A cura di TheBattleGalulu

SCHEDA

Titolo originale: Kill la Kill – (キルラキル)
Titolo internazionale: Kill la Kill
Genere: serie tv – azione, scolastico, commedia, ecchi, fantascienza
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di uscita in Giappone: 03 Ottobre 2013
Numero episodi: 24 (concluso)

Director: Hiroyuki Imaishi
Series composition: Kazuki Nakashima
Studios: Trigger

Titolo in Italia: Kill la Kill
Anno di pubblicazione in Italia: 2018
Trasmissione in tv: in visione, gratuita e legale, sottotitolata in italiano sulla tv online VVVVID.
Edizione italiana: edito da Maggio 2018 in Dvd e Bluray dalla casa editrice Dynit

Sigle:
Opening 1 “Sirius” di Eir Aoi e Ending 1 “Gomen ne, iiko ja irarenai” (“Mi dispiace, ne ho abbastanza di fare la brava bambina”) di Miku Sawai (episodi 1-15)
Opening 2 “Ambiguous” dei GARNiDELiA e Ending 2 “Shin sekai kōkyōgaku” (“Sinfonia del nuovo mondo”) delle Sayonara Ponytail (episodi 16-24)

TRAMA

“Kill la Kill” inizia con Ryuko Matoi, studentessa trasferita, che giunge nell’accademia Honnouji, alla ricerca dell’assassino del padre, e qui incontra la presidentessa del consiglio studentesco, Satsuki Kiryuin, che sembra sapere qualcosa sul padre di Ryuko.
L’accademia Honnouiji è una scuola particolare, poichè qui l’importanza degli studenti si misura a seconda della divisa che indossano, che può andare da 1 a 3 stelle a seconda della potenza della divisa stessa, e poi ci sono gli studenti “senza stella”, ossia coloro che non hanno alcuna importanza o potere nella scuola, e dei quali fa parte Mako Mankanshoku, ragazza con cui Ryuko lega subito.
Ryuko quindi decide di rimanere all’accademia Honnouji per cercare di capire quanto Satsuki sa sulla morte del padre, ed il tutto ovviamente sarà costellato da vari scontri con i membri dei Club della scuola e soprattutto con i loro Presidenti, finchè Ryuko non arriverà a sfidare anche i quattro leader del consiglio studentesco, i più vicini a Kiryuin Satsuki, e tutto questo Ryuko potrà farlo solo con l’aiuto di Senketsu, “arma” lasciatale dal padre.

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

Edizione italiana
Direzione del doppiaggio: Francesco Testa
Personaggio – Doppiatore
Ryuko Matoi: Lucrezia Marricchi
Satsuki Kiryuin: Monica Vulcano
Mako Mankanshoku: Emanuela Damasio
Senketsu: Massimo De Ambrosis
Aikuro Mikisugi: Vittorio Guerrieri
Ira Gamagoori: Dario Oppido
Ragyo Kiryuin: Monica Bertolotti
Uzu Sanageyama: Marco Bassetti
Houka Inumuta: Omar Vitelli
Nui Harime: Emanuela Ionica
Nonon Jakuzure: Veronica Puccio
Tsumugu Kinagase: Daniele Raffaeli
Mataro Mankanshoku: Danny Francucci
Barazo Mankanshoku: Alberto Caneva
Shiro Iori: Alessandro Campaiola
Mitsuzo Soroi: Pierluigi Astore

Edizione originale
Doppiatore giapponese – Personaggio
Ami Koshimizu – Ryuko Matoi
Ryōka Yuzuki – Satsuki Kiryuin
Aya Suzaki – Mako Mankanshoku
Toshihiko Seki – Senketsu
Tetsu Inada – Ira Gamagoori
Nobuyuki Hiyama – Uzu Sanageyama
Mayumi Shintani – Nonon Jakuzure
Hiroyuki Yoshino – Houka Inumuta
Shin’ichirō Miki – Aikuro Mikisugi
Kinryū Arimoto – Isshin Matoi
Katsuyuki Konishi – Tsumugu Kinagase
Ayumi Fujimura – Mataro Mankanshoku/Rei Hououmaru
Ken’yū Horiuchi – Barazo Mankanshoku
Yukari Fukui – Sukuyo Mankanshoku
Katsuyuki Konishi – Guts
Yūji Ueda – Shiro Iori
Akio Nojima – Mitsuzo Soroi
Romi Park – Ragyo Kiryuin
Yukari Tamura – Nui Harime

OPERE RELATIVE

Anime
Kill la Kill: di nuovo addio – oav – sequel

Manga
Kill la Kill – (uscito dopo la serie tv)

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Kill la Kill” presente sul sito:

Altre opere di Hiroyuki Imaishi presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
TheBattlerGalu Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
TheBattlerGalu
Bazarino
TheBattlerGalu

Anime davvero spettacolare. Per quanto non credo possa tenere testa a Gurren Lagann, degli stessi produttori, non è nemmeno così lontano da quest’ultimo.
Molti hanno ritenuto discutibile, se non banale, la trovata di metà serie (che ovviamente non sto qui a specificare!) dicendo che finisce col rovinare la buona partenza della serie, altri ancora criticano il finale, che sì poteva essere fatto un pò meglio, ma in fondo non è così malvagio. Salvo in parte l’ultimo episodio, è un anime che merita davvero di essere visto.
I personaggi sono tutti interessanti anche se non tutti trattati come dovrebbero e gli scontri oscillano tra l’epico e il nonsense. Anime che consiglio caldamente a tutti insomma, specie se vi piacciono le mazzate.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi