testi delle sigle e canzoni – MAISON IKKOKU (Cara dolde Kyoko)

Materiale inviato da: Ann-chan, Ryoga

*SIGLE

SERIE TV

serie tv – “Maison Ikkoku” (“Cara Dolce Kyoko”)

SIGLE INIZIALI

  1. Kanashimiyo Konnichiwa” di Saitou Yuki (eps 1-23, 25-37)
  2. Alone Again” di Gilbert O’Sullivan (ep 24)
  3. Suki sa” di Anzen Chitai (eps 38-52)
  4. Sunny Shiny Morning” di Kiyonori Matsuo (eps 53-76)
  5. Hidamari” di Kouzou Murashita (eps 77-96)

SIGLE FINALI

  1. Ashita hareru ka” di Takao Kisugi (eps 1-14)
  2. Shi-ne-ma” di Picasso (eps 15-23, 25-33)
  3. Get Down” di Gilbert O’Sullivan (ep 24)
  4. Fantasy” di Picasso (eps 34-52)
  5. Sayonara no Dessan” di Picasso (eps 53-76)
  6. Begin the Night” di Picasso (eps 77-96)

* TESTI

Kanashimiyo Konnichiwa

1° sigla iniziale della serie tv (eps 1-23, 25-37)
Autori: Mori Yukinosuke, Tamaki Kouji
Arrangiamento: Takebe Satoshi
Interprete: Saitou Yuki
Versione: integrale.

testo originale – Kanashimiyo Konnichiwa

traduzione in italiano – Buongiorno Tristezza

Tenohira no soyokaze ga
hikari no naka ki-ra-ki-ra odori-dasu
oroshitate no egao de
shiranai hito ni mo “ohayou”-tte ieta no

Anata ni aenaku natte
sabita tokei to naita kedo

Heiki namida ga kawaita ato ni wa
yume e no tobira ga aru no
nayandecha yukenai
kondo kanashimi ga kite mo tomodachi
mukaeru you ni warau wa
…kitto yakusoku yo

Furi-sosogu hanabira ga
kami ni kata ni hi-ra-hi-ra sasayaku no
deai to onaji kazu no
wakare ga aru no ne anata no sei ja nai

Omoide afure-dashite mo
watashi no genki makenaide

Heiki hibi wareta mune no sukima ni
shiawase shinobi-komu kara
tameiki wa tsukanai
fui ni kanashimi wa yatte-kuru kedo
nakayoku natte miseru wa
…datte yakusoku yo

Heiki namida ga kawaita ato ni wa
yume e no tobira ga aru no
nayandecha yukenai
Sou yo yasashiku tomodachi
mukaeru you ni warau wa
…kitto yakusoku yo

Fui ni kanashimi wa yatte-kuru kedo
nakayoku natte miseru wa
…datte yakusoku yo

Una brezza delicata nella mia mano
inizia a danzare scintillando nella luce
portandomi per la prima volta un sorriso
potrei dire “buongiorno” anche agli sconosciuti.

Quando non ti ho più visto
avrei potuto piangere fino a che un orologio non fosse arruninito ma

Ora sto bene. Dopo che le lacrime si sono asciugate
si è aperta la porta dei miei sogni
non devo preoccuparmi
Se la tristezza dovesse ancora tornare
le sorriderò come se stessi salutando un amico
… è una promessa, lo assicuro.

Petali cadenti bisbigliano
fluttuando sui miei capelli e sulle mie spalle
ci sono tante persone che si dividono
tante quante quelle che si riuniscono

Non è un difetto
anche se la mia memoria dovesse uscire
non perderò il mio buon umore, ma

Ora sto bene. Perchè la mia felicità si è insinuata
attraverso le fenditure del mio cuore infranto
non sospirerò
Se la tristezza mi circondasse improvvisamente
diventerò sua amica
… è una promessa lo assicuro.

Dopo che le lacrime si sono asciugate
si è aperta la porta dei miei sogni
non devo preoccuparmi
E’ giusto, io semplicemente
le sorriderò come se stessi salutando un amico
… è una promessa, lo assicuro.

Se la tristezza mi circondasse improvvisamente
diventerò sua amica
… è una promessa lo assicuro.

Alone Again

2° sigla iniziale della serie tv (ep 24).
Interprete, testi, musica e arrangiamento: Gilbert O’Sullivan
Versione: integrale.

testo originale – Alone Again

traduzione in italiano – Da solo Ancora

In a little while from now
If I’m not feeling any less sour
I promised myself, I’d treat myself
And visit a nearby tower
And climbing to the top
I’d throw myself off
In an effort to make clear to whoever
What it’s like when your shattered
Standing in a lurch/In a church with people saying
My God, that’s tough, she stood him up
No point in us remaining
I may as well go home
I decided on my own
Alone again, naturally
It seems that only yesterday
I was cheerful, bright and gay
Looking forward to, and who wouldn’t do
The role I was about to play
And, as if to knock me down
Reality came around
And without so much as a mere touch
Put me into little pieces
Leaving me to doubt, all about God and His mercy
Oh, if He really does exist
Why did He desert me?
And in my hour of need
I truely am, indeed
Alone again, naturally
It seems to me that there are more hearts
Broken in the world that can’t be mended
Left unattended, what do we do?
What do we do?
In looking back over the years
And whatever else has occurred
I remember I cried when my father died
Never wishing to hide the tears
At sixty-five years old
My mother, God rest her soul
Couldn’t understand why the only man
She had ever loved had been taken
Leaving her to start, with a heart so badly broken
Despite encouragement from me
No words were ever spo¬ken
And when she passed away
I cried and cried all day
Alone again, naturally
Alone again naturally

Tra un pò da adesso
Se non sentissi un pò di amarezza
Ho promesso a me stesso,che avrei trattato me stesso e visitato la torre più vicina
L’avrei scalata fino in cima
E mi sarei buttato di sotto
Sforzandomi di fare chiarezza in qualche modo, come ci si sente quando mi hai sconvolto
in piedi barcollando in una chiesa con le persone che dicono
Mio dio, questo è duro lei lo ha abbandonato
Non c’è senso rimanere farei meglio a tornare a casa
Lo deciso da solo
Da solo ancora naturalmente
Mi sembra fosse solo ieri
Ero felice, lucente e gaio
Guardando in avanti chi non lo farebbe
Il ruolo che giocai
E come se fossi sbattuto a terra
La realtà viene incontro
E senza un po’ di tatto
Mi ha ridotto in piccoli pezzi
Lasciandomi nel dubbio riguardo dio e la sua pietà
Oh, se lui realmente esiste
Perché mi ha abbandonato e nel ora del bisogno
E in effetti lo sono
Solo ancora naturalmente
mi sembra che ci siano altri cuori spezzati nel mondo che non possono essere curati
lasciati incustoditi,che dovremo fare?
Che cosa dovremo fare?
Guardando indietro nei anni
Qualcos’altro deve essere accaduto
Mi ricordo che piansi quando mio padre mori
Mai desiderai nascondere le lacrime
Aveva sessantacinque anni
Mia madre, pace al anima sua
Non capiva perché il solo uomo
Che lei abbia mai amato le sia stato portato via
Lasciandola alla partenza, con un cuore cosi gravemente spezzato
Malgrado gli incoraggiamenti da parte mia
Nessuna parola fu detta
E quando lei se ne andò
Piansi e piansi tutto il giorno
Da solo ancora naturalmente
Da solo ancora naturalmente

Sukisa

3° sigla iniziale della serie tv (eps 38-52)
Testi: Matsui Gorou,
Musica: Tamaki Kouji,
Arrangiamento: Anzen Chitai.
Interprete: Anzen Chitai.
Versione: integrale.

testo originale – Sukisa

traduzione in italiano – Ti Amo

Suki sa shibireru hodo/
Suki sa kuyashii hodo/
Osoreru mono wa nani mo nai/
Suki sa wasurerarenai/
Kiri ga nai amai kuchizuke wo/
Kaze ga muri ni hodoku/
Tomaranai atsui tokimeki ni/
Namida wo misenaide/
Suki sa shibireru hodo/
Suki sa kuyashii hodo/
Omoi tsumereba kuruisoo/
Suki sa hanashitakunai/
Kaerenai anata no hada ni mo/
Yoru ga shinobi konde/
Shikatanai wakare magiwa ni wa/
Mukizu ja irarenai/
Nikumenai tsumetai shigusa wa/
Aenai to tsurakute/
Yarusenai anato no sono koe/
Kokoro ga kowaresoo/
Suki sa/
Suki sa.

Ti amo, e questo mi paralizza/
Ti amo, e di questo me ne pento/Non c’è nulla che mi possa spaventare/
Ti amo, non posso dimenticarlo/
Il vento ci vuole costringere/
A spezzare il nostro infinito e dolce bacio/
Il mio caldo cuore pulsante non vuole fermarsi/
Non mostrarmi le tue lacrime/
Ti amo, e questo mi paralizza/
Ti amo, e di questo me ne pento/
Quando ti sovrasto, la cosa mi fa impazzire/
Ti amo, non voglio lasciarti andare/
Non puoi tornare indietro, lo senti a pelle/
La notte è scesa furtivamente/
Quando noi ci siamo separati inevitabilmente/
Non ne possiamo uscire illesi (feriti)/
Non posso odiarti per come mi hai trattato con freddezza/
Sarà una cosa molto crudele quando non staremo più insieme/
Quando mi parli con quella voce sconsolata/
Sento come se il mio cuore si dovesse spezzare/
Ti amo…/
Ti amo…


Sunny Shiny Morning

4° sigla iniziale della serie tv (eps 53-76)
Interprete: Matsuo Kiyonori
Testi: 
Yukawa Reiko
Musica: 
Matsuo Kiyonori
Arrangiamento: 
Shirai Yoshiaki.
Versione: integrale.

testo originale – Sunny Shiny Morning

traduzione in italiano – Sunny Shiny Morning

Moo sugu soko made/
The Sunny Shiny Morning/
Tsugi no asa ga/
Suigara darake no/
Yogoreta heya/
Nozoku darou/
Tell me why/
Maria sama/
Yasashisani ueteru/
Tell me why/
Dooshite itsumo ronrinesu/
Yoru wa nagai/
Jiinzuno hiza o/
Kudaketa yume/
Aoku nurasu/
Burausu no mune ga/
Mabushi sugiru/
Kimi ga suki sa/
Shawa no kawari ni/
Ame no machi o/
Samayou no sa/
Ningen yametai/
Toki sae aru kedo/
Yamerarenai/
Show me how/
Otoko nara/
Isagiyoku iki na yo/
Show me how/Ichido kiri no ai/
Sotto daite/
Hush Baby uh uh/
Nakanaide Sleep Tight/
Sabishisa o/
Moyashite kure/
Oh! My Burning Heart/
Can’t you see/
Sasakureta/
Omoide ga/Itai yo/
Can’t you see/
Namida dore kurai/
Taereba ii/
Itsuka biru no machi/
Fushigisou sakasete/
Show me how/
Oresou na kimi o/
Daite ageru/
Moo sugu soko made/
The Sunny Shiny Morning/
Tsugi no asa ga/
Suigara darake no/
Yogoreta heya/
Nozoku darou.

Non è passato molto tempo/
Da quella mattina soleggiato e splendente/
Il giorno successivo/
Probabilmente ero intenzionato a dare uno sguardo/
In quello sporco appartamento/
Pieno di mozziconi di sigarette/
Tell me why/
Oh Maria/
Sono affamato d’amore/
Tell me why/
Perché sono sempre solo?/
La notte è molto lunga …/
I miei sogni distrutti/
Penetrano tristemente/
Nelle ginocchia dei miei Jeans/
Il davanti della tua camicetta/
E’ assai abbagliante/
Ti amo così tanto/
Invece di farmi una doccia/
Vago senza meta/
Nella città sotto la pioggia/
Benché ne avessimo il tempo/
Mi sarebbe piaciuto fermare l’esistenza/
Non posso fermarmi/
Show me how/
Un uomo dovrebbe continuare a vivere/In molti modi…/
Show me how/
…Mantenendo stretto a se/
un unico amore/
Hush baby, Uh uh…/
Non piangere Sleep tight/
La mia solitudine/
Mi fa bruciare/
Oh! My burning heart/
Can’t you see/
I miei scheggiati ricordi/
Sono molto ferito!/
Can’t you se/
Quante lacrime/
Quanto posso resistere?/
Un giorno, fra i palazzi della città/
Riuscirà a crescere un’erba miracolosa/
Show me how/
Riuscirò a stringerti forte a me/
E ti sentirai come se ti stessi spezzando.

Himadari

5° sigla iniziale della serie tv (eps 77 – 96)
Interprete: Murashita Kouzou,
testi: Murashiia Kourou,
musica: Muroshita Kouzou,
arrangiamento: Mizutani Kimio
Versione: integrale.

testo originale – Himadari

traduzione in italiano – Luogo Soleggiato

Semi shigure haruka sudare goshi ni/
Mizu wo utsu natsu yuugure/
Ishi go kawamo o haneru yoo nii tokimeita kimi o omotte /
Kageroo ga yurameku machi kono basho kara tooku sora o mite/
Aa kimi ni aitai ima sugu ni koe o kikitai/
Kira kira yuuyake no naka hohoemi nakete/
Nozomi wo inori ni kaetara/
Ichiban daiji no koto wasurezu ni kagayaite ite hoshii yo/
Hayaku aitai tatta hitogoto kokoro kara sakebitai yo/
Kitto itsuka wa meguri ai musubareru to shinjite ita to/
Aruki daseba kono senaka o ooi kakete tsuite kite hoshii/
Aa boku wa kimi hitori no tame dake no hitoribocchi sa/
Hira hira hanabira no mau haru no gogo ni wa/Inori wo chikai ni kaeru yo/
Futari de hidamari no naka hikari atsume yasashisa o wakachi aeru sa/
Ichiban daiji na koto wasurezu ni kagayaite ite hoshii yo.
 

Attraverso il paravento di bamboo posso sentire i grilli/
Osservo il sole estivo fermo sul mare/
Il ruscello che scorre fra le rocce mi fa ricordare di te/
Di come la tua presenza mi abbia lasciato palpitare/
Vedo l’aria brillare nel calore delle strade/
E osservo il vuoto che i miei stessi occhi mi mostrano/
Oh, come desidero che tu sia qui/
Come vorrei sentire immediatamente la tua voce/
Come un sorriso brilla al tramonto/
Non posso aiutarmi ma inizio ad agitarmi/
Come se esprimessi un mio desiderio in una preghiera/
Lascia che te lo chieda, ti prego, non trascurare/
Ciò che senti importante/
Voglio che tu continui, che continui a splendere/
“Voglio veramente incontrarmi con te” è una frase, è semplice/
Ma è la cosa che grido da tutto il mio cuore/
Credo che un giorno ci saluteremo e sapremo/
Che mai, e poi mai potremo separarci/
Quando passeggio desidero che tu mi segua/
Oh, senza di te sono completamente solo con la mia solitudine/
Come i petali danzano in primavera/
Io gioirò questo pomeriggio/
Le preghiere cambiano in promesse per te/
Ci troviamo entrambi in un luogo assoluto/
Quest’oggi ci riscaldiamo sotto i raggi del sole/
Possiamo condividere tutta questa tranquillità per sempre/
Lascia che te lo chieda, ti prego non trascurare/
Le cose più importanti/
Voglio che tu continui, che continui a splendere.

Ashita hareru ka

1° sigla finale della serie tv (eps 1-14)
Testi: Etsuko Kisugi,
Musica: Takao Kisugi,
Arrangiamenti: Satoshi Takebe,
Interprete: Takoo Kisugi
Versione: integrale.

testo originale – Ashita hareru ka

traduzione in italiano – Domani sarà bel tempo

Dooshite anatawa suzushigede irareru
Fureruhodochikaku kuchibiru munamoto
Konnani mobokuo kikenni sasetoku
Aishitemo iihazu soredemo tokiga jukusanai
Sekitateru kokoroni oitsukanokute
genjitsuwa mamanaranai
Shizennida kiyose hitonami no machikado
Kuruma no bureki ushirode hibiite
Jyokenhanshde futariwa yokomuku
Tamaranaku koinara chansuwaimada otozurezu
Tamaranakuorokana otokoni natte iki-soode
Mamanaranai
Ayaui beruo kisetsuni kasanete
Anatawahigotoni onnaninatteku
Tamaranaku koinara ashitahareruka harenaika
Sukoshidemo koinara yumewamireruka mirenaika
Kazenikikuyo
Aishitemoiihazu ashitahareruka hare¬naika
Tamaranaku koinara
tsukisusundekukokoronara
Kazegashitteru.

Come mai sei così tranquillo?
Mi stai così vicina che le tue labbra e i tuoi seni mi sfiorano
Ma così facendo potrei non rispondere di me
Forse potrei amarti, ma non è il momento
Non mi sento tran¬quillo, quindi non posso fare niente
Questa è la verità
Abbiamo sentito venire da dietro lo stridere dei freni di un’auto
Quel rumore ci ho fatto voltare lo sguardo
Se fosse amore, questa sembrerebbe l’occasione giusta
Ma mi sento molto stupido
Ma non posso farci niente
Ancora una volta in questa stagione indossi un velo provocante
Ogni giorno diventi sempre più donn/
Se fosse amore domani sarà bel tempo… oppure no
Se fosse un piccolo amore vedrei tutto come in un sogno… oppure no
Chiedo una risposta al vento
Forse posso amarti, quindi domani sarà bel tempo… oppure no
Se fosse amore il mio cuore avrebbe l’energia necessaria per affrontarla
Solo il vento conosce la risposta.

Shi-ne-ma

2° sigla finale della serie tv (eps 15-23, 25-33)
Testi: Junko Ooyama
Musica: Picasso
Musica e arrangiamento: Picasso e Yuji Toriyama.
Versione: integrale.

testo originale – Shi-ne-ma

traduzione in italiano – Ci-ne-ma

Mishiranumachinatooriome anohinokimiwa
Nuretahiruo kinishiteta
Osanasakakushitayokogao Itsukakawashita
Kotobao imamo omoidaseru
Hajimekarashinema kanjisasete
Kimigasasayaku shizukanalasutoshin
Kakaetahadakanotsumasaki Kyowachiisaku
Yurashite bonyari mitetakedo
Sukoshidakekanashiihitoo enjitainara
Makuaini ikaga bokuno love song for you
Hajimekarashinema kanjisasete
Kimigasasayaku
shizukanalasutoshin
Tasogarematsudakeno gogonohamabedefutari
Wasurekaketa suteppude
Tadottamijikaikiokuni kasanarusutoo-ri
Makugire shirasete namigasarauyo
Hajimekarashinema kanjisa¬ete
Kimigasasayaku shizukanalasutoshin Saigomadeshinema miomakaseta
Tsukuriwaraino kattode sayonara
Hajimekarashinema kanjisasete
Kimigasasayaku shizukanalasutoshin
Hajimekarashinema shinema shinema shinema…

C’era un temporale in quella città sconosciuta
Quel giorno eri preoccupata solo delle tue scarpe bagnate
Mi ricordo ancora il tuo volto che assomigliava a quello di una bambina
E le cose che ci siamo detti
Sin dall’inizio mi sono sentito come se fossi al cinema
tu sussurri nella tranquilla scena finale
Oggi guardavi i tuoi piedi nudi mentre si muovevano lentamente
Se vuoi fare l’attrice un po’ triste
Nell’intervallo posso dedicarti una canzone d’amore, non ti va?
Sin dall’inizio mi sono sentito come se fossi al cinema
Tu sussurri nella tranquilla scena finale
E’ pomeriggio sulla spiaggia e stiamo aspettando il tramonto
Con passi incerti
Il ricordo delle cose successe fino a ora
Sta per essere lavato via dalle onde
Sin dall’inizio mi sono sentito come se fossi al cinema
Tu sussurri nella tranquilla scena finale
Anche adesso che siamo alla fine mi sento come se fossi al cinema
In questo momento della scena tu mostri un sorriso finto. Addio
Sin dall’inizio mi sono sentito come se fossi al cinema
Tu sussurri nella tranquilla scena finale
Sin dall’inizio mi sono sentito come se fossi al cinema, cinema, cinema, cinema…

Get Down

3° sigla finale della serie tv (ep 24).
Interprete, testi, musica e arrangiamento: Gilbert O’Sullivan.
Versione: integrale.

testo originale – Get Down

traduzione in italiano – Depresso

Told you once before/
And I won’t tell you no more/
Get down, get down, get down/
You’re a bad dog baby/
But I still want you around/
You give me the creeps/
When you jump on your feet/
So get down, get down, get down/
Keep your hands to yourself/
I’m strictly out of bounds/
Once upon a time, I drank a little wine/
Was as happy as could be, happy as could be/
Now I’m just like a cat on a hot tin roof/
Baby what do you think you’re doin’ to me/
Told you once before/
And I won’t tell you no more/
So get down, get down, get down/
You’re a bad dog baby/
But I still want you around, around/
I still want you around/
I don’t give a damn/
And I’d like if you can/
To get down, get down, get down/
You’re a bad dog baby/
But I still want you around/
Once upon a time, I drank a little wine/
Was as happy as could be, happy as could be/
Now I’m just like a cat on a hot tin roof/
Baby what do you think you’re doin’ to me/
Told you once before/
And I won’t tell you no more/
So get down, get down, get down/
You’re bad dog baby/
But I still you around, around/
I still want you around/
Bad baby, bad dog baby…

Te lo avevo detto prima
E non voglio dirtelo più
Depresso,depresso, depresso
Tu sei un cane cattivo baby
Ma ti voglio ancora intorno
Mi fai venire la pelle d’oca
Ma quando balzi in piedi
Cosi depresso,depresso,depresso
Tieni a posto le mani
Ho avuto una rigida educazione
Una volta bevetti un po’ di vino
Ero felice come si potrebbe essere,
felice come si potrebbe essere,ora sono come un gatto sul tetto che scotta
Baby che cosa pensi di fare di me
Te lo ho detto una volta e non te lo dirò più
Cosi depresso,depresso,depresso
Tu sei un cattivo cane baby
Ma ti voglio ancora attorno
Non mi arrenderò dannazione
E lo farei se potessi
Depresso,depresso, depresso
Tu sei un cane cattivo baby
Ma ti voglio ancora intorno
Una volta bevetti un po’ di vino
Ero felice come si potrebbe essere,felice come si potrebbe essere,
ora sono come un gatto sul tetto che scotta
Baby che cosa pensi di fare di me
Te lo ho detto una volta e non te lo dirò più
Cosi depresso,depresso,depresso
Tu sei un cattivo cane baby
Ma ti voglio ancora attorno
ti voglio ancora attorno
cattiva baby,cattivo cane baby

Fantasy

4° sigla finale della serie tv (eps. 34-52)
Testi: Yukinojo Mori
Musica e arrangiamento: Picasso e Yuji Toriyama.
Interprete: Picasso.
Versione: integrale.

testo originale – Fantasy

traduzione in italiano – Fantasia

Mitsumeaeba haatoninagoreru
Fushigina melod/
Futarinishika mienaitobirao
Hirakeba fantasy
Aigaumaku shaberenakute
Pianoohiitonosa
Kiminokamiga aoitsukino
Shizukunihikarumade
Yumeonogeire (please smile for me)
Wakatteokure (love more than you)
Ainofukasao…
Sottofureta kuchibirukanaderu
Shizukana harmony
Dakishimetemo setsunasaafurete
Yumemiru fantasy
Kimiga warautabi
Bokuwa yasashikunaru
Kazegamachiga kogoeteiru
Mafuyunotasogaremo
pokettononaka suberikonda
Kiminotewaatatakai
Mitsumeaeba haatoninagoreru
Fushigina melody
Futarinishika mienaitobirao
Hirakeba fantasy
Aiga meironara
Kimito mayoudakesa
Sottofureta kuchibirukanuderu
Shizukana harmony
Dakishimetemo setsunasaafurete
Yumemiru fantasy.

Quando ci guardiamo
Sentiamo una melodia meravigliosa
Che attraversa i nostri cuori
Quando apriamo quella porta che solo noi due possiamo vedere
Entriamo nella fantasia
Ho suonato il pia-noforte perché non sono capace di parlare d’amore
I tuoi capelli sembrano gocce se sono illuminati dalla luce della luna azzurra
Io libero il mio sogno (please smile for me)
Vorrei che misurassimo (Love more than you)
La profondità del nostro amore…
Sfiorando le tue labbra
Sento uno melodia tranquilla
Ti abbraccio e mi sento languido
Sto sognando la fantasia
Ogni volta che sorridi
Io divento gentile
Il vento e la città stanno gelando
Al tramonto di questo inverno inoltrato
Nelle tasche entrano le tue mani calde
Quando ci guardiamo/Sentiamo una melodia meravigliosa
Che attraversa i nostri cuori
Se l’amore fosse un labirinto
Noi ci perderemmo in esso
Toccando le tue labbra
Sento una melodia tranquilla
Ti abbraccio ma mi sento languido
Sto sognando la fantasia.

Sayonara no Dessan

5° sigla finale della serie tv (eps 53 – 76)
Interprete: Picasso,
testi: Mori Yukinosuke,
musica: Picasso ,
arrangiamento: Mori Eiji
Versione: integrale.

testo originale – Sayonara no Dessan

traduzione in italiano – Sketch di un addio

Yoake no gaadoreruni ni/
futari koshikake/
Biru kara yuutsu soo ni/
Noboru asahi miru/
Deatta dansuhooruya/
Kisu shita roji o/
Ima made sagashita no sa/
Ai no otoshi basho/
Naze… Ima… Kimi…Kaze…/
Me to… Me de… Tada… Sayonara/
Naze… Ima…Boku… Ame.
Futo… Mune… Yume… Nurete hikaru/
Toori no mukoogawa de/
Koibito tachi ga/
Mukashi no futari manete/
Hoho o yosete iru/
Naze… Ima… Kimi… Kaze…/
Yubi… Kami… Mou… Tookute/
Naze… Ima… Boku… Ame…/
Me o… Fuse… Kimi… Miokuru dake/
Naze… Ima… Kimi… Kaze…/
Me to… Me de… Tada… Sayonara/
Naze… Ima… Boku… Ame…/
Futo… Mune… Yume… Nurete hikaru.

All’alba sul guardrail/
Due persone sedute/
Dai palazzi affiora la malinconia/
Osservando il sorgere del sole/
L’incontro nella sala da ballo/
Il bacio dato nel vicolo/
Da quel momento cominciarono a cercarsi/
Nel luogo dove l’amore era andato perso/
Perché… Ora… Tu… Il vento…/
gli occhi… Anche gli occhi… Proprio ora… Addio/
Perché… Ora… Io… La pioggia…/
All’improvviso… Il cuore… I sogni… Si bagnano nella luce/
sull’altro lato della strada dove passeggiano gli amanti/
I due di allora si avvicinano guancia a guancia
/Perché… Ora… Tu… Il vento…/
Gli occhi… Anche gli occhi… Proprio ora… Addio/
Perché… Ora… Io… La pioggia …/
I miei occhi… Guardano in basso… Tu… Non posso che dirti addio/
Perché… Ora… Tu… Il vento…/
gli occhi… Anche gli occhi … Proprio ora… Addio/
Perché… Ora… Io… la pioggia…/
All’improvviso… Il cuore… I sogni… Si bagnano nella luce.

Begin the night

6° sigla finale della serie tv (eps 77 – 96)
Interpreti: Picasso,
testi: Kisugi Etsuko,
musica: Picasso,
arrangiamento: Picasso
Versione: integrale.

testo originale – Begin the night

traduzione in italiano – Inizia la Notte

Omotta yori kimi wa kuuru ni/
Hitori ga suki to kuchi o tsugunda/
Muri wa shinaide kyandoru no hi mo/
Yori sou yoo na yoru ni/
Mitsumete subete o/
Ima rnade tsuita uso fuki keshite goran yo/Begin the night/
Begin your love/
Hitoriyogari no misuteriasu/
Kono boku ni tsuujinai…Woo/
Seiza no kisetsu suroo ni/
Koi no jikan o kazatte kureru/
Aoi kokoro mo atatame naosu/Boku no soba de Silent Night/
Kanjite subete o/
Kanashimi fuyasu no wa orokona koto daroo/Begin the night/
Begin your love/
Toorisugari no koi ja nai/
Wakaru daro kuchizuke mo… Woo/
Yumemite subete o/
Naname no koigokoro konya kagiri sutete/Begin the night/
Begin your love/
Tokai sodachi no egoisuto/
Samishisa no uragaeshi… Woo/
Mitsumete subete o/
Ima made tsuita uso fuki keshite goran yo/
Begin the night/
Begin your love/
Hitoriyogari no misuteriasu/
Kono boku ni tsuujinai… Woo.

Il ricordo che ho di te… E’ freddo/
Mio unico amore… Mi zittisco/
Non vorrei diventare irra-gionevole… Anche la fiamma della candela/
Abbracciati nella notte/
Scrutandoti interamente/
Le bugie che mi hai detto finora volano via con un soffio/
Begin the night/
Begin your love/
Misteriosa presunzione/
Non riesco a comprendere… Woo/la stagione delle stelle…Lentamente/
Mi esalta nella stagione dall’amore/
Anche il mio cuore immaturo mi riscal¬da/
Vicino a te… Una notte silenziosa/
Ti sento interamente/
La tristezza aumenta, è una cosa folle/Begin the, night/
Begin your love/
Non è un amare passeggero/
Lo capisci? Baciami… Woo/
Ti sogno interamente/
Le difficoltà che si incontrano quando nasce un amore almeno per questa notte scacciamole via/
Begin the night/
Begin your love/
La città genera egoismo/
Ma la solitudine si allontana… Woo.


Vuoi recensire la colonna sonora di quest’opera; consigliarne o sconsigliarne i cd agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

Ultimo aggiornamento: Giugno 2015

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi