle malvagità dove far crescere l’albero.
Della trama romantica si è consapevoli che Marzio non ricordi più nulla, mentre i ricordi di Bunny vengono risvegliati. Bunny dopo aver riacquistato la memoria abbraccia per strada Marzio, che la tratta da perfetta sconosciuta (è ovvio, non si ricorda!!!), questa scena viene vista anche da Michelle (An nella versione umana) e anche innamorata di Marzio inizia a stargli vicino. Lui non dimostra nessun interesse per entrambe; Bunny, per fargli tornare la memoria racconta disegnando la loro storia insieme, ma niente ç_ç . La dolcezza di Bunny però, riesce a farli riavvicinare, e nella battaglia finale contro il nemico, Marzio si riunisce al cavaliere della luna e si ricorda tutto il passato. Oltre a questa disavventura Françoise (Ail umano) si innamora di Bunny, facendo ingelosire molto Michelle, quando Ail scoprirà che è Bunny è Sailor Moon, la sua nemica, le salverà la vita comunque.

LA LUNA NERA
Un giorno cade dal cielo una bambina coi capelli rosa e i codini come Bunny, alla quale dice di chiamarsi come lei. Ipnotizza il resto della famiglia di Bunny per essere riconosciuta come cugina, ma in realtà deve cercare il cristallo d’argento. Oltre a questa bambina che si farà chiamare Chibiusa arrivano dei nuovi nemici: “la famiglia della luna nera” che cercano Chibiusa per loro chiamata “il coniglio”. All’inizio della storia le nostre paladine dovranno combattere contro le quattro sorelle persecutrici, una parte della famiglia: Bertierite, Kermesite, Pezzite e Calaverite, capeggiate da Ruben. Grazie al cristallo d’argento usato da Sailor Moon le quattro sorelle capiscono il vero significato della famiglia, diventano umane e vivono sulla Terra pacificamente.
Chibiusa scopre la vera identità delle guerriere sailor e ruba a Bunny il cristallo d’argento, che, non potendosi trasformare, non può salvare le sue amiche dall’attacco di Ruben. Chibiusa, successivamente, da la spilla a Bunny per salvare le sue amiche ma durante la battaglia Ruben perisce per l’esplosione della sua astronave, luogo in cui avveniva il combattimento. Sia Chibiusa che la famiglia della luna nera arrivano dal XXX secolo. Grazie all’aiuto del guardiano del tempo chiamato da Chibiusa “Puu” si scopre che Bunny sarà la Regina della Terra, (neo-queen Serenity) imprigionata nel suo futuro castello da un cristallo infrangibile per essere difesa dagli attacchi nemici. Lei è sposata con il Principe Endimion (Marzio) e scopriranno che Chibiusa (Piccola Lady) è il frutto del loro amore. Dopo aver combattuto Ruben, Sailor Moon e le sue compagne combatteranno contro Esmeralda che verrà sconfitta dalle nostre paladine preferite solo dopo la sua trasformazione in drago. Dopo questo spiacevole incontro si scoprirà l’esistenza del “grande saggio”, che vuole conquistare il mondo per distruggerlo, insieme a lui si conosceranno degli altri componenti della famiglia della luna nera il principe Diamond, ed il fratello minore Zaffiro. Zaffiro ha dei dubbi sulla sincerità del saggio, quando scopre che questi dubbi sono realtà, cerca di avvisare Diamond per dirgli di non fidarsi del grande saggio. Alla fine Zaffiro verrà ucciso dal quest’ultimo affinché non possa svelare il suo segreto. Il grande saggio, discepolo del “supremo fantasma” trasforma Chibiusa in Lady Nera. Il principe Diamond viene convinto da Sailor Moon che sta sbagliando a conquistare la Terra facendo l’esempio delle quattro sorelle persecutrici che si sono integrate perfettamente con i terrestri. Il principe Diamond cercherà di fermare il saggio ma alla fine si sacrificherà per salvare la vita a Sailor Moon. Bunny, a sua volta, si trasformerà nella regina Serenity per salvare la Lady Nera dal potere del saggio che l’aveva trasformata con il potere del cristallo corvino. Chibiusa dopo aver ripreso le sue reali sembianze scopre di avere il cristallo d’argento secolo all’interno del suo corpo perso nel XXX. Grazie al potere dei due cristalli d’argento (presente e futuro) la regina Serenity e la piccola Lady distruggono il cristallo corvino con il supremo fantasma e il grande saggio. Dopo aver sconfitto i nemici la pace torna sia nel presente sia nel futuro: la regina Serenity si sveglierà e la piccola Lady tornerà nel suo tempo a riabbracciare la madre.

Bunny e Marzio non possono rimanere romanticamente tranquilli infatti Marzio in un sogno una voce gli dice che non può sposare Bunny perché lei morirà. Marzio per non far scoprire a Bunny la verità cerca in tutte le maniere di allontanarla da lui. Bunny soffrirà molto di questo allontanamento anche se non dimostra la sua sofferenza. Lei cerca comunque delle spiegazioni che non trova, una della quali è il dubbio del perché Milord continui a salvarle la vita. Una notte entrambi faranno lo stesso sogno, si chiariranno e si ameranno più di prima. La voce era del principe Endimion per vedere se il loro legame era abbastanza forte da sopportare gli eventi del loro destino. Il principe Diamond, con il suo potere ipnotico, innamorato perdutamente della regina Serenity del futuro, rapirà Bunny per lo stesso sguardo e bellezza per costringerla a diventare la sua sposa. Grazie al suo amore per Marzio, Bunny riuscirà a respingere il potere del principe, e Milord con l’aiuto di Endimion riuscirà a salvarla.
Zaffiro ferito dal primo attacco del saggio, verrà condotto dalle quattro sorelle persecutrici nella loro casa per assicurargli le giuste cure. Pezzite, una delle quattro sorelle è innamorata di Zaffiro. Zaffiro dopo un lieve miglioramento ascolta la dichiarazione d’amore di Pezzite, che lui ricambierà lasciandogli la giacca e la promessa di tornare da lei a riprenderla. Successivamente si reca dal fratello per svelargli la vera identità del saggio dove perirà. Pezzite in lacrime lo guarderà andar via sapendo che non sarebbe più tornato.

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Le puntate della seconda serie vanno dalla n°47 alla n°89.
– La R del titolo di questa serie si suppone significhi “Romance” o “Return”.
– Puu, la guardiana del tempo chiamata da Chibiusa, è Sailor Pluto, che conosceremo meglio nella serie successiva insieme alle sue “colleghe” del sistema solare esterno; chiamate “Outer Senshi”.

OGGETTISTICA

Sailor Moon: Spilla del cristallo d’argento (per la trasformazione in Sailor Moon)
Penna lunare (per trasformarsi in un’altra persona)
Scettro lunare con il cristallo d’argento (attacca i nemici)
Sailor Mercury: Penna di mercurio (trasformazione da Amy in Sailor Mercury)
Computer portatile (studiare le mosse nemiche)
Sailor Mars: Penna di marte (trasformazione da Rea a Sailor Mars)
Sailor Jupiter: Penna di giove (trasformazione da Morea a Sailor Jupiter)
Sailor Venus: Penna di Venere (trasformazione da Marta a Sailor Venus)

FRASI

Sailor Moon: Potere del cristallo di luna vieni a me!
Cristallo di luna azione
Penna lunare in una ………… mi voglio trasformare
Cerchio dello scettro lunare entra in azione
Sailor Mercury: Potere di mercurio vieni a me!
Bolle di nebbia azione congelante
Risplendi vortice acquatico
Sailor Mars: Potere di marte vieni a me!
Cerchi di fuoco saettanti, azione!
Mistica pergamena caricati della potenza del fuoco e sprigiona la tua energia! Pergamena Azione!
Sailor Jupiter: Potere di giove vieni a me!
Giove vieni in mio soccorso, scatena una tempesta e dammi tutta la forza prorompente del fulmine! Fulmine azione
Sailor Venus: Potere di venere vieni a me!
Spirale dell’amore di venere azione!
Fascio di luce doppia azione

DOPPIATORI

DOPPIATORI GIAPPONESI – PERSONAGGI – DOPPIATORI ITALIANI
Mitsuishi Kotono – Sailor Moon – Elisabetta Spinelli
Hisakawa Aya – Sailor Mercury – Debora Magnaghi
Tomizawa Michie – Sailor Mars – Giusy Di Martino
Shinohara Emi – Sailor Jupiter – Alessandra Karpoff
Fukami Rica – Sailor Venus – Roberta Gallina
Furuya Tohru – Milord – Marco Balzarotti
Araki Kae – Chibiusa – Debora Morese

NOMI GIAPPONESI – PERSONAGGI – NOMI ITALIANI
Usagi Tsukino – Sailor Moon – Bunny
Ami Mizuno – Sailor Mercury – Amy
Rei Hino – Sailor Mars – Rea
Makoto Kino – Sailor Jupiter – Morea
Minako Aino – Sailor Venus – Marta
Mamoru Chiba – Milord – Marzio
Chibi-usa Chibiusa – Chibiusa/ Piccola lady

OPERE RELATIVE

Manga:
Sailor Moon
Sailor Moon: Short Stories spinoff con storie brevi dedicate alle protagoniste
Codename Sailor V – prequel/spinoff, dedicato a Sailor Venus

Serie tv, anime:
Prima Saga
– 1 Sailor Moon – prequel
– 3 Sailor Moon S  (Sairlo Moon e il Cristallo del Cuore) – sequel
– 4 Sailor Moon Super S (Sailor Moon e il Mistero dei Sogni) – sequel
– 5 Sailor Moon Stars (Petali di Stelle per Sailor Moon) – sequel
Seconda Saga (remake)
-1 Sailor Moon Crystal
-2 Sailor Moon Crystal 2
-3 Sailor Moon Crystal 3

Film d’animazione:
– “Sailor Moon R: La promessa della rosa
– “Sailor Moon – Cuori sul ghiaccio”
– “Sailor Moon – Il buco nero dei sogni”

Videogames
Sailor Moon Another Story gioco di ruolo

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Sailor Moon” presente sul sito:

Altre opere di Junichi Sato presenti sul sito:

Altre opere di Kunihiko Ikuhara presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Tigrotta!!! Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Tigrotta!!!
Staff

La storia non mi appassiona in modo particolare, innanzitutto perché si articola in due mini serie, il racconto pare superficiale e povero di dettagli.

Gli avvenimenti caratterizzanti la prima parte si ripetono in modo continuativo ad esclusione della parte romantica. La parte romantica è comunque povera di contenuti.

Nella seconda parte la trama è più animata, i nemici cambiano spesso e anche le tecniche di attacco si raffinano.

Posso concludere dicendo che l’ultima parte dell’anime è più avvincente che la prima parte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi