testi delle sigle e canzoni – FULL METAL ALCHEMIST

Materiale inviato da: ChiaElric, Sophitia, Marzia Lucex, GiuliaHu, Patrizia, Kita, NanaMalefica, Cuacqu, Alchimista Nero.

* SIGLE

SERIE TV

serie tv – “Full Metal Alchemist”

SIGLE INIZIALI

  1. Melissa” di Porno Graffiti (episodi 2 – 13)
  2. Ready Steady Go” di Arc-en-Ciel (episodi 14 – 25)
  3. Undo” di Cool Joke (episodi 26 – 41)
  4. Rewrite” di Asian Kung-fu Generation (episodi 42 – 51)

SIGLE FINALI

  1. Kesenai Tsumi” di Nana Kitade (episodi 2 – 13)
  2. Tobira no Mukou e” del gruppo Yellow Generation (episodi 14 – 24)
  3. Motherland” del gruppo Crystal Kay (episodi 26 – 41)
  4. I Will” del gruppo Sowelu (episodi 42 – 51)

INSERT SONG

  • Bratja” di Michiru Oshima – canzone che si sente quando i fratelli Elric bruciano la loro casa

serie tv – “Full Metal Alchemist: Brotherhood”

SIGLE INIZIALI

  1. Again” di Yui (eps 1-14)
  2. Hologram” di Nico Touches the Walls (eps 15-26)
  3. Golden Time Lover” di Sukima Switch (eps 27-38)
  4. Period” di Chemistry (eps 39-50)
  5. Rain” di Sid (eps 51-63)

SIGLE FINALI

  1. Uso” di Sid (eps 1-14)
  2. Let it out di Miho Fukuhara (eps 15-26)
  3. Tsunai Da Te” di Lil’B (eps 27-38)
  4. Shunkan Sentimental” di Scandal (eps 39-50)
  5. Ray of Light di Shoko Nakagawa (eps 51 – 62)

FILM

Film – “Full Metal Alchemist: The Movie: Il Conquistatore di Shambala”

SIGLA INIZIALE

  • Link” del gruppo “L’Arc-en-Ciel”

SIGLA FINALE

INSERT SONG

  • Kelas” di Ferenec Snetberger  – canzone introduttiva

* TESTI

Melissa

1° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist”(episodi 2 – 13)
Testi: Seiichi Shindou
Arrangiamento: Ak.homma
Voce e musica: gruppo “Porno Graffiti”
Versione: integrale.

Testo originale – Melissa

Traduzione in italiano – Melissa

Kimi no te de kirisaite Tooi hi no kioku wo
kanashimi no iki no ne wo tometekure yo
saa ai ni kogareta mune wo tsuranuke

Asu ga kuru hazu no sora wo mite
mayou bakari no kokoro moteamashiteru
katawara no tori ga habataita
doko ka hikari wo mitsukerareta no ka na

Naa Omae no se ni ore mo nosetekurenai ka?
soshite ichiban takai toko de okizari
ni shite yasashisa kara toozakete

Kimi no te de kirisaite tooi hi no kioku wo
kanashimi no iki no ne wo tometekure yo
saa ai ni kogareta mune wo tsuranuke

Tori wo yuuyami ni miokutta
chi wo hau bakari no ore wo kaze ga nazeru
hane ga hoshii to wa iwanai sa
Semete chuu ni mau melissa no ha ni naritai

Mou Zuibun to tachitsukushite mita kedo
tabun kotae wa nai no darou
kono kaze ni mo iku ate nado nai you ni

Kimi no te de kagi wo kakete
tamerai nado nai daro
machigatte mo nidoto aku koto no nai you ni
saa jou no ochiru oto de owarasete

Sukui no nai tamashii wa nagasarete kieyuku
kieteyuku shunkan ni wazuka hikaru
ima tsuki ga michiru yoru wo umidasu no sa

Fai a pezzi con le tue mani i ricordi di un giorno lontano
Interrompi del tutto la tristezza
Su, attraversa il cuore desiderato dall’amore

Ho guardato il cielo in cui dovrebbe arrivare il domani
No so cosa fare col mio cuore che dubita soltanto
Un uccello vicino a me volava
Chissà se ha trovato la luce da qualche parte

Ehi, puoi far volare anche me sul tuo dorso?
E poi abbandonami nel luogo più alto
Tienimi lontano dalla dolcezza

Fai a pezzi con le tue mani i ricordi di un giorno lontano
Interrompi del tutto la tristezza
Su, attraversa il cuore desiderato dall’amore

Ho guardato l’uccello volar via nel tramonto
E il vento mi sferza mentre striscio sulla terra
Non direi che voglio le ali
Vorrei solo diventare una foglia di melissa che fluttua a mezz’aria

Anche se ho provato a restarmene completamente fermo
Forse la risposta non esiste
Come se neanche questo vento avesse una direzione

Nella tua mano non ci sono esitazioni chiuse a chiave
Anche se ti sbagliassi
Mi sembra che non si aprirebbero più
Su, termina con il rumore di un lucchetto chiuso

Uno spirito che non può essere salvato scorre via e svanisce
Nell’istante in cui svanisce, viene al mondo
Una notte in cui la luna che riluceva debolmente ora è piena.

Ready Steady Go

2° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist”(episodi 14 – 25)
Testi: hyde
Musiche: Tetsu
Voce: gruppo “Arc-en-Ciel”
Versione: integrale.

Testo originale – Ready Steady Go

Traduzione in italiano – Pronti, partenza, via

Ready Steady can’t hold me back
Ready Steady give me good luck
Ready Steady never look back
Let’s get started ready steady go

Fukitonde yuku fukei korugaru you ni mae e
kurushi magure demo hyouteki wa mou minogasanai

Ate ni naranai chizu yakute shimaeba ii sa
uzumoreta shinjitsu kono tenohira de tsukami torou

Muchuu de (hayaku) kake nukete kita
urusai kurai ni harisake sou na kodou no takanari
hibite (yonde) iru kimi no koe
koko de tachidomaru you na jikan wa nai sa
ready steady go

Kazoe kirenai kizu kakae konde ite mo
chotto yasotto ja tamashi made wa ubawasenai
ano oka no mukou de kimi ni deaeta nara
nani kara hana sou sonna koto bakari omou yo

Muchuu de (hayaku) kake nukete kita
urusai kurai ni harisake sou na kodou no takanari
hibite (yonde) iru kimi no koe
koko de tachidomaru you na jikan wa nai sa
ready steady go

Ready Steady can’t hold me back
Ready Steady give me good luck
Ready Steady never look back
Let’s get started ready steady go

Kokoro wa (hashiru) ano sora no shita
karamawari suru kimochi ga sakebi dasu no o tomerarenai
kimi made (todoke) kitto ato sukoshi
atsuku hizashi ga terasu kono michi no mukou
Ready steady go
please, trust me

Pronti, partenza, non puoi trattenermi
Pronti, partenza, augurami buona fortuna
Pronti, partenza, non guardare mai indietro
Cominciamo, pronti, partenza, via

Questo scenario spazzato via dal vento sembra rotolare in avanti
Anche nella disperazione, non perderò di vista il mio obbiettivo

Se una mappa non indica la strada, puoi anche bruciarla
Afferrerò nel palmo della mano la verità nascosta

Con tutto me stesso (in fretta) ho iniziato a correre
Il battito del mio cuore suona così forte che sembra spaccarsi
La tua voce risuona (mi chiama)
Non ho tempo per restarmene qui fermo
Pronti, partenza, via

Anche se tengo stretto a me innumerevoli ferite
Un po’ più nascostamente, non riusciranno a portar via il mio spirito
Se riuscissi ad incontrarti oltre quella collina
Penso soltanto a cosa ti direi

Con tutto me stesso (in fretta) ho iniziato a correre
Il battito del mio cuore suona così forte che sembra spaccarsi
La tua voce risuona ( mi chiama)
Non ho tempo per restarmene qui fermo
Pronti, partenza, via

Pronti, partenza, non puoi trattenermi
Pronti, partenza, augurami buona fortuna
Pronti, partenza, non guardare mai indietro
Cominciamo, pronti, partenza, via

Il mio cuore (corre) sotto questo cielo
Non si può fermare il grido dei miei sentimenti che girano a vuoto
(arriverò) fino a te, manca sicuramente pochissimo
Oltre questa strada illuminata dai caldi raggi del sole
Pronti, partenza, via
Per favore, fidati di me

Undo

3° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 26 – 41)
Voce, Musica e Testi: Cool Joke
Versione: integrale.

Testo originale – Undo

Traduzione in italiano – Disfare

Tooku Tooku Omoi hatenaku
Futari ga Mujaki ni waratteta
Ano koro ni modoreru nara…

Konagona ni kudaketa
Glass-zaiku no you na
Omoide no kakera wo atsumeteru
Daiji na mono wa itsudatte
Nakushite kara kizuku yo

Kimi ga inai sekai wa
Maru de jigsaw puzzle
Eien ni kaketa mama mikansei
Dare ni mo kimi no kawari nante
Nareru hazu wa nai kara

Dou ka Dou ka Jikan wo tomete
Kimi no omokage wo kono mune ni kizandekure
Moshi mo Moshi mo Yurusareru nara
Subete wo gisei ni shite mo ii
Ano egao wo mou ichido…

Genjitsu to iu kusari ni
Bokutachi wa tsunagarete
Yumemiru koto sae mo kanawazu ni
Soredemo sagashi-tsuzuketeru
Yami wo terasu hikari wo

Tooku Tooku Omoi hatenaku
Futari ga Mujaki ni waratteta ano koro e
Dou ka Dou ka Jikan wo tomete
Kimi no omokage wo kono mune ni kizandekure
Moshi mo Moshi mo Yurusareru nara
Subete wo gisei ni shite mo ii
Ano egao wo mou ichido…

Lontano, lontano, i nostri pensieri sono incessanti
Se potessimo tornare indietro a quei giorni
Di quando noi ridevamo insieme innocenti….

E’ rotto a pezzi
E’ come un lavoro di specchi
Sto raccogliendo i pezzi della mia memoria
Capisci quanto è importante per te
Dopo tutte le volte che li perdi

Il mondo senza te
E’ proprio come un puzzle
Sta ancora eternamente perdendo pezzi e è incompleto
Perchè è impossibile
Per chiunque rimpiazzarti

Per favore, per favore ferma il tempo
E scolpisci la tua sagoma sopra il mio petto
Se, se è permesso
E’ giusto anche se io ho sacrificato tutto
Per quel viso sorridente ancora una volta…..

Dalla catena che è chiamata “realtà”
Noi siamo connessi
Sebbene anche noi non abbiamo ammesso di sognare
Tuttavia, noi continueremo a cercare
La luce che illuminerà l’oscurità

Lontano, lontano, i nostri pensieri sono incessanti
Per quei giorni di quando noi ridevamo insieme innocenti
Per favore, per favore, ferma il tempo
E scolpisci la tua sagoma sopra il mio petto
Se, se è permesso
E’ giusto anche se io ho sacrificato tutto
Per quel viso sorridente ancora una volta……

Rewrite

4° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 26 – 41)
Testo e musica: Gotou Masafumi
Voce e interpretazione: gruppo “Asian Kung-fu Generation”
Versione: integrale.

Testo originale – Rewrite

Traduzione in italiano – Riscrivi

Kishin da omoi o hakidashitai no wa
sonzai no shoumei ga ta ni nai kara
tsukan da hazu no boku no mirai wa
“songen” to “jiyuu” de nujun shiteru yo
yugan da zazou o keshi saritai no wa
jibun no genkai o soko ni miru kara
jiishiki kajou no boku no mado ni wa
kyonen no karendaa hidzuke ga nai yo

Keshite riraito shite
kudaranai chou gensou
wasurarenu sonzai kan o
kishikaisei
riraito shite
imi no nai mousou mo
kimi o nasu dendouryoku
zenshin zenrei o kure yo

Mebaete ta kanjou kitte kuyan de
shosen tada bonyou shitte naite
kusatta kokoro o
usugitanai uso o

Keshite riraito shite
kudaranai chou gensou
wasurarenu sonzai kan o
kishikaisei
riraito shite
imi no nai mousou mo
kimi o nasu dendouryoku
zenshin zenrei o kure yo

Voglio sputar via i miei sentimenti incrinati
perchè non ho altre prove della mia esistenza
Il mio futuro che avrei dovuto afferrare
Si contraddice tra “dignità” e “libertà”
Voglio eliminare le reminescenze distorte
Perchè in esse vedo i miei limiti
Sono troppo conscio di me stesso e sulla mia finestra
C’è un calendario dell’anno scorso, senza date

Cancella e riscrivi
Un’ iper illusione inutile
Un indimenticabile sentimento di esistenza
Resuscita
E riscrivi
Un’immaginazione senza senso
La motivazione che ti spinge
Dammi tutto il tuo corpo e tutta la tua anima

Recidi le sensazioni germogliate e piangi
Sappi che alla fine tutto è mediocre e piangi
Un cuore imputridito
Una bugia disgustosa

Cancella e riscrivi
Un’ iper illusione inutile
Un indimenticabile sentimento di esistenza
Resuscita
E riscrivi
Un’immaginazione senza senso
La motivazione che ti spinge
Dammi tutto il tuo corpo e tutta la tua anima.

Kesenai Tsumi

1° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 2 – 13)
Musica: Susumu Nishikawa
Testo e voce: Nana Kitade
Versione: integrale.

Testo originale – Kesenai Tsumi

Traduzione in italiano – Peccato Indelebile

Itsumo no shisen ni kimi ga ite kokyuu ga dekiru
Boku ni totte nara Sore dake de
Mou Juubun na hazu na no ni

Chippoke na boku wa kurikaesu ayamachi bakari
Dorehodo tsuyosa wo te ni shitara
Nani mo kizutsukezu sumu no?
Mayowazu ni Kono ai wo shinji ikiteyuku
Fusagaranu kizuguchi mo gyu’tto dakishimete

Futari wa aruki-tsuzukeru Ato ni wa modorenai kara
Ima demo kono mune no oku Kesenai tsumi wa itamu kedo
DARLING

Ano hi ushinatta aijou ni setsunasa wo oboe
Boku wa senmei na kono sora no aosa ni sukoshi tomadotte

Tatoe moshi nani ga gisei demo Tada hitotsu shinjita
Kimi no massugu na me ni utsuru setsuna ni saita hana no iro

Muryoku demo kono sadame Tsuyoku ikiteyuku
Te wo musubu taion wa zutto tokeatte
Dattara issou no koto seotta batsu nara tsurakute mo

Moshi tatoe kimi to kono mama
Sekai no nami ni sakarau dake da to shite mo…

Mayowazu ni Kono ai wo shinji ikiteyuku
Fusagaranu kizuguchi mo gyu’tto dakishimete

Mayowazu ni kono sadame Ikiru ikiteyuku
Kimi to nara eien mo kitto tsunagatte
Futari de tada mae wo mite dou ni mo naranakutatte
Soredemo kanarazu kimi wo kono te de mamori-tsuzukeru
darling

Se sei davanti ai miei occhi posso respirare
E questo dovrebbe bastarmi
Ma non è così

Piccolo come sono, continuo a fare errori
Quanto devo diventare forte
Perchè non ci sia più sofferenza?
Vado avanti, credendo in questo amore, senza esitare
Tenendomi strette ferite che non si chiudono

E insieme continueremo a camminare, noi non possiamo tornare indietro
Ma anche ora, in fondo al mio cuore, duole un peccato che non si può cancellare
Tesoro

Ricordo il dolore, di quell’amore che ho perso
Sono un po’ perplesso dal vivido azzurro di questo cielo

Persino se sacrificassi qualcosa, io vorrei crederci
I colori dei fiori sono sbocciati, si riflettono nei tuoi occhi così semplici

Anche se non posso far nulla, io vivrò fermamente questo destino
Uniremo le nostre mani, e il nostro calore ci scioglierà insieme per sempre
E allora, anche i peccati di altri avvenimenti saranno dolorosi

Infine, io per tutto il tempo io resterò con te,
Persino se ci volgessimo contro il mondo intero

Vado avanti, credendo in questo amore, senza esitare
Tenendomi strette ferite che non si chiudono

Vado avanti, vivendo questo destino, senza esitare
Se sono con te, sicuramente saremo uniti per sempre
E insieme, guarderemo solo in avanti, anche se non otterremo nulla
Comunque, continuerò a proteggerti in tutti i modi, con le mie mani
Tesoro

Tobira no Mukou e

2° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 14 – 24)
Voce, Testo e Musica: Yellow Generation
Versione: integrale.

Testo originale – Tobira no Mukou e

Traduzione in italiano – Oltre la porta

Bokura wa ima demo sakenderu

Tashikameru you ni Nigirishimeta migite
Uzattai housoku wo Buchikowashiteike
Kizutsuita ashi wo Yasumaseru gurai nara
Tatta ippo demo Koko kara susume

Yuganda kaze wo kakiwakete
Tsumetai sora wo oikoshite
Soredemo mada samayoi-tsuzuketeru

Bokura wa itsudemo sakenderu
Shinji-tsuzukeru dake ga kotae ja nai
Yowasa mo kizu mo sarakedashite
Mogaki-tsuzukenakereba hajimaranai
Tsukiyabure tobira no mukou e

Yayakoshii mondai de Karamiatta shakai
Jirettai genjitsu wo Keritobashiteike
Hibou ya chuushou ni fusagikomu gurai nara
Dasan mo yokubou mo Buchimaketeike

Midareta Noise Kakikeshite
Shiraketa shisen Furihodoite
Koko kara tsuzuku Tsugi no STAGE e

Bokura wa itsudemo sagashiteru
Kasoku shita SPEED wa kaerarenai
Tsuyosa to kakugo tsunagitomete
Hashiri-tsuzukenakereba mirai wa nai
Tsukisusume tobira no mukou e

Kazashita PRIDE ga machigai da to shite mo
Egaiteta risou ga kuzurekakete mo
Koko ni aru subete ni uso wo tsukareta to shite mo
Kitto koko ni iru

Bokura wa ima demo sakenderu
Shinji-tsuzukeru dake ga kotae ja nai
Yowasa mo kizu mo sarakedashite
Mogaki-tsuzukenakereba hajimaranai
Tsukiyabure tobira no mukou e

Bokura wa ima demo sagashiteru
Kasoku shita Speed wa kaerarenai
Tsuyosa to kakugo tsunagitomete
Hashiri-tsuzukenakereba mirai wa nai
Tsukisusume tobira no mukou e

Due di noi stanno urlando, persino ora

Come se volessi confermare qualcosa, tu chiudi la tua mano destra
Se le regole ti stanno infastidendo, vai avanti per la tua strada e distruggile
Se stai pensando di far riposare le tue gambe stanche
Invece, fai soltanto un altro passo ancora, da qui in avanti

Anche se spingiamo la nostra via attraverso venti distorti
Anche se andiamo oltre il cielo freddo
Anche allora, noi continuiamo a vagare

Due di noi stanno urlando da tempo
Solamente continuare a credere non è la soluzione
Esponi le tue debolezze e le tue ferite
Se noi non continuiamo a lottare, niente inizierà
Così va avanti, dall’altra parte del portale

La società si è impigliata in complessi problemi
Se la realtà ti sta irritando, solamente vai avanti e allontanala
Se hai in mente di deprimerti per gli abusi e le maledicenze
Lascia da parte il tuo egoismo e la tua bramosia, per esempio

Allontana il rumore confusionario
Muoviti libero dagli sguardi fissi che sono diventati apatici
Continua così, verso la fase seguente

Due di noi stanno cercando continuamente
Questa velocità accellerata non può mai tornare indietro
Metti insieme la tua forza e la tua risoluzione
Se noi non continuiamo a correre, non c’è futuro
Allora vai avanti, dall’altra parte del portale

Anche se l’orgoglio che tu tieni sopra la tua testa è un errore
Anche se l’ideale che hai disegnato si sgretola
Anche se tutto qui diventa una bugia e ti butta giù
Io certamente sarò qui

Due di noi stanno urlando da tempo
Solamente continuare a credere non è la soluzione
Esponi le tue debolezze e le tue ferite
Se noi non continuiamo a lottare, niente inizierà
Così va avanti, dall’altra parte del portale

Due di noi stanno cercando continuamente
Questa velocità accellerata non può mai tornare indietro
Metti insieme la tua forza e la tua risoluzione
Se noi non continuiamo a correre, non c’è futuro
Allora vai avanti, dall’altra parte del portale

Motherland

3° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 25 – 41)
Voce, Testo e Musica: Crystal Kay
Versione: integrale.

Testo originale – Motherland

Traduzione in italiano – Madrepatria

Kimi ga tabidatsu hi wa
itsumo to onaji ‘jaane’ to te wo futta
marude ashita mo mata
kono machi de au mitai ni

Ai wo shinjiru no wa
jibun ni mo makenai koto
yume ga kanau hi made
egao no mama hoshi wo mite inori sasage koko ni iru kara

Watashi wa kimi ni totte no sora de itai
kanashimi made mo tsutsumi konde
itsudemo miageru toki wa hitori janai to
tooku de omoeru you ni
kaeru basho de aru you ni

Kimi ga inai machi de
aikawarazu ni genki de sugoshiteru
sorega ima watashi ni
dekirukoto sou omoukara

Donna dekigoto ni mo
kakureteru imi ga aru to
yume ga kiekaketemo
jibun rashiku ite hoshii donna toki mo koko ni iru kara

Namida nakusu hodo tsuyoku nakute mo ii
tsukareta kokoro yasumasete ne
suteki na ashita wo negai nemuri ni tsuite
chiisana kodomo no you ni

Kono hiroi sekai wa tsunanagatteru
shiroi kumo wa nagare kaze ni natte
kimi no moto e

Watashi no koe wa todokimasuka?
afureru kimochi ienakatta
watashi wa kimi ni totte no sora de itai
kanashimi made mo tsutsumi konde
itsudemo miageru toki wa hitori janai to
tooku de omoeru you ni
kaeru basho de aru you ni

Kaeru basho de aru you ni

Il giorno che te ne sei andato,
Volevo dirti ciao come sempre
Come se ci eravamo
Già incontrati in questa città

Credere nell’amore è non perdere me stresso
Finchè le mie preghiere non saranno realtà
Rimarrò con il sorriso
E guarderò le stelle, pregando, e sarò qui

Voglio essere il cielo per te
Persino avvolgendo tutto delle nostre pene
Tutte le volte che guardo in su, voglio sentire
Che non sono sola anche se sono lontano
Lascia che lì ci sia un posto a cui tornare.

Sto` ancora vivendo felicemente
In questa citta’ senza di te
Perché sento che e’ l’unica cosa
Che posso fare ora

C’é un significato nascosto
Per tutte le cose che accadono
Spero che rimarrai te stesso
Anche se i tuoi sogni inizieranno a sparire, perché io sarò sempre qui

Va bene anche se non sei ancora forte per distruggere tutte le lacrime
Dopo riposa il tuo stanco cuore
Prego per un domani migliore e addormentarti
Come un piccolo bambino

Questo vasto mondo é connesso
Le bianche nuvole scorreranno e gireranno nel vento
Per raggiungerti

Ti giunge la mia voce?
Non riesco a dire queste abbondanti sentimenti per te
Voglio essere il cielo per te
Persino avvolgendo tutto delle nostre pene
Tutte le volte che guardo in su, voglio sentire
Che non sono sola anche se sono lontano
Lascia che lì ci sia un posto a cui tornare.

Lascia che lì ci sia un posto a cui tornare.

I Will

4° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist” (eps 42 – 51)
Voce, Testo e Musica: Sowelu
Versione: integrale.

Testo originale – I Will

Traduzione in italiano – Io Desidero

Afuredasu namida nara ima wa tomenakute ii
kanashimi no saigo ni wa hikari ga sashikomu hazu

stay… stay… stay… stay…

Sou onaji kimochi shinjiteta
keshita memori mitsumeteta
ima anata ni aenai kedo
setsunai omoi kakushite
tsuyoku nareru motto
tashikamete yuku no

Afuredasu namida nara ima wa tomenakute ii
kanashimi no saigo ni wa hikari ga sashikomu hazu
isogisugite kowashite kita mono
torimodosu no watashi rashiku aruku tame ni

Nee mata anata ni ano toki wa
saki ni sayonara iwasete
shinjiteru kitto atarashii asu o

Mayowazu ni aserazu ni sugite yuku jikan wa
yasashisa ni kawatteku itami mo wasurenai
muchakisugite kizutsuita kokoro
dakishimeru no umarekawaru jibun no tame ni
I Will

Afuredasu namida nara ima wa tomenakute ii
kanashimi no saigo ni wa hikari ga sashikomu hazu
mayowazu ni aserazu ni sugite yuku jikan wa
yasashisa ni kawatteku itami mo wasurenai
isogisugite kowashite kita mono
torimodosu no watashi rashiku aruku tame ni
I Will

Non importa se le lacrime non traboccano.
La luce deve illuminare gli ultimi momenti di tristezza.

Resta … Resta … Resta … Resta …

Abbiamo creduto nello stesso senso,
Abbiamo impostato i ricordi scomparsi.
Ora non riesco a vederla,
Ma non posso nascondere il mio pensiero doloroso.

Non posso diventare forte, mi confermano che.

Non importa se le lacrime non traboccano.
La luce deve illuminare gli ultimi momenti di tristezza.

Cose che ho distrutto quando non mi controllo,
Li trovo, in modo che io possa continuare ad andare avanti.

Hey, in primo luogo permettetemi di dirvi addio,
Prima che il giorno ci incontreremo di nuovo.

Penso che domani sarà sicuramente un nuovo giorno.

Il tempo passa senza fretta e senza esitazione.
Ricordo la sofferenza che è diventato di gentilezza.

Il mio cuore, io ho fatto male da essere troppo avventate,
I’ll abbraccio, in modo che io possa rinascere.
Io desidero.

Non importa se le lacrime non traboccano.
La luce deve illuminare gli ultimi momenti di tristezza.

Il tempo passa senza fretta e senza esitazione.
Ricordo la sofferenza che è diventato di gentilezza.

Cose che ho distrutto quando non mi controllo,
Li trovo, in modo che io possa continuare ad andare avanti.
Io desidero.

Bratja

canzone che si sente nella serie tv “Full Metal Alcheist”, quando i fratelli Elric bruciano la loro casa.
Voce: Michiru Oshima
Versione: integrale.
Nota: La canzone è in russo

Testo originale – Bratja

Traduzione in italiano – Fratello

Prosti menya mladshiy brat
Ya tak pred toboy vinovat
Pytatsa vernut’ nel’zya
Togo shto vzyala zemlya
Kto znayet zakon bytiya
Pomog by mne nayti otvet
Zshestoko oshibsya ya
Ot smerti lekarstva net

Milaya mama nezshnaya
My tak lyubili tebya
No vse nashi sily
Potracheny byli zrya

Tebya soblaznil ya
Prekrasnoy nadezshdoy
Vernut’nash semeynyi ochag
Moy brat ya vo vsyem vinovat

Ne plach ne pechal’sya starshiy brat
Ne ty odin vinovat
Doroga u nas odna
Iskupit’ vinu do dna
Mne ne v chem tebya upreknut’
I ya ne obizshen nichut’
Tyazshek nash grekh
Hotet’ byt’ sil’neye vsekh

Milaya mama nezshnaya
My tak lyubili tebya
No vse nashi sily
Potracheny byli zrya

Ya sam soblaznilsya
Prekrasnoy nadezshdoy
Vernut’nash semeynyi ochag
Ya sam vo vsyom vinovat

No chto zshe podelat’ kak byt’
Kak vsyo ispravit’ zabyt’
Pytatsa vernut’ nelzya
Togo shto vzyala zemlya

Perdonami, giovane fratello,
è tutto un mio sbaglio.
Non c’è modo di far tornare indietro
cosa ci è stato sottratto dal cielo.
Se conoscevo le leggi della vita,
probabilmente ero capace di trovare la risposta giusta.
Ho fatto un grande errore,
non ci sono rimedi alla morte.

Cara madre gentile noi ti amavamo così tanto,
ma tutto il nostro potere era inutile.
Io ero attratto da quella bellissima speranza.
Non c’è modo di tornare indietro.
Fratello mio, è tutto un mio errore.

Non piangere, non essere triste fratello
tu non sei stato l’unico a sbagliare,
noi siamo sulla stessa strada.
Dobbiamo pagare i nostri debiti.

Io non posso incolpare te e non sono arrabbiato con te,
Il nostro peccato è grave e non si può rimediare.

Cara madre gentile noi ti amavamo così tanto,
ma tutto il nostro potere era inutile.
Io ero attratto da quella bellissima speranza.
non c’è modo di tornare indietro,
fratello mio è tutto un mio errore.

Perdonami, giovane fratello è tutto un mio sbaglio,
non c’è modo di far tornare indietro
cosa ci è sottratto dal cielo.
Se conoscevo le leggi della vita,
probabilmente ero capace di trovare la risposta giusta.
Ho fatto un grande errore, non ci sono rimedi alla morte.

Cara madre gentile noi ti amavamo così tanto,
ma tutto il nostro potere era inutile.
Io ero attratto da quella bellissima speranza.
Non c’è modo di tornare indietro è tutto un mio errore.
Noi non possiamo scordare, ma noi non possiamo far tornare
cosa ci è stato sottratto dal cielo.

Again

1° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 1 – 14)
Voce: Yui
Versione: integrale.

Testo originale – Again

Traduzione in italiano – Ancora

Yume no tsuzuki oikaketeita hazu nano ni
Magarikunetta hosoi michi hito ni tsumazuku

Ano koro ni mitai ni tte modoritai wake janai no nakushitekita sora wo sagashiteru
Wakattekuremasu you ni gisei ni natta you na kanashii kao wa yamete yo

Tsumi no saigo wa namida janai yo zutto kurushiku seotte kun da
Deguchi mienai kanjou meiru ni
Dare wo matteru no
Shiroi NOOTO ni tsuzutta you ni motto sunao ni hakidashitai yo
Nani kara nogaretainda
Genjitsu tte yatsu

Kanaeru tame ni ikiterun datte
Wasurechaisou na yoru no mannaka
Bunan ni nante yatterarenai kara
Kaeru basho mo nai no
Kono omoi wo keshite shimau ni wa
Mada jinsei nagai deshou (I’m on the way)
Natsukashikunaru
Konna itami mo kangei jan

Ayamaranakucha ikenai yo ne aa gomen ne
Umaku ienakute shinpai kaketa mama datta ne

Ano hi kakaeta zenbu ashita kakaeru zenbu
Junban tsuketari wa shinai kara
Wakattekuremasu you ni sotto me wo tojitanda
Mitakunai mono made miendamon

Iranai uwasa ni chotto hajimete kiku hatsugen docchi
Mukaiattara tomodachi datte
Uso wa yamete ne
Fukai HAATO ga iradatsu you ni karadan naka moeteirun da
Hontou wa kitai shiten no
Genjitsu tte yatsu

Kanaeru tame ni ikiterun datte
Sakebitaku naru yo kikoete imasu ka
Bunan ni nante yatterarenai kara
Kaeru basho mo nai no
Yasashisa ni wa itsumo kansha shiteru
Dakara tsuyoku naritai (I’m on the way)
Susumu tame ni
Teki mo mikata mo kangei jan

Douyatte tsugi no DOA akerun dakke kangaeteru
Mou hikikaesenai monogatari hajimatterun da
Me wo samase me wo samase

Kono omoi wo keshite shimau ni wa
Mada jinsei nagai deshou
Yarinokoshiteru koto yarinaoshite mitai kara
Mou ichido yukou

Kanaeru tame ni ikiterun datte
Sakebitaku naru yo kikoete imasu ka
Bunan ni nante yatterarenai kara
Kaeru basho mo nai no
Yasashisa ni wa itsumo kansha shiteru
Dakara tsuyoku naritai (I’m on the way)
Natsukashikunaru
Konna itami mo kangei jan.

Mi sono detta che dovevo perseguire i miei sogni
anche se qualcuno mi ha intralciato in
questa strada piena di persone

Non che io voglia tornare indietro nel passato
sto solo cercando il cielo che ho perso
spero tu capisca
non mostrare quel viso triste come se sacrificassi qualcosa

Le lacrime non fanno terminare il dolore
Dobbiamo portarlo dentro di noi
Tra questa miriade di sentimenti chi sto aspettando?
Ho scritto su un foglio bianco “Voglio essere più onesta”
Da cosa sto scappando?
E’ questa quella che viene chiamata “realtà”?

“Per cosa sto vivendo?”
Nel bel mezzo della notte i miei ricordi scompaiono
non c’è neanche un posto dove andare a rifugiarsi
perchè ho sempre attaccato per prima
La vita è troppo lunga per cancellare questi sentimenti?
Perchè non so accettare questo dolore e lasciarmelo alle spalle?

Devo scusarmi. Ah , mi dispiace
non posso dirlo come vorrei perchè sono preoccupata

Ogni cosa che ho cambiato quel giorno
ogni cosa che cambierò domani
Non le metterò in ordine
Spero tu capisca. Chiudo i miei occhi
ma potrei vedere cose che non possono essere viste

Voglio far in modo di non sentire più voci(rumors) inutili
Non mentirò più agli amici
il mio cuore si sta agitando dal profondo
una sensazione struggente percorre il mio corpo
Attualmente la sto aspettando. La realtà intendo.

” Per cosa sto vivendo?”
Voglio gridarlo ad alta voce. Mi senti?
non c’è neanche un posto dove andare a rifugiarsi
perchè ho sempre attaccato per prima
Ti sono grata per tutta la tua gentilezza
per questo motivo voglio diventare più forte (I’m on the way)
Accoglierò amici e nemici

Come apro la prossima porta? Sto pensando
una storia da cui non si può fuggire è iniziata
apri i tuoi occhi, apri i tuoi occhi

La vita è troppo breve per cancellare tutti questi sentimenti?
voglio ricominciare tutto da capo
in questo modo completerò tutte le cose che ho lasciato incompiute
Ricominciamo da capo

“Per cosa sto vivendo?”
Voglio gridarlo ad alta voce. Mi senti?
non c’è neanche un posto dove andare a rifugiarsi
perchè ho sempre attaccato per prima
Ti sono grata per tutta la tua gentilezza
e per questo motivo voglio diventare più forte.
Perchè non so accettare questo dolore e lasciarmelo alle spalle?

Hologram

2° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 15 – 26)
Voce: Nico Touches the Walls
Versione: integrale.

Testo originale – Hologram

Traduzione in italiano – Ologramma

Masshiro na keshiki ni ima sasowa re te
boku wa iku yo mada mi nu sekai he

Maigo no mama tabi shi te ta
nezumiiro no sora no shita
higawari no chizu ikutsu mo no yume ga nijin de i ta
itsuka ha sa
chippoke na boku no kono hohaba demo
ano kumo no mukou made yukeru ka na
tsuyogatte kizutsuita
kokoro sukashi ta you ni
furidashi ta amatsubu tachi ga
ranhansha kurikaesu

Massugu na hikari ga kousa shi te
yukisaki mo tsuge nu mama
doko made mo tsukinukeru
awai zanzou ryoume ni yakitsuke te
todoku hazu nan da mada mi nu sekai he

shira zu shira zu ni hatte i ta no ha
shirokuro no sutekkaa de
daiji na mono bokura wa kakushi te shimatte i ta
dakara mou chi yori hana yori hoshi no akari yori
kirei na yume toiu na no horoguramu o zawameki o

hamidashi te sakaratte
itsuka egai ta fuukei
kuyashi sa mo sabishi sa mo
ima awa mitai ni hike tobu

massugu na michi de tsumazui ta tte
kasabuta hagare tara
ima yori kitto tsuyoku nareru
masshiro na keshiki ni ima sasowa re te
boku wa iku yo mada mi nu sekai he

kasumu sora no saki ni
Niji shoku no hikari
ashita no kage ni furueru tabi ni
wow… tooku de boku o yobu koe ga shi te

Massugu na hikari ga chirabatte
ameagari no gogo ni
taba ni natte furisosogu
Mugen no guradeeshon ga ima mazari atte
kono sora no shita donna toko ni i te mo
kanarazu todoku hazu sa mada mi nu sekai he

Invitato adesso da uno scenario puro,
Andro’ in un mondo che non ho ancora visto.

Come un bambino perduto, ho viaggiato
sotto un cielo grigio ardesia.
Molti sogni cancellati attraverso una mappa che cambia continuamente.

Un giorno,
Anche con la mia andatura lenta come se fossi un essere minuscolo,
spero di riuscire ad arrivare all’altro lato di queste nuvole.

La luce diretta si taglia,
e senza nemmeno annunciare la mia destinazione,
Passo attraverso tutto.
La debole immagine persistente e’ bruciata dentro i miei occhi.
Sotto questo cielo,
non importa dove sono,
dovrei riuscire a trovare
il mondo che non ho ancora visto.

Inconsapevolmente conficcato in un’etichetta bianca e nera
cio’ che importa e’ che ci siamo nascosti.
Luce dalle stelle, dai bei fiori, dalle pietre del ricco sogno di rumore e di un ologramma

Scene che descrivono un giorno contro l’uomo bizzarro
vola come una bolla attraverso la solitudine e la frustrazione.

La strada e’ dritta,
e dovrebbe essere piu’ forte che adesso.
Ora e’ stata invitata in uno scenario puro e bianco.

Il colore luminoso dell’arcobaleno nel cielo e’ dove
una voce distante mi chiama, rabbrividendo ogni volta nelle tenebre del domani.

La dritta, distratta luce
si rigetta tutta in un momento nel pomeriggio dopo la pioggia.
Adesso mischia le infinite graduazioni di
questo tutto sotto il cielo.
Ci renderemo sicuri che siamo arrivati in questo mondo.

Golden Time Lover

3° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 27- 38)
Voce: Sukima Switch
Versione: integrale.

Testo originale – Golden Time Lover

Traduzione in italiano – Golden Time Lover

Shuuchuu dekite nai na mada karada ga mayotte iru ‘n da
furuete ita ‘n ja KONTOROORU shitatte bure ‘n da
taiyou mo tsuki mo nan mo kanzen ni kocchi muite inai ga
yaru shika nai ‘n da iikikaseru you ni sou tsubuyaita

Joukyou wa warui ga tada nigedasu ‘n ja konjou nai na
tenbou wa nai ga dokyou de KURIA suru shika nai ya
shoudou wa osaeta mama TAAGETTO to no kankaku sagure
hitsuyou na mono wa katsu PURAIDO wo
ajiwau no wa shouri no bishu ka sore tomo haiboku no kujuu ka
sono subete wa futatsu ni hitotsu ayatsuritai unmei no ito

Zekkou no GOORUDEN TAIMU kono te de tsukame
konshin no POOKAA FEISU kimete shikakeru yo
IRYUUJON no sekai e hikizuri konde

Saigen nai PURESSHAA GEEMU sururito nukete
eikou no BOODAA RAIN tobikoeru tame ni
HAU MENII? dore kurai no daishou ga iru?
tebanashitaku nai no wa dore?

Ron yori shouko nan da you wa kekka wo dashita mono ga shousha da
chinmoku wa kin da toki ga sugireba bareru ‘n da
kankaku wo togisumashite shinchou ni nagare wo yomitore
genjou no shouritsu nan PAASENTO wo
kachiwareru no wa genjitsu no GEEMU SENSU
hisomu kageboushi wa akuma ka
otoko naraba isagi yoku chitte yaru kurai no kakugo de idome

Gyakkyou no KURAPPU YUA HANDO furui tatasete
zanshin na FAITINGU SUTAIRU giri-giri wo semero
ATENSHON abunai ze genkai koete

Saikou no FEARII TEIRU rekishi ni kizame
Kanshou no shunkan wo misetsukeru tame ni
AA YUU REDI? kugumotta mayoi nado sute
BABERU no kaidan wo agare

Megami no you ni emi wo ukaberu
kimi no miryoku ni tori tsukarete
sasowareru mama ochite yuku

Kokoro ni sumitsuita yokubou fukure agaru hatenaki yume
dare mo boku wo tomerarenai

Zekkou no GOORUDEN TAIMU kono te de tsukame
konshin no POOKAA FEISU kimete shikakeru yo
IRYUUJON no sekai e hikizuri konde

Saigen nai PURESSHAA GEEMU sururito nukete
eikou no BOODAA RAIN tobikoeru tame ni
HAU MENII? dore kurai no daishou ga iru?

Gyakkyou no KURAPPU YUA HANDO furui tatasete
zanshin na FAITINGU SUTAIRU giri-giri wo semero
ATENSHON abunai ze genkai koete

Saikou no FEARII TEIRU rekishi ni kizame
kyougaku no daigyakuten karei ni kimeru yo
DUU YUU NOU? unmei wa ubaitoru mono
BABERU no choujou ni sasu hi no hikari wo abiro

Non riesco a concentrarmi, il mio corpo sta ancora vagando.
Continuando a tremare perderò il controllo di me.
Né il sole, né la fortuna troverò a questo mondo.
Mi faccio forza per continuare ad avanzare.

La situazione è terribile, ma se scappo sono solo un vigliacco.
Non c’è niente che io non possa affrontare col coraggio.
Troverò il mio obbiettivo ad ogni costo , anche se cieco.
Ho bisogno del tuo amore per superare e vincere la battaglia
O troverò un volto turbato dopo la sconfitta.
Ma in ogni modo, modellerò il destino in modo da rimanere assieme per sempre

Un’epoca d’oro, l’afferrerò con queste mie mani
Un sorriso forzato e sono pronto per iniziare

Mi trascina in quel mondo illusionistico

Un gioco di pressioni senza fine, sto per cadere dentro ad esso
Al fine di superare la linea di confine.

Quanto? Qual è il prezzo che dovrò pagare?
Che sacrificio dovrò subire?

Ti darò la prova e con quei risultati vincerò
Il silenzio rivelerà il tutto col tempo
Affilerò i miei sensi in modo da capire più velocemente
È un gioco difficile decifrare le possibilità della mia vittoria
E che diavolo?
Se gli uomini si comportassero degnamente dopo la sconfitta.

Applaudi nelle avversità, scrollati dai tuoi pesi
Un Nuovo stile di combattimento, per una vittoria quasi impossibile
Attenzione, è pericoloso superare i propri limiti

No aver timore della fiaba e della storia
I casi di una volta torneranno per una successiva vittoria.
Lo sai? Il destino è destinato a perdersi.
La gloria si crogiola nella luce del sole sulla cima della torre di Babele.

Period

4° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 39 – 50)
Voce: Chemistry
Versione: integrale.

Testo originale – Period

Traduzione in italiano – Periodo

Owarinaki tabi no tochuu tachidomarisou na toki
Fukai tameiki kobosu bokura wa

Tsukamikakete wa mata hanareteitta
Demo ima wa mou nanimo osoreru koto wa nai

Kokoro wo tsunagu tsuyoi kizuna wa
Keshite hodokewashinaisa
Sagashitsuzukete tadoritsuita
Kono basho de PERIOD ni

Ai ni michita nukumori karadajuu kakemeguru
Nidoto kieru koto nai kioku ga…
Kanarazu yakusoku hatashite kimi wo tsuretekuyo
Afureru (yume wo) negai (daite) subete uta ni nosete

Genjitsu kara me wo sorasazu ni
Tachimukau yuuki wo
Kanashimi ikari chikara ni kaete
Unmei wa sugu soba ni

Mukau saki wa sora
Kirameku sekai

Boku wo furuwasu kono kansei wo
Uragiru koto wa shinaisa
Tomo ni ikiteku mirai no tame ni
Kono basho de PERIOD ni

Shinjitsu wo yubisaki ni

Quando ci siamo quasi fermati durante il nostro viaggio infinito,
Abbiamo preso un profondo sospiro…

Abbiamo quasi avuto, ma poi abbiamo perso,
Ma ora non c’è nulla da temere.

Il forte legame tra i nostri cuori
Non potrà mai svanire,
Avevamo cercato ed è arrivato qui
Metteremo un periodo in questo luogo…

Un calore pieno d’amore passa attraverso il mio corpo
Questa memoria non sparirà di nuovo…

Io manterrò la mia promessa e ti porterò, qui…
E metterò tutti i sogni e i desideri,
ti abbraccio in una canzone…

Con il coraggio di non distogliere lo sguardo
E restare,
affrontare la verità,
Trasformare la tristezza e la rabbia in forza,
Il destino è proprio accanto a me…

Guardate quello che sta al di là,
Un mondo luminoso.

Questo coraggio mi manda i brividi lungo la schiena,
Non voglio che tu te ne vada…
Per un futuro in cui viviamo insieme,
Metterò un epoca in questo luogo,

La verità è qui, nelle mie mani.

Rain

5° sigla iniziale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 51 – 63)
Voce: Sid
Versione: integrale.

Testo originale – Rain

Traduzione in italiano – Pioggia

rokugatsu no uso me no mae no hontou
sepia ni shimaikomu
yorisou to ka nukumori to ka
wakaranaku natteta

“kimi wa hitori de heiki da kara… ne” to
oshitsukete sayonara
sono tagui no kiyasume nara
kikiakita hazu na no ni

nariyamanai youshanai omoidetachi wa
yurushitekuresou ni mo nai
me o tojireba ikioi wa masu bakari de
toomaki de kimi ga warau

ame wa itsuka yamu no deshou ka
zuibun nagai aida tsumetai
ame wa dou shite boku o erabu no
nigeba no nai boku o erabu no

yatto mitsuketa atarashii asa wa
tsukihi ga jama o suru
mukau saki wa “tsugi” ja nakute
“sugi” bakari oikaketa

nagusame kara kikkake o kureta kimi to
urameshiku kowagari na boku
sorosoro ka na tesaguri tsukareta hoho o
kattou ga koboreochiru

kako o shiritagaranai hitomi
arainagashitekureru yubi
yasashii hohaba de iyasu kizuato
todokisou de todokanai kyori

ame wa itsuka yamu no deshou ka
zuibun nagai aida tsumetai
ame wa dou shite boku o erabu no
tsutsumarete ii ka na

ame wa yamu koto o shirazu ni
kyou mo furitsuzuku keredo
sotto sashidashita kasa no naka de
nukumori ni yorisoinagara

Le bugie di giugno e la verità davanti ai miei occhi,
sono riposti in tonalità nero di seppia
situati vicini l’un l’altro, indegnamente,
non riesco più a capire queste cose…

“Va tutto bene da solo, vero?” hai detto,
costringendomi, dicendomi “Addio”.
Questa dovrebbe essere una specie di consolazione,
allora, ormai dovrei essere stanco di sentirla…

Questi ricordi infiniti non smettono di echeggiare,
sembra che non abbiano nessuna intenzione di perdonarmi,
se chiudo gli occhi, posso soltanto crescere,
per ciò che mi circonda, a distanza, tu ridi…

Quando cesserà questa pioggia?
Ho sentito freddo per parecchio tempo.
Perchè la pioggia ha deciso di cadere su di me?
Cosa farò?
Mi perderò in essa?

Finalmente ora,
ho trovato la nuova alba,
Ma quello che voglio non è il futuro,
sto continuando a rincorrere il passato…

Tu che mi hai dato un nuovo inizio per la tua consolazione,
mi hai dato dell’odioso,
mi hai dato del codardo.
Adesso è ora…

Amareggiato,
le lacrime del conflitto attraversano le mie stanche guance…
Occhi che non desiderano conoscere il passato,
mani che possono lavare via tutto, segni che possono guarire ad un ritmo dolce,
ad una distanza irraggiungibile, che però è qui,a portata di mano…

Quando cesserà questa pioggia?
Ho sentito freddo per parecchio tempo.
Perchè la pioggia ha deciso di cadere su di me?
Andrà bene lasciare che la pioggia mi bagna?

La pioggia continua a cadere anche oggi,
non conosce fine,
Intanto sotto questo ombrello,
abbraccio quel calore.

Uso

1° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 1-14)
Voce: Sid
Versione: televisiva

Testo originale – Uso

 Traduzione in italiano – Uso

Ano Hi Mita Sora Akane Iro no Sora wo
Nee Kimi wa Oboeteimasu ka
Yakusoku Chigiri Shoka no Kaze ga Tsutsumu
Futari Yorisotta

Muri na Egao no Ura Nobita Kage wo Kakumau
Dakara Kizukanu Furi
Saisei wo Erabu
Teeburu no Ue no Fufuenai Shirase Machitsuzukete
Kuuhaku no Yoro mo Kuru Hazu no Nai Asa mo Zenbu Wakattetanda

Ano Hi Mita Sora Akane Iro no Sora wo
Nee Kimi wa Wasureta no Deshou
Yakusoku Chigiri Shoka no Kaze ni Kieta
Futari Modorenai

Oto mo Iro mo Ondou mo
Hanbun ni Natta Kono Heya
Kyou mo Chirakashite wa Yure Tsukare Nemuru

Jouzu ni Damashite ne Uso wa Kirai de Suki
Kimi no Kotoba
Imagoro ni Natta Kimichi wa Itami Hodo
Dakara Bokura Sayonara

Itsu ka Mata ne to Te wo Furi Atta kedo
Mou Au Koto wa Nai no Deshou
Saigou no Uso wa Yasashii Uso
Deshita Wasurenai

Ano Hi Mita Sora Akane Iro no Sora wo
Nee Itsuka Omoidasu Deshou
Hatasenakata Yakusoku wo Idaite
Futari Arukidasu.

Il cielo che abbiamo visto quel giorno, quel cielo scarlatto

Ehi, te lo ricordi ancora?

Ci siamo scambiati una promessa e, avvolti dal vento di un estate precoce,

ci siamo stretti assieme

Dietro al mio sorriso di circostanza,

Nascondo la mia lunga ombra.

Ma faccio finta di non vederla, e continuo la mia recita

In attesa di trovare note tremende sul mio tavolo.

Quelle notti vuote e quelle albe che temevo non giungessero più.

Tutto questo l’ho già conosciuto.

Il cielo che abbiamo visto quel giorno, quel cielo scarlatto

Ehi, ricordiamolo ancora qualche volta, d’accordo?

Avvinghiati a quelle promesse che non siamo riusciti a mantenere,

andremo avanti insieme.

Let it out

2° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 15 -26)
Voce: Miho Fukuhara
Versione: integrale.

Testo originale – Let it out

Let it all out, let it all out
Tsuyogaranakute ii nda ne
Dareka ga kaitetta kabe no rakugaki no hana ga yureru

Jibun rashisa nante daremo wakaranai yo
Nagai nagai michi no tochuu de nakushitari hirottari
Kyuu ni samishiku natte naichau hi mo aru kedo

Namida mo itami mo hoshi ni kaeyou
Ashita o terasu akari o tomosou
Chiisaku mayotte mo futari de tsukurou
Hoshikuzu o tsuyoku hikaru eien o sagasou

Let it all out, let it all out
Tarinai koto darake da yo ne
Tarinakute ii nda ne dakara kimi to deaeta nda

“tashika” ga nan na no ka sore ga shiritakute
Chiisana naifu o kutsushita ni kakushiteta
Tsuyogatte tsuita uso no hou ga zutto itakatta

Hontou wa kowai yo dakedo ikiteku
Egao no kimi o kaze ga nadeteku
Chiisana te kazashite futari de tsukurou
Hoshikuzu o tsuyoku hikaru eien o sagasou

Tadashii koto ga machigattetara dou sureba ii?
Kanashii koto ga tadashikattara ukeireru dake?
Nakushita to omotteta demo kimi ga shitteta
Kimi ga ite hontou ni yokatta

Namida mo itami mo hoshi ni kaeyou
Ashita o terasu akari o tomosou
Chiisana te kazashite futari de tsukurou
Hoshikuzu o tsuyoku hikaru eien o

Sayonara itsuka wa kuru kamo shirenai
Kisetsu wa sore demo megurimegutteku
Chiisaku mayotte mo aruiteku
Kimi to aruiteku sore dake wa kawaranaideiyou ne.

Tsunai Da Te

3° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 27-38)
Voce: Lil’B
Versione: integrale.

Testo originale – Tsunai Da Te

Meguri meguttemo
Mata koko de aitai
Hagurenai you ni kono te wo tsunagun da

Asahi ga noboru made katari atta ne
Yuuhi ga shizumu made tsunaida te
Kou yatte asu mo myougonichi mo tomo ni ayumou
Hikari to kage

Kimi wa sono mune ni nani wo kakae
Donna sekai ni itan darou
Ima omou yo
Sabishige ni mitsumeru machi no naka de
Nukumori wa hitori ja mitsukaranakute
Ai ga konna ni tsuyosa ni naru koto
Shittanda
Kimi ni deaete hajimete

Meguri meguttemo
Mata koko de aitai
Hagurenai you ni kono te wo tsunagun da
Hitori ja nemurenai yume wa mirenai kara
Donna fuan mo todokanai tokoro e
Hoshi no nai yoru mo terashi tsuzukeyou

Doko made mo ikeru kimi to nara
Hitori ja arukenai michi mo futari nara
Hanauta utai nagara arukerun da
Kimi ga ireba shiawase

Moshimo futari ga deatte nakatta nara
Takusan no shiawase wo minogashiteta
Fuan na toki wa gyutto shite kureta ne
Asu wo miushinai sou na hitogomi no naka
Ai ga kurushii hitori no jikan wa
Sabishisa wo gomakasu sube wo wasureteta

Nando mo kono te wo tsunagi naoshi nagara
Donna michi datte issho ni arukun da
Hitori ja kanawanai yume wo egaita nara
Kimi to futari de kanae ni ikun da
Kimi to hanbun hitotsu no shiawase

Butsukari sou na kurai hito ooi doyoubi
Miushinaitakunai kimi no sonzai
Kono toki nibai ni chikara haitteru te ni
Kanjita nukumori to ai no more cry
Aseta jiinzu no poketto de hikatteru
Kimi no keitai kizukasetakunai
Damarikomu watashi no naka no kouwa akumai
Tada kimi ga inai to iya dakara…
Nanika ga ubaisarisou de kowai
“Taisetsu na hito” to tsunagattetai
Omoi wa dare ni mo makenai
Sou kono machi ni kirawareru kurai te wo tsunagou

Yowamushi na hodo tsuyogatte shimau
Demo muri da yo… Naitemo ii kana?
Aki no kaze mou sugu deatta kisetsu
Ano koro no watashi wa ai wo sagashiteta

Meguri meguttemo
Mata koko de aitai
Hagurenai you ni kono te wo tsunagun da
Hitori ja nemurenai yume wa mirenai kara
Donna fuan mo todokanai tokoro e
Hitori ja kanawanai yume wo egaita nara
Kimi to futari de kanae ni ikun da
Kimi to hanbun hitotsu no shiawase

Shunkan Sentimental

4° sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 39 – 50)
Voce: Scandal
Versione: televisiva

Testo originale – Shunkan Sentimental

Kawashita hazo no nai yakusoku ga
kyou mo bokura no mirai wo ubaou to suru
Hoshigatteita mono wo te ni shitemo
sunao ni
waraenai nowa nazedarou

Afureru namida wa yowasa ya koukai ja nai
itami ga unda kakera de

Donna shunkan datte unmei datte
hitotsu dake ta shika na mono ga aru to shitta
genkai datte konnan datte
akirametakunaiyo
kono mama hanasanaide
kataku higirishimeta kimi no migite no nukumori Koko ni arukara

Ray of Light

5°sigla finale della serie tv “Full Metal Alchemist: Brotherhood” (eps 51 – 62)
Voce: Shoko Nakagawa
Versione: integrale.

Testo originale – Ray of Light

Traduzione in italiano – Raggio di Luce

Ano hi kara zutto
Nakanai to kimete kita kedo
Itami wo kasanetemo
Nanika wo yurusezu ni ita

Mou modorenai ikutsumono hibi
Boku wa mada nanimo dekizuni
Kimi no ita kioku no kakera
Mata hitotsu kiete yuku

Kyou yori motto tsuyoku naritai
Kono koe ga itsuka todoku you ni
Arukitsuzukete kaze ga yandara
Kimi wo sagashite sora miageru yo
Yoake no saki ni hikari ga sasu yo

Kono mune no dokoka
Tojikometeta hazu no koto mo
Ima nara sukoshi dake
Wakaru you na kigashita

Dokomademo tsuzuiteku michi
Atarashii keshiki ga fuetemo
Kimi wa mou dokonimo inai
Tada toki ga sugiru dake

Kyou yori motto tsuyoku naritai
Yatto mitsuketa omoi no tame ni
Namida no tsubu ga ame ni nattemo
Kawarazu hikaru hoshi miageru yo
Nagareru kumo ga irozuiteku yo

Kigatsukeba boku wa mata
Otono no natteku kedo
Imademo wakaranai koto bakari de
Soredemo tooi sora no kanata ni wa
Tsunagaru to shinjiteru

Kyou yori motto tsuyoku naritai
Kono koe ga kimi ni todoku you ni
Arukitsuzukete kaze ga yandara
Kotae sagashite sora miageru yo

Yoake no saki ni hikari ga sasu yo

Niji ga kakaru yo

Quel giorno, decisi di non piangere più,
ma il dolore si accumulò,
fino a diventare qualcosa di imperdonabile…
Tutti quei giorni non torneranno,
e non sono ancora in grado di fare qualcosa…
I frammenti dei ricordi di te,
uno ad uno stanno scomparendo…
Voglio diventare più forte di come sono oggi,
un giorno arriverò a te con questa voce…

Se il vento si fermerà,
continuerò a camminare guardando in alto nel cielo,
così che
alla fine del sorgere del sole,
un raggio di luce splenderà.

Il cuore con il tempo si è chiuso,
ora mi sento come se capissi un pò di più,
io continuerò per questa strada infinita,
e mentre il mondo mi mostra nuovi paesaggi,
tu non sei nessuno di essi,
solo che questa volta il tempo sta passando.
Voglio diventare più forte di come sono oggi…

Per poter finalmente incontrare l’amore,
ora le mie lacrime si trasformano in gocce di pioggia,
e non cambierà la luce
di quella stella che vedo nel cielo.
A poco a poco le nuvole stanno colorando il cielo,
anche se sono consapevole,
e anche se questa consapevolezza è così grande,
oggi non capisco molte cose.
Continuerò a sperare,
in modo che ci riuniremo,
anche se tu sei dall’altra parte del cielo,
lontano…
Voglio diventare più forte di come sono oggi…

Ed arriverò a te un giorno,
con questa voce.
Se il vento si ferma,
continuerò a camminare guardando in alto nel cielo,
cercando una risposta…
Alla fine del sorgere del sole,
un raggio di luce splenderà,
e formerà un arcobaleno…

Link

sigla iniziale del film “Full Metal Alchemist: The Movie: Il Conquistatore di Shambala”
Testo, Musica e Interpretazione: Arc-en-Ciel
Versione: integrale.

Testo originale – Link

 Traduzione in italiano – Collegamenti

Oboete iru kai?
Osanai koro kara tsumesakitachi de todokanai tobira ga atta yo ne
Jikan wo wasurete samayoi tsukushita
Meiro no michi wa itsumo soko ni ikiataru

Muishiki ni kimi no egao wo sagasu no wa tomerarenai
Nani hitotsu kawarazu ni ima mo boku wa kakete yuku

Tatoe haruka tooku hanareban
are ni nattemo tsunagariau omoi
Itazura na unmei ga furikakarou to mo koware ya shinai

Nozomareru asu ga sono saki ni aru to
Atama no oku de daremo ga kidzuite iru hazu sa
Harewataru hibi ni arasoi no dougu ga
Kiesaru toki wo itsuka kimi ni misetai na

Kizutsukeau no wo yamenai ochite yuku sekai dakedo
Kimi ni deaeta koto dake de mou nani mo kowaku wa nai

Tatoe kono karada ga ikura moetsukitemo ii sa kimi ni sasagu nara
Oozora e to boku wa masshiro ni maiagari mamotte ageru

Tatoe haruka tooku hanarebanare ni nattemo tsunagariau omoi
Itazura na unmei ga furikakarou to mo koware ya shinai

Tatoe kono karada ga ikura moetsukitemo ii sa kimi ni sasagu nara
Itsuka umarekawaru sekai ga sono me ni todoku to ii na

Ti ricordi?
Quando eravamo piccoli,
c’era una porta che non riuscivamo a raggiungere stando in punta di piedi
vagavamo, dimenticando il tempo
e là correvamo sempre nel labirinto

Non riesco a smettere inconciamente di cercare il tuo sorriso
anche adesso, continuo a correre, senza cambiare niente

Anche se siamo lontani, i nostri cuori sono collegati
anche se avremo un destino maligno, non si spezzerà

Il futuro che desideriamo è proprio lì
tutti dovrebbero realizzarlo
un giorno, voglio mostrarti il tempo in cui i messi della guerra spariranno
in un giorno di sole

Questo è un mondo cadente dove non riusciamo a smettere di ferirci a vicenda
ma proprio perchè ti ho incontrato, non soffro più

Non importa quanto questo corpo bruci, va bene se posso donarlo a te
salirò verso il puro paradiso per proteggerti

Anche se siamo lontani i nostri, cuori sono collegati
anche se avremo un destino maligno, non si spezzerà

Non importa quanto questo corpo bruci, va bene se posso donarlo a te
Sarebbe bello se questo mondo rinato raggiungesse quegli occhi un giorno

Lost Heaven

sigla finale del film “Full Metal Alchemist: The Movie: Il Conquistatore di Shambala”
Testo: Hyde
Musica: Ken
Voce: Arc-en-Ciel
Versione: integrale.

Testo originale – Lost Heaven

 Traduzione in italiano – Paradiso Perduto

Woah! kasaneawaseta yume wo daite hateshinai rakuen e
mou nakusu mono sae mitsukaranai kakenuketa haruka na michi
nani hitotsu utagau koto mo shiranakatta ne

We’ll say goodbye, lost Heaven.
How we longed for Heaven.
We’re letting go of something we never had.
Time goes so fast, Heaven is lost.

Te wo nobashi tsukanda yume wa sotto kuzure yuku suna no shiro
Tada tachitsukushiteta wakaremichi hohoemi wo nokoshite
Kiete itta kimi ga egaku rakuen e to

We’ll say goodbye, lost Heaven.
How we longed for Heaven.
We’re letting go of something we never had.
Time goes so fast, Heaven is lost.

Hitotsu ni naranai ukanda hoshikuzu hitotsu no shuuen ni akai hanataba wo

Kakedashita shisen no saki ga shinkirou de mo
We’ll say goodbye, lost Heaven.

We’ll say goodbye, lost Heaven.
How we longed for Heaven.
We’re letting go of something we never had.
Time goes so fast, Heaven is lost.

I wish you good luck. I still remember every day.

Woah! Stringo a me i nostri sogni sovrapposti, verso un paradiso infinito
Non trovo più nulla da perdere, e sono fuggito verso una strada lontana
Non conoscevo neanche una cosa di cui dubitare

Diremo addio, paradiso perduto.
Quanto desideravamo il paradiso.
Stiamo abbandonando qualcosa che non abbiamo mai avuto.
Il tempo va così veloce, il paradiso è perduto.

I sogni afferrati tendendo la mano sono un castello di sabbia che si sgretola pian piano
Sulla strada della separazione su cui ero immobile, lasciando un sorriso
sei sparita verso il paradiso che hai dipinto

Diremo addio, paradiso perduto.
Quanto desideravamo il paradiso.
Stiamo abbandonando qualcosa che non abbiamo mai avuto.
Il tempo va così veloce, il paradiso è perduto.

La polvere di stelle affiorata che non può diventare una sola cosa,

un mazzo di fiori rossi per la fine di uno spettacolo

Anche se alla fine del mio sguardo fuggito ci fosse solo un’illusione
Diremo addio, paradiso perduto.

Diremo addio, paradiso perduto.
Quanto desideravamo il paradiso.
Stiamo abbandonando qualcosa che non abbiamo mai avuto.
Il tempo va così veloce, il paradiso è perduto.

Ti auguro buona fortuna. Ricordo ancora ogni giorno.

Kelas

canzone introduttiva del film “Full Metal Alchemist: The Movie: Il Conquistatore di Shambala”
Testo e Musica: Ferenec Snetberger
Versione: integrale.

 

Testo originale – Kelas

Niiji no wayeh grats, gaivahn
Niiji no wayeh grats, gaivahn
Gaivahn, gaivahn, gaivahn, gaivahn, gaivahn…

Niiji no wayeh grats, gaivahn
Niiji no wayeh grats, gaivahn
Gaivahn, gaivahn, gaivahn, gaivahn, gaivahn…

Niiji no wayeh grats gaikenah
Lala la lai, lala la lai,
lala la lai, lala la lai, la la la
Niji no wayeh grats gaikenah
Lala la lai, lala la lai, lala la lai, lala la lai, la la la
Jabuji nitou, viriparten goerats, diriparten goerats

Niiji no wayeh grats gaikenah
Lala la lai, lala la lai,
lala la lai, lala la lai, la la la
Nijii no wayeh grats gaikenah
Lala la lai, lala la lai, lala la lai, lala la lai, la la la
Jabuji nitou, viriparten goerats, diriparten goerats.


full-metal-alchemist

Vuoi recensire la colonna sonora di quest’opera; consigliarne o sconsigliarne i cd agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

Ultimo aggiornamento: Maggio 2014

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi