4 1 Vota
Vota l'opera (solo registrati)

A cura di Dana

SCHEDA

Titolo originale: Kurenai – (紅)
Titolo internazionale: Kurenai
Genere: serie tv – slice of life, soprannaturale
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 2008
Rete tv giapponese: Chiba TV
Tratto: da una serie di light novel di Kentarō Katayama

Regista: Kou Matsuo
Sceneggiatura: Kou Matsuo
Character design: Kumi Ishii
Musiche: Ken Muramatsu
Studio di animazione: Brains Base

In Italia: inedito

Sigle:
Sigla iniziale:
“Love Jump” di Minami Kuribayashi
Sigle finali:
1 – “Crossing Day” di Ryoko Shintani (eps 1-7)
2 – “Tenohira no Taiyou” di Ryoko Shintani (eps 8-12)

TRAMA

Shinkuro Kurenai è un ragazzo che, oltre a frequentare le superiori, lavora di notte come “mediatore di dispute” presso l’agenzia di Benkia. E’ proprio la direttrice che gli affida una bambina di 7 anni. Si tratta di Murasaki, che d’ora in poi Shinkuro dovrà proteggere e far vivere nel suo appartamento.
La piccola proviene da una famiglia nobile e ricca; la Kuhouin, casata che però nasconde un mistero a dir poco rivoltante.
Ma anche il protagonista cela un segreto…

IMMAGINI clicca per ingrandire

DOPPIATORI

PERSONAGGI – DOPPIATORI ORIGINALI
Shinkuro Kurenai – Miyuki Sawashiro
Murasaki Kuhōin – Aoi Yūki
Benika Jūzawa – Sawa Ishige
Yayoi Inuzuka – Aiko Ōkubo
Tamaki Mutō – Asami Sanada
Yamie – Haruka Kimura
Ginko Murakami – Nozomi Masu
Yūno Hōzuki – Ryoko Shintani
Renjō Kuhōin – Takaya Kuroda
Kazuko Kuhōin – Yuka Koyama
Souju Kuhōin – Hiromi Tsuru
Chenshin Lin – Kana Ueda
Ryūji Kuhōin – Nobuhiko Okamoto
Chizuru Hōzuki – Reina Imagawa

OPERE RELATIVE

Light Novel
– Kurenai

Manga
– Kurenai

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Kou Matsuo presenti su questo sito:

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Marichan
Staff
8 anni fa

– commento di Dana –

L’anime inizia in maniera convenzionale, quasi leggera; per poi diventare man mano più drammatico e serio.

Breve ma travolgente, una storia in cui il marcio viene alla luce pian piano.
Una famiglia con una facciata aristocratica, ma che coltiva un’usanza abominevole.

Particolari e belle le sigle, coloratissime, che ricordano un po’ quelle di “Red Garden” (anime realizzato, infatti, dallo stesso regista e cast di animatori).

Un anime che mi è piaciuto molto. Da vedere!

1
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi