cucina orientale – ONIGIRI

Ricette inviate da Vali-chan, Dana, Wizard09

ONIGIRI

Ingredienti per 4 persone

Ecco la ricetta per preparare onigiri di 4 gusti diversi: normali con solo l’umeboshi in mezzo, con il salmone, con lo sgombro, con i semi di sesamo.

  • Filetto di salmone spellato 500 g
  • Umeboshi ( prugne sotto sale, per questo e altri ingredienti orientali vedi ingredienti) 3
  • Semi di sesamo 3 cucchiai
  • Mirin ( vino dolce di riso ) 1 cucchiaio e mezzo
  • Sgombro affumicato a filetti 50 g
  • Nori 2 fogli in 6 striscie
  • Olive nere denocciolate 6
  • Sale q.b.

PER IL RISO: –

  • Riso giapponese a chicco corto 400 g
  • Acqua 550 ml

Procedimento

1- Pulite con cura il riso in acqua fredda, scolatelo e ponetelo in una casseruola. Aggiungete l’acqua e lasciato in questo modo per una mezz’ora. Dopo aver posto un coperchio ermetico sulla casseruola ponete ad ebollizione per 12 minuti. Allontanate la casseruola dal fuoco e lasciate riposare, con coperchio chiuso, per 15 minuti. Mescolate delicatamente il riso con una spatola di legno inumidita, in modo di aerearlo per asciugarlo.
Salate accuratamente il filetto di salmone e mettetelo da parte per mezz’ora.

2- Private del nocciolo le umeboshi e schiacciatele grossolanamente con una forchetta.
Sciacquate il salmone per eliminare il sale ed asciugatelo. Passate sulla griglia il salmone e lo sgombro fino a cottura.
Con una forchetta private lo sgombro della pelle e, tenendoli separati, sminuzzate grossolanamente i due pesci.

3- Ponete i semi di sesamo in una padella pesante e ben asciutta e, a fiamma moderata, tostateli mescolando sino a quando cominciano a crepitare.

4- Controllate la temperatura del riso: deve essere ancora ben caldo.
Prendete la tazza da tè e un cucchiaio, e metteteli nell’acqua.
Versate un pò di sale in un piatto. Bagnate un tagliere con un telo e lavate bene le mani con il sapone. Togliete la tazza e cucchiaio dall’acqua e fateli sgocciolare rapidamente. Mettete 2 cucchiai di riso nella tazza e con le dita praticate al centro una fossetta per mettervi un pezze di salmone. Coprite con un cucchiaio di riso e presate bene.

5- Inumidite le mani, cospargetele di sale, prelevate il riso dalla tazza e dategli una forma tonda e schiacciata. Avvolgetevi attorno una striscia di nori e posate l’onigiri sul tagliere. Prendetene altri tre con il salmone restante, poi quattro utilizzando lo sgombro affumicato e quattro con le umeboshi.

6- Ponete 3 cucchiai di riso nella tazza, mescolatevi un quarto delle olive tritate e quindi comprimetelo con le dita. Inumiditevi le mani, cospargetele con del sale ed un quarto dei semi di sesamo tostati. Raccogliete in una mano il contenuto della tazza e formate gli onigiri come spiegato sopra.
I semi di sesamo aderiranno al riso. Ripetete l’operazione formandone altri 3. Questi onigiri non andranno fasciati con il nori.
Mettete tutti gli onigiri in un piatto da portata.

Variante nel Ripieno

A cura di Wizard09

Prendi le zuccine e la tagli a dadini piccolini, poi prendi due peperoni uno giallo e uno rosso e li tagli a dadini piccolini della stessa misura.
Prendi un trancio di salmone fresco fallo a dadini e poi fa saltare il tutto in padella e fai rosolare bene.

Alla fine aggiungi la salsa agrodolce (per farla devi fare 1 cucchiaio di zucchero, uno di aceto di riso o mele, uno di salsa di soia e uno di ketchup, e fai cuocere tutto assieme fino a farlo “tirare”). Vai a quantità se ne hai bisogno di più aumenta le dosi ma lascia sempre a 1 la salsa di soia.

E poi aggiungi alla verdura e pesce e fai cuocere fino a farlo diventare bello denso ed ecco il ripieno!

Foto (clicca per ingrandire)

Foto realizzate da Dana, con gli onigiri fatti da lei! Nelle ultime istantanee ha messo gli onigiri dentro un bento.

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi