le frasi più belle – PARADISE KISS

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!


4
Lascia una recensione

Please Login to comment
4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors
MitsukiMarichan Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Mitsuki
Bazarino

I miei freni inibitori li hai spezzati tu. Ora prenditi la responsabilità del tuo gesto, guidami e portami dritta in paradiso.
-Yukari

Anche se il resto del mondo non ha bisogno di me, una cosa è certa: io sono ancora qui!!!
-Yukari

D’altra parte, anche se nella vita si cerca di fare sempre le scelte più giuste, questo non è di per sé garanzia di felicità.
-Yukari

Fino a quel giorno ero vissuta correndo come un’ossessa dentro un tunnel buio, cercando di raggiungere l’uscita.
-Yukari

Mitsuki
Bazarino

Nella tasca di Joji il telefono squillava insistentemente e poi si zittì.
Il mio primo bacio profumava di acqua di colonia e aveva il sapore di un afrodisiaco.
Io odio gli uomini che indossano acqua di colonia. Ma il profumo di Joji, e solo quello, mi piace da morire.
-Yukari

Mitsuki
Bazarino

In mezzo al labirinto di strade interconnesse ce si dipanava da una delle vie posteriori, c’era uno scantinato.
Era perennemente avvolto da un profumo misterioso e dolce, come quello dei forni cinesi quando preparavano dolci.
Attraverso le pareti, dipinte di rosa shocking, rimbombavano suoni isterici.
All’interno c’erano un vecchio bancone, un tavolo da biliardo e tre grandi macchine da cucire.
Questo posto che assomigliava a un nascondiglio loro lo chiamavano l’Atelier.

Marichan
Staff

“Fino a quel giorno ero vissuta correndo come un’ossessa dentro un tunnel buio, cercando di raggiungere l’uscita. Che però non era una semplice uscita, era un grosso buco bianco. E io ne ero terrorizzata”.
– Yukari (dal 1 numero del manga) –

SPOILER!
“Aveva trasformato il mio mondo in bianco e nero in un universo di pazzi colori. Ecco ciò che Joji aveva fatto per me. E sapevo che anche se le nostre strade non si sarebbero mai più incrociate, questo non sarebbe mai cambiato.”
– Yukari –

SPOILER!
“Addio Joji. In Paradiso ci vado con le mie gambe”
– Yukari (dall’ultimo numero del manga) –

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi