recensione anime – TUTOR HITMAN REBORN! (Katekyo Hitman Reborn!) – di Kenichi Imaizumi

A cura di Black Star

SCHEDA

Titolo originale: “Katekyo Hitman Reborn!” o “Kateikyoushi Hitman Reborn!”
Titolo internazionale: Tutor Hitman Reborn!
Genere: serie tv – shounen- combattimenti, azione, soprannaturale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 203 (conclusa)
Anno di uscita in Giappone: trasmesso in Giappone dal 7 ottobre 2006 al 25 settembre 2010.
Tratto: dal manga “Tutor Hitman Reborn!” scritto e disegnato da Akira Amano

Regista: Kenichi Imaizumi
Studio di animazione: Studio Artland

Titolo in Italia: Tutor Hitman Reborn!
Anno di pubblicazione in Italia: dal 17 Novembre 2010
Trasmissione in tv ed Episodi: viene trasmesso sul canale Man-Ga (canale di SKY). Ad ora sono stati trasmessi in Italia solo i primi 26 episodi (la prima stagione). Il resto degli episodi sono tutt’ora inediti.
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana: edito in Dvd dalla Yamato Video. La prima stagione è stata pubblicata in un Box speciale contenente 5 DVD con in totale tutti i 26 episodi.
Streaming: disponibile in visione gratuita sul canale di youtube della Yamato Video LINK VISIONE.

Sigle:

SIGLE INIZIALI
“Drawing days” di Splay (eps 1-26)
“Boys e Girls” di LM.C (eps 27-51)
“Dive To World” di CherryBlossom (eps 52-73)
“88” di LM.C (eps 74-101)
“Last Cross” di Mitsuoka Masami (eps 102-126)
“Easy Go” di Kasuki Kato (eps 127-153)
“Funny Sunny Days” di SxOxU (eps 154-177)
“Listen to the Sterio!” di Going Under Ground (eps 178-203)

SIGLE FINALI
“Michishirube” di Keita Tachibana (eps 1-12)
“One Night Star” di Arrows (eps 13-29)
“Echo again” di Splay (eps 30-38)
“Friend” di Idoling! (eps 39-51)
“Sakura Addiction” di Takashi Kondo e Toshinobu Iida (eps 52-62)
“Friend” di Yuuna Inamura & Hitomi Yoshida (ep 63)
“Stand Up!” di Lead (eps 64-76)
“Ameato” di W-inds (eps 77-89)
“Cyrcle” di CherryBlossom (eps 90-101)
“Suberidai” di Mori Tsubasa (eps 102-114)
“Sakura Rock” di CherryBlossom (eps 115-126)
“Smile” di Aya Ueto (eps 127-139)
“Aoi Yume” di Mori Tsubasa (eps 140-153)
“Yume no Manual” di CheryBlossom (eps 154-165)
“gr8 Story” di SuG (eps 166-177)
“Famiglia” di D-51 (eps 178-190)
“Canvas” di +Plus (eps 191 – 203)

TRAMA

Un ragazzo di nome Tsunayoshi “Tsuna” Sawada, è inconsapevolmente il discendente del 9°boss della famiglia mafiosa Vongola. Ad informarlo di questo è il killer professionista (nonostante abbia l’aspetto di un bambino piccolo) Hitman Reborn, mandato direttamente dall’Italia per fare di Tsuna il perfetto 10° boss dei Vongola.
Tsuna affronta controvoglia l’addestramento a cui è sottoposto da Reborn, che si autoproclama suo “Tutor”.
Il mezzo più utilizzato da quest’ultimo per impartire lezioni a Tsuna è uno speciale proiettile che, quando uccide qualcuno, gli concede di ritornare subito in vita per realizzare quello che è stato il suo ultimo desiderio: per fare ciò, il proiettile (conosciuto come “Proiettile del Rimorso”) concede anche forza e resistenza sovrumane a chi ne è colpito.

IMMAGINI clicca per ingrandire

EPISODI

Lista Episodi (Trasmessi in Italia):
1- Il Decimo Boss
2- Pericolo a Scuola
3- Un Cocktail di Amore e Odio
4- Io ti Salverò!
5- Il Diversivo
6- Nihao, Gyoza-Ken
7- Sempre al Massimo
8- Il Valora della Famiglia
9- Il Mala-Teschio
10- Una Consegna Esplosiva
11- Buono da Morire
12- Il Programma di Potenziamento
13- La Grande Sfida di Capodanno
14- Il Primo Appuntamento
15- Sfida sulla Neve
16- Fuga dalla Montagna della morte
17- Silenzio! Questo è un ospedale
18- Il Cioccolato di San Valentino
19- Il Classificatore
20- Attacco a Sorpresa
21- L’incarico
22- Un gioco Spietato
23- L’ultimo proiettile
24- Contrattacco
25- Rinascita
26- La Fine e l’Inizio

CURIOSITA’

– Nel doppiaggio italiano, il termine “mafia” non è mai utilizzato, come invece accade nella versione originale e viene sostituito da “mala”. La causa di ciò potrebbe essere dovuta al fatto che nel nostro paese il problema della mafia è un problema vero e attuale, e per questo gli autori hanno deciso di attutire il contenuto dell’anime usando un termine più “soft”.
– Nell’episodio 18 (“Il Cioccolato di San Valentino”) sono le ragazze a regalare cioccolato ai maschi, e mai viceversa. Questo per noi può sembrare insolito, ma in Giappone il giorno di San Valentino non sono mai i ragazzi a regalare cose particolari come fiori o altro, bensì le ragazze preparano (o comprano) del cioccolato al ragazzo a cui vorrebbero dichiarare il loro amore.
– Rispetto al manga, l’anime presenta diverse differenze, molte di queste insignificanti (ad esempio Reborn nel manga va in giro sempre armato, mentre nell’anime sarà il suo camaleonte mutaforma a fargli da arma all’occorrenza), altre invece con una certa rilevanza, come l’missione di un personaggio o le modalità in cui Tsuna acquisisce alcuni membri per la “famiglia”. Tuttavia queste differenze non influiscono in alcun modo sulla trama e non influenzano il risultato finale dell’anime che si apprezza comunque tanto quanto l’opera a fumetto. Oltre ad alcune differenze nell’anime si nota la scarsa presenza di sangue, fino alle ultime puntate della prima serie, infatti, non ne cade mai neanche una goccia, cosa che invece accade nel manga.

DOPPIATORI

PERSONAGGI
DOPPIATORI ORIGINALI
DOPPIATORI ITALIANI
Tsunayoshi “Tsuna” Sawada
Yukari Kokubun
Stefano Pozzi
Reborn
Neeko
Serena Clerici
Hayato Gokudera
Hidekazu Ichinose
Federico Zanandrea
Ryōhei Sasagawa
Hidenobu Kiuchi
Matteo Zanotti
Haru Miura
Hitomi Yoshida
Sonia Bonacina (1-24)
Jenny De Cesarei (ep. 25)
Lambo
Junko Takeuchi (bambino)
Kenjiro Tsuda (adulto)
Patrizia Scianca (bambino)
Maurizio Merluzzo (adulto)
Dino
Kenta Kamakari
Davide Albano
I-Pin
Li-Mei Chiang
Jolanda Granato
Nana Sawada
Rica Fukami
Elda Olivieri
Bianchi
Rie Tanaka
Beatrice Caggiula
Takeshi Yamamoto
Suguru Inoue
Massimo Di Benedetto
Kyoya Hibari
Takashi Kondo
Lorenzo Scattorin
Kyoko Sasagawa
Yuuna Inamura
Francesca Bielli
Hana Kurokawa
Miki Ootani
Tania De Domenico
Fuuta
Yuko Sanpei
Annalisa Longo
Mukuro Rokudo
Toshinobu Iida
Ruggero Andreozzi
Ken
Ryo Naitou
Flavio Arras
Chikusa
Toshiyuki Toyonaga
Davide Fumagalli
Lancia
Diego Pitruzzella
Bird
Oliviero Corbetta

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Tutor Hitman Reborn!” presente sul sito:
Tutor Hitman Reborn! manga
Avatar, firme e icone
Fanart
Fanfiction
Testi delle sigle e canzoni

Discussioni sul forum:
Tutor Hitman Reborn! [Manga]
Tutor Hitman Reborn! [Anime]

COMMENTI

Hai visto questo anime e vuoi recensirlo, consigliarlo o sconsigliarlo agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

Lascia una recensione

2 Commenti on "recensione anime – TUTOR HITMAN REBORN! (Katekyo Hitman Reborn!) – di Kenichi Imaizumi"

Notificami
Marichan
Staff

– commento di BlackStar –

“Tutor Hitman Reborn!” è un anime davvero spassoso, lo scopo principale sembra essere infatti quello di divertire con gag non collegate alla trama, che dopo qualche episodio passa infatti in secondo piano.
Ci si accorge però solo verso la fine della prima stagione (i 26 episodi trasmessi in Italia) che si tratta di un vero e proprio Shounen avvincente e ricco di azione come molti altri, e non solo di un anime comico.
Le risate comunque non mancheranno mai e, se all’inizio vi sembrerà un anime di basso livello destinato a durare poco, vi sbagliate (la prima impressione può essere quella, anche per me è stato così lo ammetto), dopo un po si finisce per innamorarsi della simpatia dei personaggi e dell’abilità dell’autore di mescolare efficacemente humor e suspance.
Quando ho finito di guardare gli episodi doppiati in italiano, mi sono accorto di essermici molto affezionato e non vedo l’ora che trasmettano il resto.
Consiglio a tutti gli appassionati di anime e manga di dare un’occhiata a “Tutor Hitman Reborn!”, ne vale davvero la pena, qualsiasi età voi abbiate.

TheBattlerGalu
Ospite
TheBattlerGalu

Senza dubbio uno dei miglioro shonen che esistono!!! Quasi al pare di Bleach direi! XD
Anche se qui sono presenti alcuni clichè abbastanza tipici degli shonen, passandoci sopra si ha un’opera veramente leggendaria! I personaggi sono uno meglio dell’altro, uno più interessante dell’altro (anche se non mancano alcuni personaggi un pochino piatti, ma vabbè) e gli scontri poi sono fra i più originali ed i più emozionanti che io abbia mai visto
Peccato solo che qui in Italia sia arrivata solo la prima serie, che è solo una sorta di introduzione all’anime…! Vabbè, affidiamoci alla Provvidenza Divina, e ribadisco il fatto che è un’opera che va assolutamente seguita XD

wpDiscuz