manga – NONNONBA (NonNonBa to Ore) – di Shigeru Mizuki

A cura di Clemi

SCHEDA

Titolo originale: NonNonBa to Ore
Traduzione letterale: Io e NonNonBaa
Autore: Shigeru Mizuki
Genere: seinen – soprannaturale, drammatico, storico, slice of life
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 1992
Casa Editrice giapponese: Komikkusu, Tokyo
Volumi: 2 (concluso)
Note: l’opera è tratta da un romanzo omonimo di Shigeru Mizuki (1977), a sua volta ispirato alle storie a fumetti pubblicate sulla rivista Weekly Shonen Champion nel 1975-76 (vedi il libro di Daniel Stein e Jan-Noël Thon “From Comic Strip to Graphic Novels”)

Titolo in Italia: NonNonBâ – Storie di fantasmi giapponesi
Traduzione: Vincenzo Filosa
Introduzione: Paolo Interdonato (sparidinchiostro.wordpress.com)
Anno di pubblicazione in Italia: 2012
Casa Editrice italiana: Rizzoli Lizard. Volumone di circa 400 pagine, costo 22,00 euro.
Volumi: 1 (concluso, include i due volumi originali)

TRAMA

Nel Giappone degli anni Trenta, il piccolo Shigeru Muraki vive a Sakaiminato, un paese nella prefettura di Tottori, ancora molto povero e non raggiunto dalla modernità.
Shigeru passa il tempo partecipando agli scontri (molto violenti) tra le bande di quartiere dei bambini, disegnando fumetti e soprattutto facendosi raccontare storie sugli spiriti della tradizione giapponese da NonNonBâ, una donna anziana che per guadagnarsi da vivere accetta di servire presso la famiglia Muraki, ma soprattutto è un punto di riferimento spirituale per la sua comunità.
Il termine NonNonBâ infatti è la contrazione di NonNon Obaasan, termine che indica una donna anziana (Obaasan) fedele agli insegnamenti di Buddha (NonNon) – anche se si tratta di un buddhismo molto influenzato dal culto degli spiriti tipico della religione popolare giapponese.

Un giorno, in una casa ritenuta stregata, arriva a Sakaiminato una famiglia forestiera. Shigeru fa amicizia con la bambina più piccola, che però potrebbe non essere la loro vera figlia, e sembra estremamente sensibile al mondo degli spiriti…

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Il manga nel 2007 ha vinto il festival di Angouleme come miglior albo.

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Clemi
Clemi
08/04/2016 17:56

Shigeru Mizuki appartiene alla generazione che ha vissuto i drammi della guerra in prima persona, e anche a un modo di intendere i manga molto particolare e probabilmente assai lontano da quello di oggi. I suoi personaggi sono rappresentati in modo caricaturale, anche se gli sfondi (realizzati credo da collaboratori) sono realistici e dettagliati. NonNonBa si compone di episodi, di lunghezza variabile, inizialmente quasi slegati tra loro, e la lettura può essere all’inizio un po’ faticosa. Tuttavia, nella seconda parte, i fili del racconto si riannodano, e il mondo degli yokai (gli spiriti che sono in tutte le cose) e la drammaticità della vita nel Giappone degli anni Trenta (la storia del piccolo esercito di bambini allevati nel culto della guerra e quella della bambina comprata) quasi per magia entrano in rapporto, riuscendo alla fine a commuovere. L’edizione, a parte qualche traduzione poco scorrevole, e la scelta, ultimamente diffusa ma che mi sembra assurda, di lasciare le onomatopee in caratteri giapponesi, è ben fatta, come si conviene ai classici, degna di un volumone di 400 pagine da tenere orgogliosamente in libreria, e ogni tanto rileggere.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi