manga – HONEY AND CLOVER (Hachimitsu to Clover) – di Chica Umino

A cura di Puma

SCHEDA

Titolo originale: Hachimitsu to Clover
Traduzione letterale: Miele e Quadrifogli
Titolo internazionale: Honey and Clover
Autrice: Chica Umino
Genere: josei – sentimentale, slice of life, commedia/drammatico (presenta entrambe le caratteristiche)
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2000
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Volumi: 10 (concluso)

Titolo in Italia: Honey and Clover
Traduzione: Claudia Baglini
Anno di pubblicazione in Italia: 2007
Casa Editrice italiana: Planet Manga
Volumi: 10 (concluso)

Trasposizione su video
– Serie tv: Da questo fumetto sono state tratte due serie tv, di 26 e 12 puntate ciascuna, intitolate “Honey and Clover” e “Honey and Clover 2”.
– Film live: E’ stato anche realizzato un live action, film con attori in carne e ossa, tratto dal fumetto. Diretto da Masahiro Takada, e della durata di 115 minuti, il film ha avuto parecchio successo in Giappone.
– Telefilm live: Dopo il successo del film, è stato poi realizzato un drama (telefilm live) di 11 episodi.

TRAMA

Tre studenti dell’Accademia dell’Arte (università) vivono in un modesto appartamento. I loro nomi sono: Yuka Takemoto, Shinobu Morita, Takumi Mayama.
Attorno a loro ruotano insegnanti, compagni di studio, e ragazze.
La ragazza più carina e tenera che esista è Hagumi Hanamoto, piccola e delicata come un folletto, il leggendario Koropokkuru.

Volume dopo volume, Chica Umino narra le loro vicende quotidiane, i loro problemi familiari, la loro crescita psicologica e quanto fanno male gli amori non corrisposti.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK opere collegate al manga

Materiale su “Honey and Clover” presente sul sito:

Discussioni sul forum:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

2 Comments

  1. Marichan
    Commento di Marichan :

    “Ti prego, non pensare che l’amore sia vero amore solo se prende certe forme ideali… Ti prego, non diventare l’ennesimo adulto infelice”

    Honey and Clover è essenzialmente un manga sulla crescita e sugli amori non corrisposti. Detto così, potrebbe sembrare un fumetto triste e malinconico, ma invece non lo è. E’ un vero slice of life che segue la maturazione dei suoi protagonisti, di un gruppo di amici che frequenta l’accademia d’arte, che alternano momenti che fanno davvero ridere ad altri che fanno venire le lacrime agli occhi… come è la vita dopotutto.
    In questo percorso, anche gli amori non corrisposti fanno parte del cammino, e hanno un senso, non sempre negativo. Si ingoia il boccone amaro, si cerca di andare avanti, si cambia e si cresce, e a volte non c’è nemmeno un perchè del fatto che chi ami ti ha rifiutato.
    Con dei disegni delicati e “fanciulleschi” l’autrice tratta con realismo e delicatezza i cambiamenti che arrivano dopo la scuola (in questoc aso università); nonostante alcuni personaggi siano decisamente originali nei loro comportamenti (in fondo sono artisti!)
    Un manga bellissimo: purtroppo l’edizione della Planet Manga è malapena sufficiente, ed è esaurito da tempo, ma se lo trovate, compratelo subito in blocco. Ne vale la pena.

  2. Puma
    Commento di Puma :

    I disegni di Chika Umino non sono perfetti, le tavole sono “concentrate” e fitte. Ma l’autrice è riuscita, con grande abilità, a raccontare una storia fatta di stati d’animo, di sensazioni, di ricordi e riflessioni.
    È riuscita a disegnare “delle emozioni”.

    Le copertine hanno dei colori delicatissimi.

    Non ci sono parole per commentare questa serie meravigliosa: bisogna leggerla!
    Si comincia a sfogliarne un volume e non si riesce più a smettere!

    Le tavole sono molto “fitte” di immagini e dialoghi, non si leggono in fretta, ma si può dire che in ogni pagina c’è qualcosa di importante per capire meglio lo stato d’animo dei personaggi e tutta la storia.

    In Giappone è stata pubblicata per sei anni sulle riviste prima di essere raccolta come serie di manga, ed è la prima opera lunga della sua autrice, che disegna con uno stile diverso dal solito: dei personaggi con degli occhi dolcissimi sveleranno un po’ alla volta i loro sentimenti.
    La serie va avanti per diversi anni della loro vita, e il finale… non finisce con il solito amore dolcissimo, ma con il protagonista che si chiede che senso abbia avuto il suo amore non corrisposto, e pensa che lo conserverà per sempre tra i ricordi nell’angolo più profondo del suo cuore.

    Una storia un po’ più adulta, dai disegni che sembrano quelli di una favola di fate.

    Da leggere assolutamente.

    “Honey e Clover” in Giappone è diventato anche un anime dai disegni elegantissimi e molto curati, e un film con attori veri.

Lascia un commento