libro – LA VOCE DELLE ONDE – di Yukio Mishima

A cura di Mr. Mister

SCHEDA

Titolo originale: Chiosai
Autore: Yukio Mishima
Genere: Romanzo
Anno di pubblicazione: 1956
Paese: Giappone

Titolo in Italia: La voce delle onde
Anno di pubblicazione in Italia: prima edizione nell’universale economica ottobre 1961; venticinquesima edizione febbraio 2016.
Casa editrice: Feltrinelli
Traduzione: Liliana Frassati Sommavilla
Pagine: 177
Prezzo di copertina: € 9,00

Trasposizione video:
– “Shiosai” anime di 2 episodi

TRAMA

Shinji e Hatsue sono due giovani che vivono una storia d’amore in un villaggio di pescatori di un isola. Attraverso il mondo rurale e incontaminato dalla modernità, i due vivranno la maturazione del loro rapporto sentimentale e verranno al contempo guidati e introdotti nel mondo adulto, attraverso il modo di vivere dei pescatori.
Sarà proprio la dura vita dei pescatori, fatta di coraggio, sacrifici, uscite in mare pronti ad affrontare le tempeste e le tradizionali feste e gare alla caccia alle perle a fare da sfondo ai due giovani.
Allo stesso modo sempre costante sarà la presenza del mare, in grado di guidarli ed indirizzarli verso il futuro.

COPERTINE clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Materiale su “La voce delle onde” presente sul sito:

Altre opere di Yukio Mishima presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Lascia una recensione

2 Commenti on "libro – LA VOCE DELLE ONDE – di Yukio Mishima"

Notificami
Beppe Black red
Staff

Ho finito questo libro nei giorni scorsi: davvero un romanzo bello e intenso, con una bella storia d’amore e con le varie difficoltà che questa può creare.
Ho davvero apprezzato il personaggio di Shinji, con i suoi comportamenti e modo di fare, che mi ha fatto davvero entrare nella sua testa,mi sono piaciuti anche i vari comprimari presenti nel libro, e i loro comportamenti perfettamente umani e comprensibili (seppur non tutti).
Un Plauso all’autore per le belle descrizioni dei luoghi e delle sensazioni che mi hanno trascinato nella lettura fino all’ultima pagina.
Fra i contro Ho trovato purtroppo alcuni personaggi un po’ gestiti in modo “anonimo” ma nel complesso anche in modo Coerente con i pensieri dell’epoca del romanzo.
In breve ho adorato leggerlo e peso di comprare altre sue opere in futuro.

Mr.mister
Bazarino
Mr.mister

Quando ho letto questo libro mi è sembrato di tornare indietro nel tempo, in un epoca lontana in cui il mondo era diverso, così come il modo di vivere. Ho nuovamente trovato molte analogie con Verga, soprattutto con I Malavoglia. Anche qui è preso in esame il mondo rurale. Eppure La voce delle onde ha qualcosa in più. Qui il mondo umano premoderno, ancora a contatto con la natura, la fa da padrone. Mishima ci porta nel mondo di un villaggio di pescatori fatto di feste tradizionali e di antichi valori al cui interno è possibile vedere l’intrecciarsi di un rapporto amoroso. La modernità è in parte penetrata sull’isola e ha “contagiato” alcuni personaggi, ma in linea generale i problemi e le avversità sono affrontate mantenendosi in stretto rapporto con la natura, con il mare, senza rinnegarlo e senza tradirlo, rispettando la tradizione e seguendo le orme dei padri. Un libro che trasmette nostalgia e valori positivi e che, anche se per pochi attimi, vi farà provare la gioia di percepire l’atmosfera che si respira a vivere in totale simbiosi con il mare.

wpDiscuz