testi delle sigle e canzoni – SLAYERS (Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo per Rina)

Materiale inviato da: LaFallenAngel, Sophitia, Nia_sama.

* SIGLE

SERIE TV

1° serie tv – “Slayers”

SIGLA INIZIALE

SIGLA FINALE

  • Kujikenai Kara!” di Megumi Hayashibara

2° serie tv – “Slayers Next”

SIGLA INIZIALE

SIGLA FINALE

  • Jama wa Sasenai” di Masami Okui

3° serie tv – “Slayers Try”

SIGLA INIZIALE

  • Breeze” di Megumi Hayashibara

SIGLE FINALI

  1. Don’t be Discouraged” di Megumi Hayashibara (eps 1-25)
  2. Somewhere” di Houko Kuwashima (ep 26)

INSERT SONG

4° serie tv – “Slayers Revolution”

SIGLA INIZIALE

SIGLA FINALE


* TESTI

Get Along

sigla iniziale della 1° serie tv “Slayers”
Scritta da: Okui Masami
Voce: Hayashibara Megumi (la doppiatrice originale di Lina/Rina)
Versione: integrale.

testo originale – Get Along

traduzione in italiano – Get Along

Tachi mukau saki ni kawaita kaze
Hageshiku fuki aretemo
Jumon no hitotsu mo tonaetanara
Watashi no PEESU ni naru
Dare mo ga urayamu kono PAWAA to
Bibou ga yurusanai wa
Donna aite demo hirumanai de
MANTO o nabikaseru no
Are mo shitai
Onna no ko ni mietatte
Yudan shitara jigoku iki yo
Jama wa sasenaikara

FAR AWAY omou mama wa ga mama ni
Tabi o tsuzukete yukitai
Tsurai hibi mo egao de PERIODO yo
FAR AWAY ikutsu mo no maryoku daite
Kyou o koete yukitai no
Yume mi makai aruki tsuzukete yuku
Kagirinai hodo GET ALONG, TRY AGAIN

Taikutsu na toki wa, warui yatsura
TAAGETTO ni kibarashi
SUTORESU mo tonde
Otakara made te ni sureba
Yamerarenai
Okiraku ni chotto asobu tabi ni
Mitasareta kibun da wa
SURIRINGU nahi no ESSENSU wa
Oishiku nakucha dame ne
Are mo hoshii kore mo hoshii
Onna no ko wa yokubari yo

FAR AWAY omou mama wa ga mama ni
Tabi o tsuzukete yukitai
Tsurai hibi mo egao de PERIODO yo
FAR AWAY ikutsu mo no maryoku daite
Kyou o koete yukitai no
Yume mi makai aruki tsuzukete yuku
Kagirinai hodo GET ALONG, TRY AGAIN

Anche se il vento che e’ diventato asciutto, nel punto che fronteggio soffia violentemente,
se ho formulato anche una delle magie, si adeguerà al mio passo.
Il mio bel faccino e questo potere che tutti mi invidiano, non perdonano!
Non esitando con nessun tipo di avversario faccio sventolare il mantello!
“Sembrava una ragazza che vuole fare questo e quello”
Se sei impreparato vai all’inferno! Perche’ non lascerò che mi ostacoli!

Far away Come ci penso
voglio continuare il (mio) viaggio capricciosamente.
Anche i giorni dolorosi sono un periodo (che affronterò) col viso sorridente!
Far away abbracciando innumerevoli poteri magici
voglio attraversare quest’oggi!
Continuerò a camminare andando verso un sogno
in eterno Get along (càvatela), Try again (pròvaci di nuovo)

Nei momenti di noia mi diverto prendendo di mira le persone cattive.
Sorvolando anche lo stress fino al tesoro, se decido di ottenerlo non posso rinunciare!
Ogni volta che gioco un po’ a mio agio mi sento soddisfatta.
Se l’essenza dei giorni elettrizzanti non e’ deliziosa non va bene!
Una ragazza che vuole questo e quello e’ avida!
Le cose esistenti sono semplici; non posso eseguirle!

Far away Come ci penso
voglio continuare il (mio) viaggio capricciosamente (egoisticamente).
Anche i giorni dolorosi sono un periodo (che affronterò) col viso sorridente!
Far away non sarò mai sola!
Un test di forza, una destinazione lontana…
Continuerò a camminare andando verso un sogno
in eterno Get along, Try again

Far away Come ci penso
voglio continuare il (mio) viaggio capricciosamente (egoisticamente).
Anche i giorni dolorosi sono un periodo (che affronterò) col viso sorridente!
Far away abbracciando innumerevoli poteri magici
voglio attraversare quest’oggi!
Continuerò a camminare andando verso un sogno!

Far away non sarò mai sola!
Un test di forza, una destinazione lontana…
Continuerò a camminare andando verso un sogno
in eterno Get along, Try again

Give a Reason

sigla iniziale della 2° serie tv “Slayers Next”
Voce: Hayashibara Megumi (la doppiatrice originale di Lina/Rina)
parole di Satomi Arimori
composta da Hidetoshi Satō
arrangiata da Tsutomu Ōhira
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Nia_sama

testo originale – Give a Reason

traduzione in italiano – Give a Reason

Memagurushii jikan no mure ga
hashiri nukeru machi wa sabanna
kawaru ga waru syu-ru na nyu-su
asu ni nareba daremo wasurete’ru

ikite-iru, ima ikite-iru
sonna naka de nanika wo motome
mogaku you ni nukedasu you ni
kono chikara wo tamesh*te mitakute
kitto dokoka ni “kotae” aru
umarete-kita kotae ga
hito wa minna, sore wo motome
yarusenai nogasenai yume ni mukau no

kizutsuku koto wa kowakunai
dakedo kessh*te tsuyokunai
tada, nanimo shinai mama de
kuyandari wa sh*takunai
here we go! go! hashiri-tsudzukeru
dare ni mo tomerare wa shinai
mirai no jibun e to
give a reason for life todoketai
hakari shirenai ooki na yami ga
oto wo tatete mukatte kite mo
asa ga kireba dareka ga ireba
kokoro ni aru zetsubou wa keseru

motto tsuyoku ime-ji shite
hohoende’ru jibun wo
shinjite’ru omoi, sore ga
nani yori mo dare yori mo yume ni chikadzuku

go-ru ni motaretari shinai
tatoe, tadoritsuitatte
atarashii yume ga kitto
watsashi no senaka osu kara
here we go! go! hashiri-tsudzukeru
dare ni mo tomerare wa shinai
mirai no jibun e to
give a reason for life todoketai
kitto dokoka ni “kotae” aru
umarete-kita kotae ga
hito wa minna, sore wo motome
yarusenai nogasenai yume ni mukau no

kizutsuku koto wa kowakunai
dakedo kessh*te tsuyokunai
tada, nanimo shinai mama de
kuyandari wa sh*takunai
here we go! go! hashiri-tsudzukeru
dare ni mo tomerare wa shinai
mirai no jibun e to
give a reason for life todoketai

Le cose si stanno muovendo così velocemente,
i momenti stanno passando
La città attraverso cui si corre è come una savana
Sono certe le notizie di un cattivo cambiamento
Ci abitueremo ad esso domani, ognuno dimenticherà
Io vivo adesso, io vivo …
Come se al suo interno si ricercasse qualcosa …
Come se si stesse sforzando, come se se ne stesse andando di soppiatto
Vuole testare questo potere
Sicuramente da qualche parte giace “la risposta”, la risposta che è nata
Che è ciò che tutta le gente desidera
Guardando faccia a faccia i sogni monotoni
che non si sentono di lasciar andare
Non ho paura di essere ferita, ma non è facile da cancellare
È l’unico modo senza fare nulla, e non voglio alcun rimpianto
Eccoci qui andiamo! Andiamo! Continuiamo a correre!
Nessuno sarà capace di fermarci
Voglio una ragione per vivere la vita per la futura me stessa
Non so quant’è profonda l’oscurità
Produce un suono, e io l’affronto
Arriva il mattino, e c’è qualcuno …
È nella mia mente ,svanisce nella disperazione …
Costruisco di me una immagine molto forte e mi sorrido
Credo in quei pensieri
Da cui, da chi, si avvicinano al sogno
Penso allo scopo che voglio raggiungere, anche se sto vacillando
Voglio nuovi sogni da cui evadere da dentro me
Eccoci qui andiamo! Andiamo! Continuiamo a correre!
Nessuno sarà capace di fermarci
Voglio una ragione per vivere la vita per la futura me stessa
Sicuramente da qualche parte giace “la risposta”, la risposta che è nata
Che è ciò che tutta le gente desidera
Guardando faccia a faccia i sogni monotoni
che non si sentono di lasciar andare
Non ho paura di essere ferita, ma non è facile da cancellare
È l’unico modo senza fare nulla, e non voglio alcun rimpianto
Eccoci qui andiamo! Andiamo! Continuiamo a correre!
Nessuno sarà capace di fermarci
Voglio una ragione per vivere la vita per la futura me stessa

Breeze

sigla iniziale della 3° serie tv “Slayers Try”
Voce: Hayashibara Megumi (la doppiatrice originale di Lina/Rina)
parole di Satomi Arimori
composta da Hidetoshi Satō
arrangiata da Keiji Soeda
Versione: integrale. Traduzione realizzata da Nia_sama

testo originale – Breeze

traduzione in italiano – Brezza

(Set me free)
(Gonna be alone, ya got to be free)

takai sora wo tori ni natte tobitai
haruka tooi kibou wo mezashite
mioroshitara chiisa na jibun datte
tada gamushara ikite’ru darou ka
konna fuu ni ima wo mitsumeru koto dekiru nara
kizutsuku koto mo naku, asu mo kowakunai…
kaze ni notte
yume no kanata e tonde yukitai
yuuki to yuu tsubasa wo tsukete
tori ni natte
miorosu kokoro mochitsudzuketai
riaru na hibi ni makenai you…

(Set me free)
(Gonna find my way, ‘cuz I wanna be free)

kewashii michi kemono ga erabu you ni
kagiwaketara korobu koto mo nai
demo ningen nante mayowasarete’ru bakari de
kodoku to takakatta tsuyosa wo motanai
kaze ni notte
yume no kanata e kitto yukitai
yuuki to yuu hitomi korashite
kemono yori mo
kewashii michi wo aruite mo mada
akiramenai kokoro nakusazu ni
chippoke na jibun wo mitsukeru koto dekiru nara
kizutsuku koto mo naku, asu mo kowakunai…
kaze ni notte
yume no kanata e tonde yukitai
yuuki to yuu tsubasa wo tsukete
tori ni natte
miorosu kokoro mochitsudzuketai
riaru na hibi ni makenai you…

(liberami)
(saremo da soli, tu devi essere libero)

Voglio diventare un uccello e librarmi nel cielo
Scoprendo una speranza distante, lontano nel tempo
Ma se io avessi guardato me stessa nel profondo
mi sarei chiesta: sono stata l’unica a vivere sconsideratamente?
Se potessi guardare al presente in questo modo,
potrei anche venir ferita, oppure ciò che accadrà domani non mi spaventerà …
voglio cavalcare il vento fino alla fine dei miei sogni
indossando le ali chiamate audacia
voglio mantenere uno spirito che può diventare come un uccello che guarda verso il basso
non perderò il contatto con la realtà quotidiana !
una strada difficile, come quella scelta da una bestia
se la rotta è persa non dovrò neppure cedere

(liberami)
(troverò la mia via, perché voglio essere libera)

ma la gente diventa una volta più confusa
e quando sono da soli perdono la loro forza che un tempo era grande
sicuro, voglio cavalcare il vento fino alla fine dei miei sogni
sforzando i miei occhi, chiamati audacia
e se anche dovessi camminare lungo questo sentiero così difficile
non perderò il mio spirito combattivo
se potessi scoprire il mio io più profondo così distante
potrei anche venir ferita, oppure ciò che accadrà domani non mi spaventerà …
voglio cavalcare il vento fino alla fine dei miei sogni
indossando le ali chiamate audacia
voglio mantenere uno spirito che può diventare come un uccello che guarda verso il basso
non perderò il contatto con la realtà quotidiana !

Don’t be Discouraged

1° sigla finale della serie tv “Slayers Try” (eps 1-25) 
Interprete: Megumi Hayashibara
parole di Megumi Hayashibara,
composta da Hidetoshi Satō
arrangiata da Keiji Soeda
Versione: integrale.
traduzione realizzata da Nia_sama

testo originale – Don’t be Discouraged traduzione in italiano – Non lasciarti scoraggiare!
Tokimeku mune mienai ashita ni kokoro furuwase
Kirameku yume tsukamu tame ni susumu no
Kujiketa toki kizuku no hito wa hitori ja nai tte
Donna toki mo jibun o akiramenai
Eranda kono michi tatoe are hatete ite mo
Sara ni sono saki wa mezashite ita shunkan
Don’t forget watashi ga iru koto
Doji mo aikyou to waratte
I don’t forget anata ga iru koto
Bukiyou na ai de tsuyoku nareru yo
Samayou kaze futo fuan ni naru yoru mo aru kedo
Nagareru toki kawarazu ashita wa kuru
Otoshita nami itsuka kitto chikara ni naru kara
Ichido kiri no jibun ni makerarenai
Fukuramu imeeji naritai watashi ni naru no
Manyuaru doori no mirai nante iranai
Don’t be afraid daijoubu jinsei
Sonna ni suteta mon ja nai
I’m non afraid taka ga hyaku nen yo
Nagasareteru dake ja mottainai
Eranda kono michi tatoe are hatete ite mo
Sara ni sono saki wa mezashite ita shunkan
Don’t be afraid daijoubu jinsei
Sonna ni suteta mon ja nai
I’m not afraid taka ga hyaku nen yo
Nagasareteru dake ja mottainai
Don’t you forget watashi ga iru koto
Doji mo aikyou to waratte
I don’t forget anata ga iru koto
Bukiyou na ai de tsuyoku nareru yo
Mi sta battendo forte il cuore;
sono emozionata riguardo il domani che non ho ancora visto
Continuo a viaggiare, tutto affinché io possa trattenere i miei sogni brillanti
Quando ti senti scoraggiato dovresti capire che non sei da solo
Non dovresti mai rinunciare a te stesso
Anche quando il cammino che hai scelto su cui fare il tuo viaggio è difficile
Andando avanti malgrado tutto, è questo il momento che cercavi
Non dimenticarti che io sono qui con te
Sto sorridendo riguardo al mio amore e gli insuccessi con te
Non mi dimentico che tu sei qui con me
Lasciamo che sia il nostro goffo amore a renderci forti
Nel mio errare, la mia ansia si è trasformata in energia
Il vento sta soffiando e il tempo si è fermato all’improvviso
Un giorno o l’altro il vuoto dentro di me se ne andrà,
ma le mie lacrime continueranno a scendere
Il tempo raggiungerà una fine e le cose cambieranno di nuovo
L’universo in espansione soffrirà ancora per cambiamenti incredibili
Non è stato ancora inventato un manuale per guidarci attraverso il futuro
Non temere, la vita va bene
Non esiste un qualcosa come un passaggio che conduce al passato
Non temo un centinaio di idee in più
Questa vita è assolutamente bella per me e per te
Anche quando il cammino che hai scelto su cui fare il tuo viaggio è difficile
Andando avanti malgrado tutto, è questo il momento che cercavi
Non dimenticarti che io sono qui con te
Sto sorridendo riguardo al mio amore e gli insuccessi con te
Non mi dimentico che tu sei qui con me
Lasciamo che sia il nostro goffo amore a renderci forti

Somewhere

2° sigla finale della serie tv “Slayers Try” (ep 26)
Interprete: Houko Kuwashima
Parole composizione e arrangiamento: Chisa Tanabe
Versione: integrale.
traduzione realizzata da Nia_sama

testo originale – Somewhere traduzione in italiano – Da qualche parte

Somewhere in the world
Somewhere in the dark
I can hear the voice that calls my name
Might be a memory
Might be my future
Might be a love waiting for me

Rock me gently
Hug me tenderly
Til the morning breaks, night fades away
I’ve spent my time in vain
Trapped inside pain
Don’t let me down
Help me see the light

Feeling bitter and twisted all along
Wading through an empty life too long
I close my eyes
Listen to the wind
Longing to belong to a higher place

Let me hear your voice
Let me be with you
When the shadow falls down upon me
Like a bird singing
Like a breeze blowing
It’s calling me
Somewhere in the world

Feeling bitter and twisted all along
Wading through an empty life too long
I close my eyes
Listen to the wind
Longing to belong to a higher place

Let me hear your voice
Let me be with you
When the shadow falls down upon me
Like a bird singing
Like a breeze blowing
It’s calling me
Somewhere in the world

Somewhere in the world…

Da qualche parte nel mondo
Da qualche parte nell’oscurità
Posso sentire la voce
che chiama il mio nome
potrebbe essere un ricordo
potrebbe essere il mio futuro
potrebbe essere un amore che mi sta aspettando
cullami gentilmente
abbracciami teneramente
fino all’arrivo del mattino
la notte scompare via
ho speso il mio tempo invano
intrappolata dentro il dolore
non buttarmi giù
aiutami a vedere la luce
sentimento
sentimento amaro
contorto da sempre
avanzando faticosamente attraverso
una vita vuota per troppo tempo
chiudo i miei occhi
ascolto il vento
con un desiderio ardente di appartenere
ad un luogo più elevato
lasciami ascoltare la tua voce
permettimi di stare con te
quando l’ombra
cala su di me
come un uccellino che canta
come una brezza che soffia
mi sta chiamando
Da qualche parte nel mondo …
Da qualche parte nel mondo …

More than words

Zelgadis Greywords image song (Slayers Try)
Interprete: Hikaru Midorikawa
Parole e composizione di Masami Okui
Arrangiata da Tsutomu Ohira
Versione: integrale. Traduzione di Nia_Sama.

testo originale – More than words traduzione in italiano – More than words
 suki datta…hitori sora o miage
yuuyami no naka tasogareru no ga
wakakatta…dare yori mo tsuyoki de
iji o hatteta ore ga nandaka sukoshi okashikute
hitomi tojiru to kokoro o tozashite
ikite kita jibun ga
tada yukkuri to toozagatte kiete yuku
I was so lonely demo ima wa
bakageta serifu wazatorashii egao mo
nani hitotsu nai sonna nakama ga
koko ni iru…aa, dear friends forever.
Maboroshi ya kirei koto da to
yuujou o azawarai
nanigenai takusan no deai o
kobami tsuzuketa ore wa sou kakkou tsuketeta dake de
Hiekitteita kono karada kokoro goto
atatamerareteku
kitto dareka o taisetsu ni omou kimochi ka?
I believe your everything kore kara wa
‘arigatou’ nante ienai ore to issho ni
kimama ni ikiru sonna nakama mo
warukunai aa, dear friends forever.
Never say goodbye to my friends
Because I make our dreams come true
hontou no ore, dear friends forever.
uketomete kureta dear my friends forever.
 Ero solito amare … il guardare da solo verso il cielo
Nel bel mezzo della notte abbandonandomi ai ricordi
Ero giovane … più testardo di chiunque altro
E orgoglioso di essere così freddo. Qualcosa in me era strano.
Quando chiudo gli occhi posso vedere quella persona,
che ero una volta e che manteneva il suo cuore così chiuso,
scomparire in distanza
Ero così solitario, ma adesso ho così tanti amici qui
che non si prendono mai gioco di me
né si sforzano a sorridermi
Ahh, cari amici per sempre.
Mi sarei preso gioco di cose come l’amicizia i sogni e la bellezza …
e quando ci saremmo incontrati in modo casuale avrei continuato a rifiutarmi di venire con voi.
Questo è il modo in cui ero abituato a comportarmi.
In questo corpo freddo e che non prova compassione, sento il mio cuore che sta diventando più caldo
Questa sensazione significa che qualcuna sta diventando preziosa per me?
Credo in tutto ciò che mi direte d’ora in poi
Dal momento che potete sentirvi così senza preoccupazioni con me
che non dovete dire neppure un semplice “ grazie”.
Amici come questi non sono per niente male.
Ahh, cari amici per sempre.
Non dirò mai addio ai miei amici perché farò in modo che i nostri sogni diventino realtà.
Questo è il vero me, cari amici per sempre.
Voi che mi avete fatto reagire , miei cari amici per sempre
Miei cari amici per sempre.

Plenty of Grid

sigla iniziale della 4° serie tv “Slayers Revolution”
Voce e testo: Hayashibara Megumi (la doppiatrice originale di Lina/Rina)
Musica: Satou Hidetoshi
Versione: integrale. In blu la versione televisiva.

testo originale – Plenty of Grid

Traduzione in italiano – Plenty of Grid

Fukiareru kaze ga kami wo surinuketeku
Kono hitomi ni utsuru shinkirou
Hikari to yami no hazama umareta inochi
Ima futatabi tachimukau toki to
Jidai wo utsusu kagami sae
hibiware kudakete soredemo ikiteru
Motomete yamanai ai wo sakenderu

(RIT) Tachikirenai omoi daite hito wa samayoitsudzukeru
Tachihadakaru kabe miageru yori
Uchikuzusu sube wa aru to maboroshi wo uchiharatte
Itsudatte, ima koko, ga hajimari!

Kurikaesu hibi ni okiwasureta negai
Me wo fusetemo hontou ha shitteru
Tsuyosa to yowasa yasashisa to kizuato
Yuragu kokoro uchikeshitakutte

Irodorareta kono machinami
samishisa kakusezu
Soredemo ikiteru
Asu wo norikoeru chikara
motometeru

(RIT) Tsuyogatteru sono morosa mo hikkurumete ai-shitai
Namida no ato kesenai itami mo
Uketomete wasurenaide soshite ashita ga kawaru yo
Yobiokose, nemutteru, chikara wo!

(RIT) Tachikirenai omoi daite hito wa samayoitsudzukeru
Tachihadakaru kabe miageru yori
Uchikuzusu sube wa aru to maboroshi wo uchiharatte
Itsudatte, ima koko, ga hajimari!

Il vento soffia violentemente tra i miei capelli
Un miraggio si riflette nei miei occhi
L’anima nasce nel solco tra la luce e le tenebre
Ora, ancora una volta, è il momento di affrontarli
Anche lo specchio che riflette il tempo è andato in frantumi
Ma anche così, siamo ancora vivi,
Urlando per un amore eterno che non finisca mai

(RIT) Continueremo a vagare, per gli ideali a cui non possiamo rinunciare
Piuttosto che osservare l’alto muro che ci blocca la strada
preferiamo spazzare via le illusioni
e scoprire se c’è un modo per distruggere il muro
In ogni tempo, in ogni luogo, iniziamo da qui!

Revolution

sigla finale della 4° serie tv “Slayers Revolution”
Voce e testo: Hayashibara Megumi (la doppiatrice originale di Lina/Rina)
Musica: Satou Hidetoshi
Versione: integrale. In blu la versione televisiva.

testo originale – Revolution

traduzione in italiano – Revolution

Owari ha shinai!

Harewataru sora kara ochiru toori ame
Nagarete yuku kumo ni oitsukenakutte
Tabidachi no saki ni ha atarashii deai
Demo nagasareteru you de ochitsukanakutte
Soredemo kono shunkan ni
Subete ga owaru wake ja nai sou desho

(RIT) Akireru hodo nayami nuite
Denai kotae ima ha iranai
Hora hontou ha akiramete inai
Madamada ikou
Owari ha shinai,
issho ni ikou kakugo! kimete ne!

Akai teeruranpu dokomademo tsudzuku
Bureeki fumisugite kokoro ga juutai
Soredemo donna michi demo
Shinjiru saki ni umareru mono desho

Akireru hodo kurikaeshite
Yatto deaeru kiseki mo aru no
Riaru na koto yamadzumi demo
Nige ha shinai kakure mo shinai
Aserazu ikou jibun no michi wo

We gonna make
a revolution

(RIT) Akireru hodo nayami nuite
Denai kotae ima ha iranai
Hora hontou ha akiramete inai
Madamada ikou
Owari ha shinai issho ni ikou kakugo kimete ne!

Non finisce qui!

Lacrime come pioggia caduta dal cielo sereno
Anche se non riesco a superare le nuvole vaganti
Come inizia un nuovo cammino,
incontro qualcuno di nuovo
Non riesco a rimanere calma,
mi sto abbandonando al flusso degli eventi?
Nonostante ciò,
Tutto non finirà in questo momento, lo sai?

(RIT) Al momento, non ho bisogno di una risposta che non verrà
Ho vissuto preoccupandomi, fino al punto da non crederci
Vedi? Non voglio una risposta veloce adesso
Perchè abbiamo ancora modo di andare
ancora, ancora e ancora, non finirà
Andiamo insieme!
Preparatevi!


slayers ost

– Vuoi recensire la colonna sonora di quest’opera; consigliarne o sconsigliarne i cd agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Ultimo aggiornamento: Settembre 2015

Lascia una recensione

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi