anime – CANTIAMO INSIEME (Trapp Ikka Monogatari) – di Kozo Kusuba

A cura di Carlo

SCHEDA

Titolo originale: Trappu Ikka Monogatari – (トラップ 一家 物語)
Traduzione letterale: La storia della famiglia Trapp
Titolo internazionale: The Trapp Family Story
Genere: serie tv – drammatico, sentimentale, storico
Rating: adatto a tutti
Numero episodi: 40 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 1991
Rete tv giapponese: Fuji TV
Tratto: “La famiglia Trapp”, libro autobiografico di Maria Augusta von Trapp edito in italia dalla SEI

Director: Kōzō Kusuba
Series Composition:
Script: Ayo Shiroya
Character design: Shūichi Seki
Music: Shinsuke Kazato
Studios: Nippon Animation (l’anime appartiene alla serie dei cosiddetti Meisaku)

Titolo in Italia: Cantiamo insieme
Anno di pubblicazione in Italia: 1994
Trasmissione in tv: Italia 1 (prima visione), poi replicato più volte
Censura nella trasmissione televisiva: Non pervenuta. Potrebbero esserci state censure video, ma al momento risulta impossibile recuperare la serie e fare un confronto fra la versione originale e quella italiana. I nomi dei figli del capitano Trapp sono stati italianizzati, ma ciò è presente anche nell’edizione italiana del libro. I riferimenti alla morte, alla religiosità di Maria e al Nazismo sono mantenuti nel doppiaggio italiano.
Edizione italiana: non uscito da noi in Dvd

Sigle:
Prima trasmissione giapponese:
“Do-Re-Mi no uta”, adattamento giapponese della canzone “Do-Re-Mi” di Richard Rogers, (colonna sonora del musical The Sound of the Music e del suo adattamento cinematografico “Tutti insieme appassionatamente”, anch’essi basati sulla storia della famiglia Trapp). Cantata da Eri Itoh e dal Children Choir’s of The Forest
Trasmissioni giapponesi successive:
“Hohemi no Mahou”, interpretata da Eri Itoh
Sigla italiana:
“Cantiamo insieme” di Carmelo “Ninni” Carucci (musica) e Alessandra Valeri Manera (testo), interpretata da Cristina D’Avena

TRAMA

Salisburgo, Austria, 1936.
L’energica 18enne Maria Kutshera (traslitterato in Kushala nella versione italiana) decide di diventare suora entrando nell’abbazia di Nonnberg, tuttavia il suo carattere impulsivo e estroverso spinge la sua madre spirituale (Suor Dolores) a credere che la ragazza non sia adatta per la vita monacale. Maria viene quindi messa alla prova e inviata come istitutrice per una dei figli del barone Georg Von Trapp (ex-comandante della marina militare asburgica ed eroe di guerra da poco rimasto vedovo) per nove mesi, al termine dei quali la giovane potrà tornare e prendere i voti.
L’incontro del barone e dei suoi sette figli con l’esuberante Maria cambierà drasticamente la vita dei Von Trapp e della novizia. Grazie al suo carattere allegro e alla sua passione per la musica, la giovane insegnate non solo riuscirà a riunire una famiglia, ma diventerà sempre più come una seconda madre per i piccoli Trapp, e il barone ad innamorarsi di lei al punto di chiederla in moglie (malgrado la differenza di età e di rango sociale esistenti fra i due), in modo che la giovane possa continuare stare accanto a quei bambini che ha imparato ad amare come se fossero suoi.
Combattuta fra l’amore per i bambini e il suo vecchio sogno Maria si troverà quindi a prendere una decisione cruciale per la sua vita, mentre all’orizzonte si addensano le nubi di una Germania Nazista pronta ad annettere l’Austria al Terzo Reich.

IMMAGINI clicca per ingrandire

L’ultima immagine è una foto della vera famiglia Trapp.

CURIOSITA’

– La serie si prende alcune libertà rispetto alla vera storia della famiglia Trapp. Nella realtà storica Maria e Georg si conobbero nel 1924 (quando lei aveva 21 anni e non 18) e si sposarono nel 1927 per poi fuggire in America nel 1938. Il 1936 è invece la data di debutto del coro della famiglia Trapp – formato non solo dai primi 7 figli di Georg, ma anche dai 3 avuti da Maria- al festival di Salisburgo, evento che sarà presente al termine della serie, prima della fuga dei Trapp in America.
Un’altra differenza sono le età di Edvige e Agata che sono state invertite: nella realtà Edvige era la sorella più grande (12-13 anni), mentre Agata la più piccola (solo tre anni).
– In America Latina e in Spagna il cartone è noto rispettivamente coi titoli La Novicia Rebelde e Sonrisas y lágrimas, gli stessi utilizzati per la distribuzione di “Tutti insieme appassionatamente” nei rispettivi paesi.

DOPPIATORI

DOPPIATORI – Personaggio – Voce Giapponese – Voce Italiana
Maria Augusta Kutshala (Kutshera) – Masako Katsuki – Roberta Gallina Laurenti*
Barone Georg Von Trapp – Katsunosuke Hori – Orlando Mezzabotta
Edvige (Hedwig) Von Trapp – Maria Kawamura – Alessandra Karpoff
Werner Von Trapp – Yōko Matsuoka – Veronica Pivetti
Rupert Von Trapp – Shinobu Adachi – Davide Garbolino
Giovanna (Johanna) Von Trapp – Hiromi Ishikawa – Lara Parmiani
Martina Von Trapp – Saori Suzuki – Dominique Evoli
Maria Franziska Von Trapp – non disponibile – Marina Massironi
Agata (Agathe) Von Trapp – Naoko Watanabe – Elisabetta Spinelli
Principessa Yvonne Belvedere – Eiko Yamada – Patrizia Scianca
Baronessa Matilde – Toshiko Fujita – Annamaria Mantovani
Hans (il maggiordomo) – Masato Hirano – non disponibile
Franz (il giardiniere) – non disponibile – Stefano Albertini
Mimì – Junko Hagimori – Marcella Silvestri
Natasha – non disponibile – Dania Cericola
Suor Dolores – non disponibile – Grazia Migneco
*oggi nota come Jasmine Laurenti

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Cantiamo Insieme” presente sul sito:

Altre opere di Kozo Kusuba presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

Please Login to comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi