anime – JEEG ROBOT D’ACCIAIO (Koutetsu Jeeg) – di Masayuki Akihi

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Koutetsu Jeeg
a volte compare come “Kotetsu Zieg”
Titolo internazionale: Steel Jeeg
Genere: serie tv – shounen, mecha
Rating:  consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 46 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 1975
Rete tv giapponese: TV Asahi
Tratto: dal manga “Koutetsu Jeeg” di Go Nagai e Tatsuya Yasuda

Regista: Masayuki Akihi
Sceneggiatura: Toyohiro Andou, Hiroyasu Yamaura, Keisuke Fujikawa
Character design: Kazuo Nakamura
Musiche: Michiaki Watanabe
Studio di animazione: Dynamic Planning e Toei Animation

Titolo in Italia: Jeeg Robot d’acciaio
Nota: nella sigla iniziale della serie televisiva il titolo era indicato in “Jeeg Robot – Uomo d’acciaio”
Anno di pubblicazione in Italia: 1979
Trasmissione in tv: trasmesso per la prima volta da tv regionali, e poi replicato anche su reti mediaset.
Censura nella trasmissione televisiva: non proprio censure, ma la versione italiana di Jeeg ha errori di traduzione e adattamento (tipici dei vecchi anime dove spesso ci si “arrangiava” come si poteva). L’unica vera censura è stato che hanno volutamente tagliato il fatto che la madre di Hiroshi lavora alla base come domestica, nella versione italiana viene detto che è una ricercatrice.
Edizione italiana: 
– nel 2014 la Yamato Video edita la serie in Dvd; edizione integrale con lo storico doppiaggio ma sottotitoli tradotti fedelmente dall’originale giapponese. L’edizione esce anche in edicola.
– nel 2019 la serie esce anche in Bluray, o in cofanetto con tutti i 6 dischi, o in edizione singola.

Sigle:

Opening giapponese
“Kotetsu Zieg no Uta” di Ichiro Mizuki, Columbia Yurikago-kai and Koorogi ’73
Ending giapponese
“Hiroshi no Theme” di Ichiro Mizuki and Koorogi ’73

Sigla italiana
“Jeeg Robot d’Acciaio” di I Superobots

TRAMA

Il professore Shiba, durante degli scavi archeologi, aveva trovato una misteriosa campana di bronzo. Aveva poi dedicato molto tempo allo studio di questo strumento, fino a scoprire che apparteneva ad un’antica razza aliena che millenni fa era approdata anche sulla terra, gli Yamatai. Le iscrizioni sulla campana parlano chiaro, un giorno gli Yamatai torneranno, e invaderanno la terra!
Dopo che il giovane figlio di Shiba, Hiroshi, subisce un brutto incidente, il padre decide di inserire nel suo petto la misteriosa campana, in modo di nasconderla agli occhi alieni. Inoltre costruisce, con il suo amico il dottor Dayri, una base segreta, dove si trova anche un’arma micidiale: il robot Jeeg.

Passano gli anni, Hiroshi ha ora 25 anni, ed è diventa un pilota di Formula 1, ma i rapporti con il padre sono molto tesi, tanto che il genitore gli nasconde molte informazioni sul suo lavoro.
Come predetto dalla campana, tornano gli Yamatai, guidati dalla regina Himika, ben intenzionati a conquistare la terra! Come prima mossa, la regnante manda un suo sicario, un perfido mostro Haniwa, dal dottor Shiba, per ucciderlo e riprendersi la campana.
Quando la situazione precipita, Shiba rivela finalmente al figlio della base e di Jeeg, che lui stesso dovrà guidare, grazie alla campana di bronzo che è nel suo corpo!
Hiroshi accetterà l’incarico, aiutato da Miwa che gli fornirà supporto in battaglia con la navicella Big Shooter. Ma allo stesso scoprirà di non essere più totalmente umano, perchè il padre ha in parte modificato il suo corpo…

IMMAGINI clicca per ingrandire

CURIOSITA’

– Leggendario il caratteraccio del protagonista Hiroshi, che nel corso della serie farà a botte praticamente con tutti, anche famigliari e amici! Anche se gran parte della sua rabbia va spiegata con la sua sofferenza di non essere più umano.
– Una caratteristica originale per i mecha era che Hiroshi non guidava semplicemente Jeeg, ma si “fondeva” assieme a lui, diventano parte della testa robot!

DOPPIATORI

Hiroshi Shiba – Romano Malaspina
Miwa Uzuki – Emanuela Rossi
Regina Himika – Anna Teresa Eugeni
Professor Shiba – Elio Zamuto
Professor Dayri – Guido De Salvi
Flora – Alba Cardilli
Takeru – Andrea Lala
Il signore del drago – Andrea Lala
Pancho – Armando Bandini
Mimashi – Diego Reggente
Don – Enzo Consoli
Mayumi – Francesca Guadagno
Kikue Shiba – Liliana Jovino

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Jeeg robot d’acciaio” presente sul sito:

Altre opere di Masayuki Akihi presenti sul sito:

RECENSIONI

– Hai visto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Lascia una recensione

Please Login to comment
  Subscribe  
Notificami

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi