manga – SHIGURUI, le spade della vendetta – di Takayuki Yamaguchi e Norio Nanjo

A cura di Wizard09

SCHEDA

Titolo originale: Shigurui – (シグルイ)
Significato: in giapponese arcaico significa “folle”, “disperato” o “ostinato”
Titolo internazionale: Shigurui
Autori: Takayuki Yamaguchi (disegni), Norio Nanjo (storia)
Genere: seinen – azione, drammatico, samurai, soprannaturale, storico
Rating: adatto ad solo pubblico adulto e non facilmente impressionabile (splatter e violenza)
Anno di pubblicazione in Giappone: dall’Agosto 2003 a Luglio 2010
Casa Editrice giapponese: Akita Publising Co.
Tratto: liberamente tratto dal romanzo di Norio Nanjo (1908 – 2004) “Suruga-jou Gozen Jiai”
Volumi: 15 (concluso)

Titolo in Italia: Shigurui – le spade della vendetta
Anno di pubblicazione in Italia: pubblicato dal Maggio 2006 al Marzo 2012
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Volumi: 15 (concluso)

Trasposizione video
– Serie tv:Shigurui” Serie animata di 12 episodi andati in onda dal 19 Luglio al 12 Ottobre 2007 (conclusa)

TRAMA

Anno 1633, il feudatario di Suruga, Tadanaga Tokugawa, viene condannato a morte a causa dei terribili crimini di cui si è macchiato durante il suo governo. Il più terribile e noto è stato quello di indire, quattro anni prima, un torneo di scherma mortale fra samurai con spade vere, nonostante ne fosse severamente proibito l’uso durante le competizioni.
I primi samurai a cimentarsi in questa carneficina sono Gennosuke Fujiki, guerriero privo del braccio sinistro e il suo avversario Seigen Irako, cieco e zoppo; entrambe animati da un forte odio reciproco.
Potrà uno spadaccino monco avere la forza di spezzare le ossa? Lo spadaccino cieco riuscirà a tagliare la pelle?
Per saperlo bisognerà prima tornare indietro di qualche anno, quando Gennosuke e Seigen si conobbero ed erano allievi dello stesso maestro di spada….

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Shigurui ” presente sul sito:

Altre opere di Takayuki Yamaguchi presenti sul sito:

Altre opere di Norio Nanjo presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Wizard09 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Wizard09
Bazarino
Wizard09

Nell’immaginario collettivo si pensa ai samurai come a dei guerrieri nobili e virtuosi, una sorta di versione orientale dei nostri cavalieri in armatura scintillante pronti a servire i deboli e gli indifesi.
Shigurui mostra la cruda realtà di una società feudale piegata da governanti sadici e corrotti, dove le convenzioni e le posizioni sociali, il rigore militare, l’onore e l’orgoglio contano più di ogni altra cosa. I samurai sono delle pedine, che sventrano i nemici o si sventrano per questioni che a volte neppure loro comprendono; lo fanno e basta come silenziosi e mortali burattini senza pensieri ed emozioni. In pratica follia e violenza allo stato puro.
La trama è coinvolgente e ben strutturata e ricca di nozioni e accenni storici dovuti soprattutto alla competenza e alla bravura di Norio Nanjo esperto di storia giapponese e famoso scrittore di romanzi ad ambientazione storica. I disegni sono molto belli e talmente ricchi di particolari soprattutto quando si tratta dei duelli ma soprattutto nei dettagli splatter tipici dello stile di Yamaguchi che abbiamo potuto apprezzare nella serie “Il destino di Kakugo”.
Questo manga lo consiglio vivamente, soprattutto a chi ha uno stomaco forte non tanto da poter reggere le scene splatter ma tanto più per reggere tutti i tipi di violenza e abusi che vi sono presenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi