videogames – YAKUZA 6: THE SONG OF LIFE (Ryu ga Gotoku 6 Inochi no uta)

A cura di Joestar291

SCHEDA

Titolo originale: 龍が如く6 命の詩 – Ryū ga Gotoku 6 Inochi no uta
Traduzione letterale: Come un Drago 6: La poesia della vita
Titolo internazionale: Yakuza 6 The Song Of Life
Genere: Avventura dinamica, Azione
Piattaforma: Playstation 4
Supporto: 1 Bluray
Anno di uscita: 2016
Paese: Giappone
Classificazione PEGI: +18 anni

Developer: Sega
Publisher: Sega
Director: Hiroyuki Sakamoto
Writer: Masayoshi Yokoyama
Composer: Saori Yoshida, Chihiro Aoki, Hidenori Shoji, Yuri Fukuda

Titolo in Italia: Yakuza 6 The Song Of Life
Anno di pubblicazione in Italia: 2018
Lingua: Dialoghi in Giapponese, sottotitolato in Italiano, menù in Italiano

Trailer

Videogames collegati:

– Yakuza 2005 (PlayStation 2, PlayStation 3, Wii U) 2006 (PS2 EU)
– Yakuza 2 2006 (PlayStation 2, PlayStation 3, Wii U) 2008 (PS2 EU)
– Yakuza 3 2009 (PlayStation 3) 2010 (EU)
– Yakuza 4 2010 (PlayStation 3) 2011 (EU)
– Yakuza 5 2012 (PlayStation 3) 2015 (EU)
– Yakuza 0 2015 (PlayStation 3, PlayStation 4) 2017 (PS4 EU)
– Yakuza Kiwami 2016 (PlayStation 3, PlayStation 4) 2017 (PS4 EU)
– Yakuza 6 2016 (PlayStation 4) 2018 (EU)
– Yakuza Kiwami 2 2017 (PlayStation 4) TBC (EU)

Titoli Spin Off:
– Ryū ga Gotoku Kenzan! 2008 (PlayStation 3) (TBA)
– Kurohyō: Ryū ga Gotoku Shinshō 2010 (PlayStation Portable) (TBA)
– Yakuza: Dead Souls 2011 (PlayStation 3) 2012 (EU)
– Kurohyō 2: Ryū ga Gotoku Ashura hen 2012 (PlayStation Portable) TBA
– Ryū ga Gotoku 1&2 HD EDITION 2012 (PlayStation 3, Wii U) TBA
– Ryū ga Gotoku Ishin! 2014 (PlayStation 4) TBA
– Hokuto ga Gotoku TBA 2018 (PlayStation 4)

TRAMA

La più famosa saga targata SEGA giunge al termine! Yakuza 6 vede protagonista per l’ultima volta il “Drago di Dojima” Kazuma Kiryu. Appena uscito di prigione dopo dieci lunghi anni di detenzione Kiryu si reca all’amato orfanotrofio Sunshine, dove ad attenderlo ci sono i bambini presi sotto la sua ala, tuttavia, una volta giunto sul posto, viene a sapere che sua figlia adottiva Haruka è scomparsa da mesi e nessuno ha più sue tracce.
Furioso e preoccupato, Kiryu decide di tornare a Kamurocho per ottenere informazioni nonostante avesse deciso di non mettervi più piede, qui incontra l’amico e investigatore Makoto Date che gli rivela di una profonda crisi del clan Tojo e di una guerra spietata tra questi ultimi e una crescente fazione della Triade Cinese, inoltre spiegherà a Kiryu che Haruka è stata coinvolta in un incidente e si trova in uno stato comatoso.
Sbalordito per la notizia Kirby si dirige all’ospedale, dove Haruka è ricoverata, Makoto Date in segretezza accompagna Kiryu nel reparto neonato per mostrargli il figlio di Haruka, che essa al momento dell’incidente ha protetto con il suo stesso corpo. Esterrefatto Kiryu chiede a Date dove e chi sia il padre del neonato, ma quest’ultimo non ne è conoscenza, il protagonista decide cosi di prendersi cura personalmente del bambino e sottrarlo ai servizi sociali, risparmiandogli la stessa sorte che egli e Haruka hanno subito in infanzia.
Da qui in poi il Drago di Dojima si ritufferà nell’affollata Kamurocho alla ricerca del padre del neonato e il responsabile del grave incidente, questo viaggio lo porterà a scoprire segreti scioccanti e ancora una volta a combattere numerose battaglie.

IMMAGINI clicca per ingrandire

CARATTERISTICHE

Così come i capitoli precedenti, il gioco ci farà vestire i panni di Kazuma Kiryu. Il Gameplay resta invariato, la modalità storia si svolge in due ambienti diversi: Kamurocho e Onomichi, qui ci si potrà muovere liberamente a piedi oppure prendendo un taxi per raggiungere luoghi d’interesse predefiniti (Millennium Tower, Theater Square ecc.), le città ricche di persone, insegne, negozi e punti d’interesse ricreeranno un’atmosfera di realtà mai vista prima, curata nei minimi dettagli. Durante il free roaming non mancheranno le classiche risse di strada, che ora si potranno addirittura spostare in negozi e market, offrendo uno scenario di caos maggiore rispetto ai titoli precedenti, durante le battaglie il gioco metterà a disposizione del giocatore numerosi oggetti da utilizzare, non mancano le iconiche Heat Actions, rese ancora più spettacolari e violente con il quale saremo in grado di sconfiggere i nemici rapidamente, tutto ciò servirà ad acquisire punti esperienza con cui potenziare a piacimento i parametri da battaglia e imparare nuove tecniche/mosse. Yakuza 6 però non è soltanto combattimenti e azione, infatti, all’interno di Kamuro sono presenti tantissime attività alternative in cui cimentarsi tra uno scontro e l’altro, qui vediamo l’aggiunta di minigiochi come: Baseball, Freccette, SEGA CLUB (in cui avremo l’accesso alla versione arcade di Virtua Fighter 5 Final Showdown, Puyo Puyo, Space Harrier, Out run, Fantasy zone e Super Hang On), frequentare Club Cabaret con cui fare conoscenze oppure prendere parte a Chat Online (Attenzione, presenza di contenuti semi-espliciti), adottare gatti randagi e infine scatenarsi in un minigioco ritmico con il Karaoke. Il nostro proteagonista farà i conti con il progresso della società, sarà dotato di uno smartphone di ultima generazione con il quale potremo scattare selfie e foto, ricevere e-mail, avvisi di side quest, inoltre attraverso l’applicazione Troubrl saremo chiamati a risolvere situazioni particolari come sedare una rissa oppure portare un determinato oggetto a una persona, oppure seguire corsi in palestra sottoforma di minigioco che farà da supporto alla crescita delle statistiche, ultima introduzione di questo capitolo conclusivo è il Clan Creator, dove dovremo creare e guidare un clan alla conquista del potere in battaglie strategiche in tempo reale, insomma una sorta di side story tutta da scoprire.

CURIOSITÀ’

– Yakuza 6 introduce per la prima volta l’utilizzo di un nuovo sistema grafico a 30 fps denominato “Dragon Engine”
– Takeshi Kitano ha prestato il suo volto e la sua voce al personaggio Toru Hirose.

RECENSIONI

– Hai giocato a questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Lascia una recensione

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi