recensione videogames – THE LEGEND OF ZELDA: PHANTOM HOURGLASS

A cura di Shadow Princess

SCHEDA

Titolo originale: The Legend of Zelda: Phantom Hourglass
Titolo internazionale: The Legend of Zelda: Phantom Hourglass
Genere: Action RPG
Piattaforma: Nintendo DS
Modalità di gioco: Giocatore singolo, Wireless multiplayer
Supporto: 1 cartuccia
Anno di uscita: 23 giugno 2007 (Giappone) – 1 ottobre 2007 (USA) – 19 ottobre 2007 (Europa)
Paese: Giappone
Classificazione PEGI: + 7 anni

Produttore: Nintendo EAD
Pubblicazione: Nintendo
Ideatore: Shigeru Miyamoto
Musiche: Koji Kondo

Titolo in Italia: The Legend of Zelda: Phantom Hourglass
Anno di pubblicazione in Italia: 2007
Lingua: Italiano

Videogames collegati: Fanno parte della saga di Zelda
– The Legend of Zelda
– The Legend of Zelda II: The Adventure of Link
– The Legend of Zelda: A Link to the Past
– The Legend of Zelda: Link’s Awakening
– The Legend of Zelda: Ocarina of Time
– The Legend of Zelda: Majora’s Mask
– The Legend of Zelda: Oracle of Ages
– The Legend of Zelda: Oracle of Seasons
– The Legend of Zelda: Four Swords
– The Legend of Zelda: The Wind Waker
– The Legend of Zelda: Four Swords Adventures
– The Legend of Zelda: The Minish Cap
– The Legend of Zelda: Twilight Princess
– The Legend of Zelda: Phantom Hourglass
– The Legend of Zelda: Spirit Tracks
– The Legend of Zelda: Skyward Sword

TRAMA

Questo gioco è il seguito dell’episodio “The Wind Waker” (sempre della serie di Zelda).

Link e Dazel, sconfitto Ganondorf, partono alla ricerca di una nuova terra, ma durante il loro viaggio vengono avvolti da una fittissima nebbia e Dazel (ossia la principessa Zelda) viene rapita da una nave fantasma. Link tenterà invano di salvarla e, dopo aver perso conoscenza, verrà risvegliato da una fata, Sciela.
Con lei, e con altri personaggi come il vecchio Oshus e Linebeck, Link comincerà un nuovo viaggio alla ricerca di Zelda e della “Clessidra Illusione”, strumento che gli servirà per affrontareil nuovo nemico ed erede di Ganondorf: Bellum.

IMMAGINI clicca per ingrandire

ISOLE

Questo gioco ha 4 sezioni con nomi di mari e hanno come livelli delle isole. Per andare nelle varie isole, usando il battello di Linebeck, occorrono le Carte Nautiche situate nel Santuario del Re Mar.

Mar Sud-Occidentale:
– Isola Melka
– Isola Cannone
– Isola Molida:
– Isola degli Spiriti

Mar Nord-Occidentale:
– Isola Folata
– Isola Rana
– Isola Bannan
– Isola Effesto

Mar Sud-Orientale
– Isola Goron
– Isola Gelida
– Isola Buca
– Isola Diesse

Mar Nord-Orientale
– Isola Defunto
– Isola Dedalo
– Isola Rovine

LINK opere collegate

Materiale su “The legend of Zelta” presente sul sito:
– The legend of Zelda: a Link to the past – recensione manga
– The legend of Zelda: Majora’s mask – recensione manga
– The legend of Zelda: Ocarina of time – recensione manga
– The legend of Zelda: The Wind Waker  – recensione manga
– The legend of Zelda: Spirit Tracks – recensione videogames
– The legend of Zelda: The Wind Waker – recensione videogames
– The legend of Zelda: Twilight Princess – recensione videogames
– Fanart
– Le frasi più belle
– Sigla italiana anime

COMMENTI

Hai giocato a questo videogioco e vuoi recensirlo, consigliarlo o sconsigliarlo agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi