anime – MAGIC KAITO 1412 – di Susumu Kudo

A cura di TheBattlerGalulu

SCHEDA

Titolo originale: Magic Kaito 1412
Titolo internazionale: Magic Kaito 1412
Genere: shounen – avventura, magia, sentimentale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 24 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 4 Ottobre 2014 – 28 Marzo 2015
Rete tv giapponese: NTV
Tratto: dal manga “Kaito Kid (Magic Kaito)” di Gosho Aoyama

Regista: Susumu Kudo
Character design: Hiromi Ogata
Musiche: Taku Iwasaki
Studio di animazione: A-1 Pictures

Titolo in Italia: Magic Kaito 1412
Anno di pubblicazione in Italia: 2014
Trasmissione in tv: trasmesso sul canale Man-ga (Sky) in contemporanea con la trasmissione giapponese, audio originale con sottotitoli in italiano. E’ stato da poco annunciato che la serie verrà doppiata in italiano.
Censura nella trasmissione televisiva: no
Edizione italiana: Yamato Video

Sigle:
Sigle iniziali
1: “Kimi no Matsu Sekai” di LAGOON (eps 1-12)
2: “Ai no Scenario” di CHiCO with HoneyWorks (eps 13-24)
Sigle finali
1: “WHITE of CRIME” di REVALCY (eps 1-12)
2: “Koi no Jumyō” di Galileo Galilei (eps 13-24)

Anime relativi:
– “Magic Kaito” speciale di 24 minuti, uscito in Giappone nel 2010.

TRAMA

L’Illusionista del Chiaro di Luna torna in scena con un altro adattamento anime che riprende tutte le sue migliori storie, aggiungendone anche qualcuna tralasciata, ed anche qualcuna di nuova.
Come sempre, Kuroba Kaito, dopo aver ereditato il titolo di Kaito Kid dal suo defunto padre, Toichi Kuroba, inizia a rubare le gemme più preziose alla ricerca del mitico Pandora, che secondo le leggende è in grado di donare la vita eterna.
Ricerca che il nostro eroe compie non per avere il gioiello per sé, ma per contrastare l’organizzazione criminale responsabile della morte di suo padre.
Tuttavia il nostro Kaito Kid troverà molti altri rivali sulla sua strada, tra poliziotti ed investigatori come il suo storico nemico Ginzo Nakamori, padre della sua compagna di classe Aoko, o ancora il suo acerrimo rivale Saguru Hakuba, ma ci saranno anche altri famosi ladri del suo calibro internazionali e non.
Insomma, una storia che tutti dovremmo conoscere ripresentata per la gioia dei fan più accaniti.

EPISODI

1: Inizialmente mi aspettavo una seconda stagione o simili, invece è proprio un remake, diverso dalla prima versione. Sono cambiati i disegni, e secondo me quelli prima erano migliori, anche se questi non sono male. Ma la cosa che salta più all’occhio è che è cambiato proprio l’adattamento, il che ha dei lati positivi e negativi. Da un lato, alcune cose che nell’altra versione dell’anime non erano state adattate dal manga, qui sono presenti, ed anche se sono quasi solo dettagli, fa molto piacere; dall’altro lato però, aggiunte ben fatte e cose adattate nell’altro anime sono state saltate qui, anche se pure in questo caso non parliamo di mancanze gravissime, il prodotto infatti è perfettamente godibile così com’è. Sembra però che questa versione sarà un pò diversa…forse salteranno un pò di “filler” occupandosi solo delle parti di trama, così magari la continuano un pò…? Sarebbe davvero fantastico! Per scoprirlo non ci resta che aspettare il prossimo episodio, !
2: Altro episodio ben fatto e davvero fedele, anche stavolta però con qualche leggera modifica che però non rovina nulla. Come adattamento per ora è partito bene e probabilmente continuerà su questa linea dato che sembra prenderà in esame solo gli episodi importanti che fanno girare la trama. Bellissima poi la parte in cui si collega questa serie a Detective Conan (un pò come accadeva con i cameo di Conan nell’altra serie del resto) con un piccolo colpo di scena davvero inaspettato. Dobbiamo aspettarcene altri…? Ed avranno qualche risvolto sulla trama generale…? Lo scopriremo nel prossimo spettacolo di magia!
3: Questo episodio non era stato animato nell’altra serie ed anche se c’entra poco con la trama in sè mi ha fatto davvero piacere vederlo animato perché è un episodio davvero bello e simpatico. A parte questo ed a parte il fatto che è stato adattato abbastanza bene, non c’è molto altro da dire. Attendiamo con impazienza l’arrivo del detective inglese!
4: Altro episodio davvero fatto bene e molto fedele al manga, molto più dell’altra serie animata. Si gioca molto sulla “ossessione” di Saguru per il tempo, che però non sta affatto male ed il personaggio in generale è reso davvero bene. Il fatto che mantengano molti dettagli del manga, anche quelli apparentemente insignificanti, rende questo anime davvero un buon prodotto che vale la pena vedere. Vediamo se continueranno così anche coi prossimi episodi!
5: Episodio davvero bello e fedele, nonché emozionante come il capitolo originale dopotutto. L’unica critica che mi sento da fare sono i capelli di Akako, che da viola sono diventati blu. Normalmente non ci farei nemmeno caso, ma Gosho Aoyama ha giocato molto con i colori in Magic Kaito, e rendere BLU (Ao) i capelli di AKAko (ROSSO) non mi sembra una grande idea. Almeno quando erano viola c’era una tinta di rosso. Comunque, a parte questo, l’episodio è stato davvero molto buono.
6: Ecco uno dei pochi episodi già adattati! E proprio per questo fa strano vederlo con questa nuova grafica, specie se ci si sofferma su Megure. A parte questo, l’adattamento è stato molto buono e fedele e come al solito l’episodio è stato bello nonostante qualche leggera modifica rispetto all’adattamento originale dell’anime, che comunque era fatto bene.
7: Essendo questa storia quella di uno dei capitoli migliori, è normale che automaticamente anche l’episodio è bellissimo, e le solite simpatiche aggiunte di questa serie (ossia i dischi con le frasi di Toichi incise sopra ed una presenza maggiore di Jii) di certo contribuiscono a migliorare ancora di più la storia! E di certo non fa male avere un pò di più anche la mamma di Kaito! Insomma, questo adattamento tutto sommato sta uscendo bene, se poi continua anche la storia un pò oltre…ancora meglio!

Spoiler title
8: La storia iniziale di questo episodio era diversa nel manga, però è stata sapientemente collegata ad un’altra storia e c’è da dire che il risultato è stato davvero buono, un episodio davvero carino e ben fatto. Anche se si cerca di rimanere fedeli all’originale, si cerca comunque di non restarci troppo attaccati facendo qualche variazione o appunto qualche collegamento che rende il tutto ancora più bello, davvero un ottimo lavoro anche questo episodio!
9: Finalmente qualcosa di nuovo! Ed è stato fatto davvero coi fiocchi! Sorvolando sull’episodio fatto in due parti, davvero nulla da dire, davvero un ottimo episodio fedele all’originale, ben fatto, tutto reso bene senza errori né dimenticanze! Fare nello stesso episodio sia la parte di Kaito che di Toichi sarebbe stato più bello per fare un paragone immediato, ma anche così non è male, il flashback di 18 anni prima resta comunque fighissimo perché finalmente possiamo apprezzare il Ladro del Chiarore di Luna originale, davvero un episodio bellissimo insomma! Ed a quanto pare dal prossimo episodio avremo qualcosa di nuovo con delle simpatiche comparse!
10: Storia chiusa in maniera impeccabile alla quale è stato addirittura sapientemente attaccato un episodio dell’anime ovviamente riadattato, il che ci permette di vedere un po’ entrambi le facce della moneta: la storia secondo Conan se uno ha visto l’episodio originale, più la storia secondo Kid guardando questo ed il prossimo episodio. Devo dire che quest’anime sa fare scelte davvero interessanti ed astute, e se la sta cavando raccogliendo materiali un po’ ovunque, speriamo però che alla fin fine siano costretti a darci qualcosa di nuovo… Ultima nota è che per fortuna Conan, Ran e Sonoko non escono “storpiati” dal diverso design, e non danno una brutta impressione come la dava Megure…anche se vederli così dopo essersi abituati al design originale fa un certo effetto.
11: Bene bene, davvero un adattamento ben fatto! Rinnovo l’apprezzamento per l’aver riproposto la storia dalla parte di Kaito sempre con le solite simpatiche aggiunte che fanno comunque bene. Particolarmente ben riuscito è Nakamori che viene sballottato da una parte e dall’altra da Kaito e Conan. C’è da dire che l’intervento del nostro piccolo amico fa bene allo show, chissà che non compaia di nuovo! Ma nel frattempo prepariamoci per il prossimo episodio che sarà sicuramente davvero fantastico! !
12: Episodio davvero carino e sicuramente a tema! A parte la comicità quasi predominante dell’episodio, è stato davvero carino il momento finale con Kid e l’ispettore Nakamori, in periodo di feste diciamo che ci sta, in fondo a Natale siamo tutti più buoni! Comunque come ultimo episodio dell’anno non è stato male, ci vediamo l’anno prossimo, sulla neve!
13: Episodio davvero ben fatto, l’adattamento è stato ottimale come sempre con qualche solito piccola aggiunta che non fa mai male! In episodi romantici come questo l’adattamento anime sa davvero fare cose che il manga non può permettersi! Beh, non c’è molto altro da dire, da segnalare però il cambio di opening ed ending che non era poi così scontato. Sia la nuova opening che la nuova ending sono davvero belle e danno un po’ più di spazio a tutti i personaggi, per non parlare poi dell’ending che mostra immagini di vari episodi, anche non ancora trasmessi! Come sempre, una serie che sa sempre sorprendere come il suo sfuggente protagonista!
14: Questa è forse l’avventura di Kaito Kid che ha avuto più adattamenti, ed in effetti è una di quelle più belle seppur semplici. Proprio per questo non c’è davvero molto da dire, visto uno, visti tutti, è la solita cosa, seppur faccia piacere rivederla, insomma non c’è altro che io possa dire a parte attendere con ansia il prossimo episodio che sarà invece un’interessante novità! Step right this way—emh, com’era? Oh beh, guardatelo e basta!
15: Gran bell’episodio adattato bene! Come al solito, questa serie continua a non deludere come livello di adattamento, poiché riesce a narrarci le avventure del nostro Kaitou Kid proprio come nel manga aggiungendo però sempre quel qualcosina in più, con quel lieve tocco di moderno che non guasta, anzi, attualizza il tutto. E dal prossimo episodio ritorna Conan! Preparatevi a qualcosa che avete già visto, ma non nello stesso modo!
16: Ancora un altro bell’episodio adattato davvero bene. C’è qualche piccolo taglio ma viene tutto compensato dal fatto che questo è il punto di vista di Kid. C’è solo un problema di ordine dato che almeno in Detective Conan questo episodio viene molto prima di quello del museo dove Kid fa quel lavoretto per sua madre, Phantom Lady. Dispiace un po’ vedere Ran, Sonoko e Goro che non interagiscono quasi per nulla quindi dobbiamo accontentarci del detective in miniatura che se la vede con uno dei pochi personaggi che riesce a gabbarlo.
17: Altro bell’episodio carino e davvero ben fatto, sull’adattamento nulla da dire, impeccabile come al solito, ma la differenza di adattamento tra anime e manga e palpabile perché rende il tutto ancora più….beh, magico! Il momento in cui Kid restuisce il gioiello a Megumi e poi quando lei finalmente si fa coraggio sono davvero resi bene e fanno emozionare. Episodio semplice e carino davvero molto apprezzabile!
18: Ed ecco che entra in scena Chat Noir! L’adattamento di questa prima parte è stato gestito bene e questa prima parte è stata molto piacevole, e fa molto piacere quando al cast si aggiungono, seppur momentaneamente, nuovi doppiatori famosi. Ed ovviamente fa ancora più piacere quando Hakuba fa capolino ogni tanto. Ora non ci resta che scoprire come andrà a finire lo scontro tra il ladro giapponese e quello francese! Altra cosa molto apprezzabile di questo show è che l’anteprima dell’episodio successivo non viene fatta sempre dallo stesso personaggio, in questo infatti abbiamo Jii, nel precedente si intrometteva addirittura Conan.
19: Seconda parte davvero bella e ben fatta come sempre! C’è da acclamare fino alla noia l’accuratezza dell’adattamento che non è sempre così scontata, poi in generale lo show è fantastico e Kid è geniale più che mai, specie nella parte finale, anche se si tratta di trucchetti abbastanza semplici. Ci stiamo avviando verso la fine, ma lo show non finirà mai finché ci saranno spettatori, ricordatelo!
20: Ecco una delle più tristi, se non proprio l’unica storia triste di Kaito Kid, Dark Knight, dove fa la sua comparsa il terribile Nightmare, uno dei pochi avversari di Kid veramente cattivi di questa serie a parte l’Organizzazione ovviamente. Eppure, seppur il tipo sia veramente cattivo, alla fine è solo un pover uomo che si preoccupa per suo figlio. L’episodio è stato fatto benissimo ed è stato reso bene e rivedere Hakuba sicuramente non fa male. Capiamo poi la serietà e, se vogliamo, la tragicità della situazione se nel siparietto finale Kaito fa addirittura il serio. Episodio triste e forte ma come gli altri è stato adattato davvero bene.
21: Davvero ottimo episodio adattato alla grande, lodevole il fatto di averlo racchiuso in un solo episodio mentre in Detective Conan erano addirittura due, ma tale semplificazione è tale perché siamo sempre dal punto di vista di Kid, eppure né mancano momenti in più dalla sua parte, né ne mancano dalla parte di Conan soprattutto in questo caso. Uno dei trucchi più belli di Kid che visto dalla sua prospettiva sembra ancora più bello, ed intanto inizia il countdown alla fine della serie!
22: Una delle storie più belle adattate impeccabilmente come sempre e senza dimenticare nulla. E fortunatamente hanno mantenuto la doppiatrice “classica” per Jody Hopper che fa davvero un ottimo lavoro. Non c’è molto da dire perché basta davvero un semplice “magnifico”, le piccole piacevoli aggiunte come il flashback finale si limitano semplicemente a rendere il tutto ancora più perfetto. Proprio come dice Kaito, dopo questa fantastica magia, qualsiasi parola perde davvero senso.
23: Ed ecco finalmente qualcosa di mai visto prima, almeno in versione anime! Diciamo che questo anime è stato fatto quasi apposta per animare questo capitolo e quello col flashback di Toichi dato che tutto il resto lo abbiamo già visto almeno in una versione. E quindi è arrivato Kaito Corbeau, che forse con la voce di Toichi avrebbe fatto una figura ancora più bella, ma a parte questo è riuscito ad eseguire un trucco davvero impressionante che nessuno riesce a spiegarsi, riuscirà il nostro Kaito bianco a vincere? O il vecchietto che somiglia ad un corvo riuscirà ad arrivare alla soluzione prima di lui? E come mai la madre di Kaito è tornata proprio adesso? Tutto questo nell’ultimo episodio, questo era fatto davvero bene, speriamo che sia lo stesso anche per l’ultimo!
24: Ed eccoci alla conclusione! Volendo semplice, eppure perfetta e geniale! E fortunatamente alla fine Kaito Corbeau è stato “Toichizzato”. Davvero un bell’episodio che ha saputo rendere molto bene quest’ultima storia, ma la cosa sicuramente più interessante è stata il finale, sia i due dialoghi finali di Toichi per Kaito e sia quando quest’ultimo, Hakuba, Akako ed Aoko dietro iniziativa di quest’ultima decidono di formare un gruppo per contrastare Kid, cosa che se verrà usata in futuro per scopi narrativi produrrà sicuramente situazioni interessanti e spassose, ma è ancora più bello quando Kid afferma che supererà persino il vero Kaito Kid, suo padre ovviamente, e speriamo che avremo l’occasione di vederlo mantenere questa promessa o sugli schermi di Detective Conan o magari anche altrove! Tutto sommato, questa è stata una serie davvero carina, e se ad uno piace Kaito Kid, non può che far piacere vedere i capitoli del manga animati, sia i vecchi che i nuovi. Di nuovo non c’è tantissimo, ma quel poco che c’è non è affatto male; per il resto è “solo” il nostro adorato il nostro ladro fantasma, Kaito Kid!

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Personaggio – Doppiatore
Kaito Kuroba/Kaitō Kid – Kappei Yamaguchi
Aoko Nakamori – M.A.O
Keiko Momoi – Atsumi Tanezaki
Akako Koizumi – Eri Kitamura
Snake – Juurouta Kosugi
Saguru Hakuba – Mamoru Miyano
Chikage Kuroba – Michie Tomizawa
Kōnosuke Jii – Michio Hazama
Erika Konno – Satsuki Yukino
Tōichi Kuroba – Shuuichi Ikeda
Ginzō Nakamori – Unshou Ishizuka

LINK collegati all’anime

Materiale su “Magic Kaito/Kaito Kid” presente sul sito:
Kaito Kid manga

Discussioni sul forum:
– Kaito Kid (Magic Kaito) [manga]

COMMENTI

Hai visto questo anime e vuoi recensirlo, consigliarlo o sconsigliarlo agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
nia_sama
nia_sama
27/03/2015 15:50

Kaito Kid è sempre stato uno dei miei personaggi preferiti tra quelli nati dalla penna di Aoyama.
Quel suo essere un pò sbruffone ma galante nonchè avvolto da un ‘aura di mistero lo rende un personaggio davvero completo ed interessante ( a mio avviso).
La grafica dell’anime è davvero bellissima e la storia narrata è avvincente.
Molto bello anche il parallelismo con le avventure di Conan che vengono riprese in alcuni episodi.
Molto belle anche le openings e le endings.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi