sigla italiana – LE VOCI DELLA SAVANA (Daisougen no Chiisana Tenshi Bush Baby)

Inviata da Silvy

Voce: Cristina D’Avena
Versione: integrale

Le Voci della Savana

Le voci della Savana ai piedi del Kilimangiaro!

Spunta il sole all’orizzonte,
ecco il giorno splende sopra di noi!
Nel grande parco nazionale,
gli animali van di qua e di là!
Son protetti ma in libertà!
In questo posto eccezionale!

Le voci della Savana ai piedi del Kilimangiaro!

C’è chi si sta preparando,
per il giorno che sta cominciando!
Il pigro Murphy affronta sbadigliando
l’aria tersa e calda di laggiù!
Tutto il cielo è rosa e blu
ora Murphy non dorme più!

Il cuore di questa Savana palpita!
Sussulta più forte che mai!
La vita di questa Savana scalpita!
E il giorno passa, è quasi sera ormai!

Le voci della Savana ai piedi del Kilimangiaro!

Scende il sole all’orizzonte
e la luna sale in cima al monte!
In riva al grande lago mille impronte
di animali che van qua e là!
Niente qui li disturberà,
son protetti ma in libertà!

Il cuore di questa Savana palpita!
Sussulta più forte che mai!
La vita di questa Savana scalpita!
E il giorno passa, è quasi sera ormai!
Il cuore di questa Savana palpita!
Sussulta più forte che mai!
La vita di questa Savana scalpita!
La notte passa, è quasi giorno ormai!

Le voci della Savana ai piedi del Kilimangiaro!

Lascia una recensione

1 Commento on "sigla italiana – LE VOCI DELLA SAVANA (Daisougen no Chiisana Tenshi Bush Baby)"

Notificami
Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

commento con un pelo di nostalgia, ma chi critica sempre le sigle italiane perché “fanno spoiler” (quando accennano giusto uno o due vaghi dettagli di inizio cartone), “parlano solo del cartone mentre quelle giapponesi no” (ovvio, nella maggior parte dei casi sono canzoni pop! Più o meno come lo fu Planet O per Lupin) dovrebbe leggere il testo di questa canzone e sentirsela bene.
“Le voci della savana” cerca di dare l’atmosfera delle ambientazioni dove si svolge la storia: mai viene fatto riferimento alla vicenda della protagonista, del suo amico galgade Murphy accompagnati dal fido Kim. Quello che descrive è l’immensità della savana e delle molte specie che vi vivono.
Il suo scopo è quello di trasportare lo spettatore (idealmente) in Africa, dove giorno dopo giorno incontrerà Jackie, Murphy e Kim e vivrà la sua avventura con loro.

wpDiscuz