testi delle sigle e canzoni – FULL METAL PANIC!

Materiale inviato da: Eddy92, Nina, Lisend87, Junko

* SIGLE

SERIE TV

1°serie tv – “Full Metal Panic!”

SIGLA INIZIALE

SIGLA FINALE

  • Karenai Hana” di Mikuni Shimokawa

2° serie tv – “Full Metal Panic: The Second Raid”

SIGLA INIZIALE

SIGLE FINALE

serie tv speciale – “Full Metal Panic? Fummoffu!”

SIGLA INIZIALE

SIGLA FINALE


* TESTI

Tomorrow

sigla iniziale della serie tv “Full Metal Panic!”
Voce: Mikuni Shimokawa
Versione: integrale.

testo originale – Tomorrow

traduzione in italiano – Domani

Futari de nigebasho sagashite
hashitta tenki ame no naka

tatoeba nanika wo ushinau toshite mo
mamotte ikanakya
hitotsu dake wa

kono sekai ni umareta sono imi wo
kimi to mitsuke ni yukou
itami sae mo kakaenagara
atarashii keshiki
mukae ni yukou

yuuhi ni kazashita yubisaki
ORENJI utsushita PURIZUMU

jibun no subete wo yuruseru kurai ni
yasashiku naritai
kimi no tame ni

kono sekai ni afureru hikari dake
ryoute no naka atsumete
kurayami sae mo terashidasu yo
nagaku tsudzuku michi
mayowanai you ni

kono sekai ni umareta sono imi wo
kimi to mitsuke ni yukou
itami sae mo kakaenagara
atarashii keshiki
motto tooku made
mukae ni yukou.

Insieme cerchiamo un posto dove nasconderci
e cercandolo corriamo nella pioggia

Anche se perdessi qualcosa
saprei che c’è qualcosa
che devo proteggere

Cercherò con te
il significato della mia nascita in questo mondo
Anche se feriti
cerchiamo di guardare attentamente
il nuovo futuro che ci aspetta

Ho nascosto me stessa dal sole che brilla
il prisma delle mie dita riflettono qualcosa di arancio

Per il tuo bene
Voglio diventare gentile
ci sono tante cose che potrebbero essere perdonate

La luce che illumina questo mondo
è nelle mie mani
illuminando l’oscuritò
non perderò di vista la mia strada

Cercherò con te
il significato della mia nascita in questo mondo
Anche se feriti
Non fermiamoci
Andiamo avanti
per incontrare il nuovo futuro che ci aspetta.

Minami Kaze

sigla iniziale della serie tv “Full Metal Panic: The Second Raid”
Voce: Mikuni Shimokawa
Versione: integrale.

testo originale – Minami Kaze

traduzione in italiano

kokoro egakidasu chizujou no michi naru FURONTIA
tobira hiraitara michi wa tsuzuite iru yo

hitori tayorinaku senobi shite miru YUUTOPIA
yume miru kurai nara kamawazu sagashi ni iku yo

hokori makiagete kimi no machi he
sora to daichi ga kasanaru RUUTO de

hashiru minamikaze ni notte aoku somaru kaze wo kitte
kokorogoto kakedashite irunda

mahiru no tsuki wo oikoshite kinou to wa chigau sekai he
dokomade mo hashirinuketeku ano kaze no you ni

toki ga mezamedasu kibou ni michita AIDEA
uta ni tsumuidara kazari mo sute de iku yo

hikari maichireba mune ga sawagu
kumo to midori ga toketeku SUPIIDO de

yureru ushirokage otte keshite nidoto nigenaide
kotae nara hitotsu ja nai sa

kaoru natsu no hana ga saite yagate furisosogu mirai de
atarashii kimi no egao ni deaemasu you ni

karada tsutau ase wo fuite kawaku nodo wo uruoshite
mayoi sae furikitte ikunda

hashiru minamikaze ni notte aoku somaru kaze wo kitte
kokorogoto kakedashite irunda

mahiru no tsuki wo oikoshite kinou to wa chigau sekai he
dokomade mo hashirinuketeku ano kaze no you ni
ano kaze no you ni…

Traccio una mappa sul mio cuore dalle frontiere sconosciute
Se apro quella porta, la mia strada continuerà

Ero sul punto di credere ad un utopia, ero sola e indifesa
Se potessi vederla anche nei miei sogni , non la cercherei

La polvere è intorno a me, e ti raggiungerò
percorrendo la strada segnata dall’incontro tra terra e cielo

Vorrei cavalcare il vento del sud, tagliandolo
correndo con tutta l’emozione che ho

Passata la luna di mezzogiorno, ho capito che questo mondo è diverso da quello di ieri
Correndo ovunque, proprio come il vento

Ogni giorno spero di non rimanere mai senza idee o proposte
tutto il resto è scomparso, è stato trascinato dentro una canzone

Quando le luci che danzano cadono dal cielo, il mio cuore batte più forte
Le nuvole e il blu del cielo si mischiano tra di loro velocemente

Per abbandonare le ombre che mi inseguono, ho deciso di non correre più via
Non è che l’unica risposta,giusto?

Ora piove,c’è un diluvio
ma possiamo ancora assaporare il profumo dei fiori d’estate
Spero di rivedere il tuo sorriso

Come se camminassi in un vento che soffia continuamente
ho cercato qualcosa che potesse farmi sentire meglio
ma sicuramente l’ho persa e non l’ho più trovata

Vorrei cavalcare il vento del sud, tagliandolo
correndo con tutta l’emozione che ho

Passata la luna di mezzogiorno, ho capito che questo mondo è diverso da quello di ieri
Correndo ovunque, proprio come quel vento
proprio come quel vento….

Mouichido Kimi ni Aitai

sigla finale della serie tv “Full Metal Panic: The Second Raid”
Voce: Mikuni Shimokawa
Versione: integrale.

testo originale – Mouichido Kimi ni Aitai

traduzione in italiano

sayonara wa itsumo kyuu ni
soyokaze no you ni yattekuru
sukoshi tsuyogaru kimi no egao ni
namida koboreta hi

kitto kimi wa kyou no hi mo
massugu ashita wo miteru
kaze ga fuku ano oka ni saita
himawari no you ni

donna ni tooku hanarete ite mo
kono utagoe ga kimi ni todoku you ni
namida ga zutto tomaranai yoru
kimi no mado wo terasu tsuki ni naritai

mata kanarazu aeru to
sou omou kara…

kimi no atatakai tenohira
sashidashita te wo tsutsunda
watashi keshite wasurenai kara
ano yasashii hibi

deatta wake mo
wakareta wake mo
ima wa kokoro no naka tsuyoku daite
shinjite iru yo
negatte iru yo
kimi ga itsuka no yume ni todoku you ni

aa mou ichido kimi ni
aitai naa…

yuudachi no ato machichuu ga kirei ni mieru nara
kitto namida no kazu dake hito wa KIREI ni naru

hitori hitori ni yuku basho ga aru
sono basho de mou ichido deau you ni…

donna ni tooku hanarete ite mo
kono utagoe ga kimi ni todoku you ni
namida ga zutto tomaranai yoru
kimi no mado wo terasu tsuki ni naritai

mata kanarazu aeru to
sou omou kara…

Gli addii sono improvvisi
e arrivano come una sottile brezza
a volte fischietti con il tuo sorriso nell’oscurità
il giorno in cui le lacrime sono cadute

certamente oggi stai anche guardando dritto verso il domani
come un girasole che sbloccia
su una collina spazzata dal vento

non importa quanto lontani siamo
spero che questa voce ti raggiunga
la notte in cui le lacrime non si fermano
voglio essere la luna che brilla sulla tua finestra

perchè credo
che noi sicuramente ci rincontreremo ancora

le tue mani calde
avvolte nelle mie manio
perchè non posso dimenticarli ne cancellarli
quei giorni dolcissimi

la ragione per cui ci siamo incontrati
è la ragione per cui ci siamo separati
ora mi faccio forza nel mio cuore
io credo
io desidero
che un giorno questo ti raggiunga in un sogno

ancora una volta
voglio rivederti

anche se dopo una tempesta improvvisa la città diventasse bellissima
sicuramente qualcuno che piange farà lo stesso

se c’è un posto dove noi possiamo andare
in questo posto,ancora una volta, incontriamoci

non importa quanto lontani siamo
spero che questa voce ti raggiunga
la notte in cui le lacrime non si fermano
voglio essere la luna che brilla sulla tua finestra

perchè io credo
che noi sicuramente ci rincontreremo ancora

Sore ga, Ai deshou?

sigla iniziale della serie tv “Full Metal Panic? Fumoffu!”
Voce: Mikuni Shimokawa
Versione: integrale.
Nota: per poter vedere gli ideogrammi, dovete aver installato sul vostro browser (il programma che usate per navigare sul web) l’applicazione che permette di vedere le lingue asiatiche, se no risulteranno illeggibili.

testo originale – Sore ga, Ai deshou?

testo in ideogrammi – それが愛でしょう?

traduzione in italiano – Non è amore questo?

Tatoeba ne namida ga koboreru hi ni ha
Sono senaka wo hitorijime shitai kedo
Yasashisa ha tokidoki zankoku dakara
Motomeru hodo kotae wo miushinau
Ameagari no machi niji ga mieru nara
Ima arukidasou nani ka ga hajimaru

Kimi ga iru kara asu ga aru kara
Hitorikiri ja ikite yukenai kara
Konna ni chikaku ni kanjiru sore ga, ai deshou?

Namida no kazu no itami wo kimi ha shitteru kara
Sukitooru sono me no naka ni tashika na imi wo sagashite
Egao mitsuketai
Nani mo iwanai de mo konna kimochi ga

Kimi no mune ni tsutawareba ii no ni
Sukoshizutsu machi ha iro wo kaeru kedo
Hora omoide ga mata hitotsu fueta

Kimi no kotoba no hitotsu hitotsu wo
Ima ha dakishimerareru kara kitto
Futari de kasaneatte iku sore ga, ai deshou?

Dare mo shiranai ashita ga matte iru to shite mo
Daijoubu mou nakanai de
Kimi to te to te wo tsunaide
Aruiteku zutto

Futoshita shunkan tsunoru kimochi ja naku
Sukoshizutsu sodatete iku mono da ne
Aisuru kimochi ha

Kimi ga iru kara asu ga aru kara
Hitorikiri ja ikite yukenai kara
Konna ni chikaku ni kanjiru sore ga, ai deshou?

Namida no kazu no itami wo kimi ha shitteru kara
Sukitooru sono me no naka ni tashika na imi wo sagashite
Egao mitsuketai.

例えばね 涙がこぼれる日には
その背中を ひとりじめしたいけど
優しさは時々 残酷だから
求める程 こたえを見失う
雨上がりの街 虹が見えるなら
今 歩きだそう 何かが始まる君がいるから 明日があるから
一人きりじゃ生きてゆけないから
こんなに近くに感じる それが愛でしょう?涙の数の痛みを 君は知ってるから
透き通るその目の中に 確かな意味を探して
笑顔見つけたい
も言わないでも こんな気持ちが君の胸に伝わればいいのに
少しずつ街は色を変えるけど
ほら、思い出がまたひとつ増えた君の言葉のひとつひとつを
今は抱きしめられるから きっと
人で重ね合っていく それが愛でしょう

誰も知らない 明日が待っているとしても
大丈夫 もう泣かないで
と手を手をつないで
歩いてくずっと

ふとした瞬間 つのる気持ちじゃなく
少しずつ 育てていくものだね
愛する気持ちは

君がいるから 明日があるから
一人きりじゃ生きてゆけないから
こんなに近くに感じる それが愛でしょう?

涙の数の痛みを 君は知ってるから
透き通るその目の中に 確かな意味を探して
笑顔見つけたい.

Nei giorni in cui le lacrime scorrono incontenibili
vorrei avere la tua schiena soltanto per me
perchè a volte la dolcezza può essere crudele
più cerco una risposta e più la perdo di vista
se possiamo vedere l’arcobaleno in città dopo la pioggia
ora iniziamo a camminare, qualcosa sta per cominciare

Perchè ci sei tui, perchè c’è il domani
perchè non posso continuare a vivere da sola
ti sento così vicino a me che mi chiedo “Non è amore questo?”

Perchè tu conosci il dolore di innumerevoli lacrime
nei tuoi occhi trasparenti mentre cerco un significato sicuro
vorrei trovare un sorriso
anche senza dire niente questi sentimenti

Vorrei potessero raggiungere il tuo cuore
a poco a poco la città cambia colore
vedi, ora abbiamo un nuovo ricordo

Perchè una per una le tue parole
ora posso tenermele strette sicuramente
Noi due ci avviciniamo sempre di più forse questo è amore
anche se ci aspetta un domani sconosciuto

Va tutto bene, non piango più
prendendoci per mano
continuiamo a camminare
non è un sentimento che si sviluppa in un istante
è qualcosa che cresce a poco a poco
il sentimento d’amore

Perchè ci sei tui, perchè c’è il domani
perchè non posso continuare a vivere da sola
ti sento così vicino a te che mi chiedo “Non è amore questo?”

Perchè tu conosci il dolore di innumerevoli lacrime
nei tuoi occhi trasparenti mentre cerco un significato sicuro
vorrei trovare un sorriso.

Kimi ni Fuku Kaze

sigla finale della serie tv “Full Metal Panic? Fumoffu!”
Voce: Mikuni Shimokawa
Versione: televisiva
Nota: per poter vedere gli ideogrammi, dovete aver installato sul vostro browser (il programma che usate per navigare sul web) l’applicazione che permette di vedere le lingue asiatiche, se no risulteranno illeggibili.

testo originale – Kimi ni Fuku Kaze

testo in ideogrammi – 君に吹く風

traduzione in italiano – Il Vento che soffia verso di te

Hashiridasu shunkan sakamichi de kaze wo
yakitsuketa hizashi ga mune no oku atsukushita
aa — kimi ni chikazuite iku tabi hayaku naru
toki wo kakeru hajimari no yokansaseru
ano tenshi ga suki
chiisana ai de ii
itsu soba de atari mae no jikan mata hitotsu fueru
waraigoe sora ni hibiite yuku.

走り出す瞬間 坂道で風を
焼きつけた日差しが胸の奥 熱くした
ああ — 君に近づいて行くたび早くなる
時をかける始まりの予感させる
あの天使が好き
小さな愛でいい
いつそばで当たり前の時間また一つ増える
笑い声 空に響いて行く

Nell’istante in cui inizio a correre sulla strada in salita il vento
bruciato dal sole mi scalda il petto
ah — mentre mi avvicino a te, inizio a correre più veloce
il tempo accelera iniziando a farmi presagire
che mi piace questo angelo
un po’ d’amore mi va bene
nei momenti semplici che passo accanto a te ancora una volta
il suono delle risate riecheggia fino al cielo.


Vuoi recensire la colonna sonora di quest’opera; consigliarne o sconsigliarne i cd agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
junko ko. Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
junko ko.
Bazarino
junko ko.

“perchè ci sei tu… perchè c’ è il domani”
in questo periodo per me usus est ascoltare la sigla di f.m.p. fumoffu ogni mattina mentre sono in autobus…
ha una melodia così bella… mi trasmette una grande carica pur placando il mio animo pieno di ansia XD
in poche parole… è una opening assolutamente stupenda secondo ogni punto di vista
bella, bella, bella!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi