testo sigle italiane – LUPIN III (saga)

* SIGLE ITALIANE DELLA SAGA DI “LUPIN III”


1° sigla italiana
Usata come sigla iniziale della trasmissione della 1° serie

Inviata da Dana

Autori: N. Cohen, S. Woods, F. Safi
Cantata: Daisy Daze and the Bumble Bees
Anno: 1980
Versione: integrale

testo originale – Planet O traduzione in italiano – Pianeta O

Planet O, planet O.
Planet O, planet O.

We are pirates from the planet O.
We’ll enslave you. We will break your soul.
We will chain you, make you fall and bow.
We’ll defite you, satisfy you.

Please don’t touch me. Don’t come near me.
We will rock you. We will shock you.
Please don’t touch me. Don’t come near me.
Please don’t touch me. Do you hear me?
I’m a lady, just a baby.
What’s a lady? What’s a baby?
Call me lazy. Call me crazy.
I don’t want to go to planet O…

No, no, no, no, don’t touch me.
No, no, no, don’t come near me.
We’ll surprise, scandalize you.
We’ll surprise, vandalize you.
Mercy, mercy. Help me, help me. Call my Momma.
Call the USO.

Planet O, planet O.
Planet O, planet O.

We will grave you, dissacrate your soul.
We will shake you, overtake you.
Please don’t touch me, touch me, touch me.
Don’t come near me, near me, near me.

Hypnotize you, neutralize you.
Crazy it’s save me, serenade me.
Wake me, take me… to the planet O…

We are pirates from the planet O.
We have come to capture you.
Please come peacefully.

We will tie you, sacrifice you.
Tie me, tie me. Halleluja.
Take me, take me… to the planet O

Pianeta O, pianeta O.
Pianeta O, pianeta O.

Siamo pirati del pianeta O.
Faremo di te una schiava. Violeremo la tua anima.
Ti incateneremo, ti faremo cadere e inchinare.
Ti corromperemo, ti soddisferemmo.

Per favore non toccarmi. Non avvicinarti.
Ti faremo tremare. Ti sconvolgeremo.
Per favore non toccarmi. Non avvicinarti.
Per favore non toccarmi. Non mi senti?
Sono una signora, appena una bambina.
Che cos’è una signora? Che cos’è una bambina?
Chiamami pigra. Chiamami pazza.
Non voglio andare sul pianeta O…

No, no, no, no, non toccarmi.
No, no, no, non avvicinarti.
Ti sorprenderemo, ti scandalizzeremo.
Ti sorprenderemo, ti distruggeremo.
Pietà, pietà. Aiuto, aiutatemi.
Chiamate mia madre, chiamate l’USO.

Pianeta O, pianeta O.
Pianeta O, pianeta O.

Ti distruggeremo, profaneremo la tua anima.
Ti scuoteremo, ti coglieremo di sorpresa.
Per favore non toccarmi , toccami, toccami.
Non avvicinarti, vicino a me, vicino a me.

Ti ipnotizzeremo. Ti neutralizzeremo.
Mi ha fatto impazzire, mi ha cantato una serenata.
Svegliami, portami… al pianeta O…

Siamo pirati del pianeta O.
Siamo venuti a catturarti.
Per favore, vieni pacificamente.

Ti legheremo, ti sacrificheremo.
Legami, legami. Alleluia.
Prendimi. Portami… al pianeta O

2° sigla italiana
Usata come sigla iniziale per la trasmissione della 2° serie, e poi come sigla finale delle repliche di tutte e tre le stagioni

Inviata da Dana

Autori: F. Migliacci, F. Micalizzi
Voce: Irene Vioni, con l’accompagnamento dell’orchestra di liscio Castellina Pasi
Anno: 1982
Versione: integrale

Lupin (fisarmonica)

Chi lo sa che faccia ha, chissà chi è,
tutti sanno che si chiama Lupin
Era qui un momento fa, chissà dov’è,
dappertutto hanno visto Lupin
Ogni porta si aprirà, chissà perché,
se l’accarezza Lupin

Sto tremando qui dentro di me,
chi lo sa, stanotte tocca a me
Se gioielli e denari e tesori non ho,
a Lupin il mio cuore darò

Scivolando come un gatto se ne va
sopra i tetti sotto i ponti Lupin
Quanti cani poliziotti ha dietro sé,
ma sarà un osso duro Lupin

Ruba i soldi solo a chi ce ne ha di più
per darli a chi non ne ha
Sembra giusto però non si fa, neanche un pò,
a me però, però è simpatico e non saprei dire di no
a Lupin il mio cuore darò

Ruba i soldi solo a chi ce ne ha di più
per darli a chi non ne ha
Sembra giusto però non si fa, neanche un pò,
a me però, però è simpatico e non saprei dire di no
a Lupin il mio cuore darò
il mio cuore darò
il mio cuore darò
il mio cuore darò…

3° sigla italiana
Usata come sigla iniziale per la trasmissione della 3° serie

Inviata da Aurian

Autori: A. Manera, E. Draghi
Voce: Gli amici di Lupin; pseudonimo di Vincenzo Draghi e Simone D’Andrea (che esclamava la frase “Sei furbo Lupin!”)
Anno: 1987
Versione: integrale

Lupin, incorreggibile Lupin

O O O O O O!
O O O O O O!
O O O O O O!

Di Lupin al mondo uno c’é ne’
e sempre pronto all’avventura lui è
un tesoro al sicuro non e’
se c’é nel torno Lupin

e con il rischio gioca sempre perchè
per lui nulla di impossibile c’è
sempre molto audace
questo è Lupin

Lupin Lupin
l’incorreggibile
Lupin Lupin
l’inafferrabile
Lupin Lupin
l’ineguagliabile sempre all’avventura tu vai

sei furbo Lupin

Lupin Lupin
l’incorreggibile
Lupin Lupin
l’inafferrabile
Lupin Lupin
l’ineguagliabile
seii

PAPAPAPA APAP AP AP A
PAPAPAPA APAP AP AP A

sei furbo Lupin

Dove stia Lupin nessuno lo sa
ma lui certamente comparirà
dove c’è un tesoro se lo vorrà
allora lui arriverà

Zenigata l’ispettore lo sa
e il tesoro quindi sorverglierà
ma Lupin all’erta
sempre lui starà

Lupin Lupin
l’incorreggibile
Lupin Lupin
l’inafferrabile
Lupin Lupin
l’ineguagliabile sempre all’avventura tu vai

sei furbo Lupin

Lupin Lupin
l’incorreggibile
Lupin Lupin
l’inafferrabile
Lupin Lupin
l’ineguagliabile
sei

PAPAPAPA APAP AP AP A
PAPAPAPA APAP AP AP A

l’inafferrabile l’ineguagliabile
sei!

O O O O O O!
O O O O O O!
O O O O O O!

4° sigla italiana
Usata come sigla iniziale per la replica di tutte e tre le serie

Inviata da Giusy e Miyu

Voce: Giorgio Vanni
Versione:
integrale

Hello Lupin

Hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao ciao lupin
hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao lupin

io voglio essere un pò come lupin vincere e perdere un pò come fa lui
tra mille brividi per colpi mitici e teneri rendez-vous
io voglio vivere un pò come lupin prenderla a ridere un pò come fa lui
astuto e pratico super simpatico con una marcia in più
pigliare al volo un avvetura più grande di me
come fai sempre tu lupin
senza paura così come te, meraviglioso lupin.

sei proprio l’inafferrabile l’imparegiabile
tu sei così lupin vincente di per sè
non caschi mai perchè anche se sbagli la fortuna ti aiuterà
sei sempre il’ncorregibile l’imprevedibile
tu sei così lupin vincente di per sè
quando un idea ti va niente ti fermerà
mitico lupin inafferrabile lupin!!

hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao ciao lupin
hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao lupin
se c’è un quadro importante o un grosso diamante
in un istante tu sarai là per fare ancora un grande espluà lupin!

sei proprio l’inafferrabile l’imparegiabile
tu sei così lupin vincente di per sè
non caschi mai perchè anche se sbagli la fortuna ti aiuterà
sei sempre l’incorregibile l’imprevedibile
tu sei così lupin vincente di per sè
quando un idea ti va niente ti fermerà
mitico lupin!!

sei sempre l’incorregibile il’mprevedibile
tu sei così lupin vincente di per sè
quando un idea ti va niente ti fermerà
mitico lupin inafferrabile lupin!

hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao ciao lupin
hello lupin, goodbye lupin, au revoir lupin, ciao lupin!!!


serie tv: “LUPIN the Third – La donna chiamata Fujiko Mine”

Inviata da Carlo_Manigoldo

La sigla di “LUPIN the Third – La donna chiamata Fujiko Mine” è un brano strumentale, sopra il quale c’è un monologo di Fujiko.
Questa è la versione italiana, recitata da Alessandra Korompay (doppiatrice di Fujiko) sulle note del brano musicale “New Wuthering Heigh” di Naruyoshi Kikuchi (feat Ichiko. Hashimoto)

LUPIN the Third – La donna chiamata Fujiko Mine

Non fare nulla, ascolta solo il battito del tuo cuore.

Amo il furto…

Un vizio squisitamente speciale, più elegante del vandalismo e più complesso delle semplici rapine.

Una miscela di segreto, crimine, reato e paura!

Come Heathcliff, sono dominata da una passione che mi divora.

Rubare è il più carnale dei piaceri per il quale rischierei la mia vita.

Una sensuale prigione dalla quale non c’è via d’uscita.

Ma perché sono così?

Chi può saperlo…

Chi è lo schiavo, chi il padrone?

La dea bendata veglierà ancora su di me, o mi abbandonerà?

In fase di un furto, mi permette di dimenticare tutto, e al tempo stesso, di ricordarlo con distacco!

Corri senza parlare. Fermati e nasconditi. Quando mi troverai, non avere esitazioni:

Uccidimi.

Salvami.

Adesso, ragazzo mio, non c’è più niente da rubare per te.

Sei stato un guscio vuoto per troppo tempo, proprio come me.

Allora, se vuoi, prestami la tua attenzione, fermati per un attimo e guardami


serie tv: “Lupin III – L’Avventura Italiana”

Inviata da Sophitia

Voce: Moreno feat Giorgio Vanni
Anno: 2015

Lupin III, Un ladro in vacanza

[Moreno] Lupin, ahi!
Mi hanno detto che un ladro è in vacanza,
tanto da noi ne hanno visti abbastanza,
facci un giro che non ci si sbaglia,
gira, rigira, è un giro d’Italia.

E’ una festa e chiunque ti guarda,
forse sarà perché in testa hai una taglia,
meglio dire scompaio sulla battaglia,
commissario Zenigata.

E se quella ragazza è in squadra, sai che cosa ti dico?
è una gazza ladra e si chiama Fujiko. Ah-Ah.
Goemon non ride ma è forte,
Jigen fuma le sue siga storte.

Oltre a questo ti posso dire
di chiudere finestre e porte.
Dalla Mona Lisa alla Torre di Pisa,
ho guardato che nessuno arriva. Oh!

[Vanni] E sei arrivato qui in Italia, Lupin.
Perché il tuo istinto non si sbaglia, Lupin.
(Il tuo istinto non si sbaglia, yeah)
E sei pronto per un’altra grande sfida,
questa è la tua vita, Lupin.

Tra calcio, mafia, zombie… c’hai da fare.
(C’hai da fare)
A te non piace mai se è banale,
hai poco tempo per il grande amore,
ma colpisci al cuore, Lupin.

Colpisci al cuore, Lupin.

L-U-P-I-N
Colpisci al cuore, Lupin.


lupin_iii-fisarmonica

Ultimo aggiornamento: Luglio 2016

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Carlo_Manigoldo Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Carlo_Manigoldo
Bazarino
Carlo_Manigoldo

Ogni sigla italiana di Lupin è bella e ha il suo perché, ma quella di Draghi rimane per me la migliore.
“L’incorreggibile”, essendo creata secondo lo stile mediaset dell’epoca, ha un patchwork di immagini che è perfettamente a tempo con la musica e il testo. Il video ha certe perle, come la scena del “Sei furbo Lupin” dove il nostro eroe si toglie la maschera, o le visuali delle città sul “O O O O” iniziali e finali, e che dire poi della candela finale spenta dalla spada di Goemon o della scena del sedere-airbag su “Ineguagliabile sei”?
Insieme alla sigla di Batman della D’Avena (non anime, vero ma necessaria da citare e da guardare se volete accertarvi di ciò che scrivo) “L’incorreggibile” è una delle sigle che ci fa vedere che il montaggio delle immagini delle sigle italiane di Mediaset non è mai stata fatta a caso, come alcuni credono, ma con una precisa scelta di accordo fra parole e suono!

Draghi è un vero e proprio Drago, poche storie!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi