videogames – SONIC THE HEDGEHOG 2

A cura di Beppe Black Red

SCHEDA

Titolo originale: Sonikku za Hejjihoggu Tsu – (ソニック・ザ・ヘッジホッグ2 )
Titolo internazionale: Sonic the Hedgehog 2
Genere: Platform
Piattaforma: Sega Mega Drive,Virtual Console, Steam, Psn
Supporto: cd
Anno di uscita: 1992
Paese: Giappone
Classificazione PEGI: + 3

Produttore: Sonic Team
Pubblicazione: Sega
Director: Masaharu Yoshii
Musiche: Masato Nakamura

Titolo in Italia: Sonic the Hedgehog 2
Anno di pubblicazione in Italia: 1993
Lingua: inglese

TRAMA

Dopo la sconfitta del Dottor Eggman, avvenuta nello scorso capitolo, il perfido dottore ha messo gli occhi sui diamanti del Chaos Eggman, custoditi da una antica tribù che abita nella West Side Island.
Sonic aiutato dalla giovane volpe Miles Prower, soprannominato Tails, per impedire i pieni del dottor Robotnik e salvare di nuovo il mondo trovando i sette smeraldi del caos prima di lui!
Riuscirà il riccio blu più veloce del mondo a salvare il pianeta un’altra volta?

IMMAGINI clicca per ingrandire

MODALITÀ’ DI GIOCO

Il gioco è composto da 11 livelli il cui scopo del gioco e guidare Sonic attraverso la sua velocità alla fine dello stesso, entro un limite di tempo di dieci minuti; e raccogliendo anelli, che se raccolti in gran numero oltre che donare una vita extra; consentiranno a Sonic e Miles di entrare in un livello speciale 3d il cui scopo è quello di raccogliere un numero minimo di anelli e guadagnare cosi uno smeraldo del caos e un bonus di punti extra.
in caso di Single Player, Sonic sarà mosso dal giocatore e Miles dalla CPU, in caso di multiplayer sarà il secondo controller a pilotare il nuovo alleato di Sonic

NOTE E CURIOSITÀ’

– Nel Remake uscito per Wii è possibile scegliere di usare il personaggio di Knuckles the Echidna
– Nel gioco debuttano i personaggi di Miles the Prowler,e la trasformazione dorata Super Sonic e come Boss il Robot Silver Sonic
– In Sonic 2, il giocatore può ascoltare le musiche del gioco dal menu delle opzioni. Una delle tracce musicali del gioco (per esattezza la numero dieci) non appare durante il gioco. Questa traccia è una parte di ciò che rimane del livello Hidden Palace Zone, scoperto nelle prime versioni beta di Sonic 2 e parzialmente sbloccabile tramite codici Game Genie nella versione in commercio.
– Sei mesi dopo la sua pubblicazione, il gioco vendette circa sei milioni di copie e divenne il gioco più venduto del Mega Drive.
– in tutti questi anni è stato riproposto in svariate compilation di giochi tra le quali Sonic Mega Collection per GameCube. L’11 giugno 2007 il gioco viene reso disponibile per il download dalla Virtual Console per Wii, mentre il 12 settembre dello stesso anno il gioco viene reso disponibile per il download anche da Xbox Live Arcade. Dal 2009 il gioco è disponibile anche per Xbox 360 e PlayStation 3 grazie a Sega Mega Drive Ultimate Collection.
– La data di pubblicazione in America e in Europa, martedì 24 novembre 1992, venne soprannominata da SEGA “Sonic 2sday”

COMMENTI

– Hai giocato a questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

1 Commento on "videogames – SONIC THE HEDGEHOG 2"

Notificami
Beppe Black red
Staff

Tramite la collezione per Megadrive per PC ho dato una chance al gioco più famoso presente nel cd: e devo dire mi è piaciuto moltissimo!
Ottime musiche e livelli coloratissimi e seppur a causa del fatto che bisogna andare di “corsa”; un occhio attento noterà i molti dettagli dei vari livelli, di cui personalmente ho adorato quello del Casinò Night Zone con il flipper a metà percorso.
Mi è piaciuto il fatto che finché hai monetine non perdi la vita(seppur guadagnarle molte dopo i primi livelli diventi sempre più difficile), e seppur la trama sia semplice; e per di più si vada avanti per sbattere addosso agli ostacoli,specie all’inizio il gioco è davero divertente e invoglia a giocarsi: fra i contro alcune volte ho trovato le combinazioni dei comandi troppo “combinate” per avanzare nel livello e alcuni livelli di difficoltà crescente seguiti però da altri troppo semplici.
in definitiva un gioco molto carino e che sa appassionare sebbene in alcuni punti sia decisamente proibitivo come difficoltà.

wpDiscuz