testo sigla italiana – GLI GNOMI DELLE MONTAGNE (Booken Korobokkuru)

Inviata da Aurian

Autore: Amoroso
Voce:
 gruppo “Le Mele Verdi”
Anno: 1981
Versione: integrale

Gli gnomi delle montagne

Uno gnomo cos’è, (cos’è? Cos’è?)
Una micro identità, (ma va!!)
Non vive tra i robot, (ouibo! Ohibo!)
Per questo mi piace a me, a me, a me, a me….Ye! Ye! Ye!

Gli gnomi delle montagne, (alti!)
Alti tre soglie e due spanne, (le gambe!)
Di metro-castagne,
e quando piove, ogni goccia
a loro sembra una doccia
ed un sassetto una roccia.

Con un fantastico treno,
di aghi di pino,
di biancospino,
e come destinazione
una graziosa stazione,
il mondo delle persone.
Ye! Ye! Ye! Ye! Ye!

E poi cercano in città, (città? Città!)
Un bambino che ci sta (ci sta? Ci sta!)
A dare alla realtà,
un tocco di bontà! Bontà! Bontà!
Ye! Ye! Ye!

Gli gnomi delle montagne
Papappapappa- ppappa-ppa,
papappa-papappaa,
e quando piove, ogni goccia
a loro sembra una doccia
ed un sassetto una roccia.

Gli gnomi delle montagne,
papappapappa-ppappa-ppa,
papappa-papappaa
e come destinazione
una storiella di…

Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)


Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi