A cura di Mari

SCHEDA

Titolo originale: Kengai Princess – (圏外プリンセス)
Titolo internazionale: Kengai Princess
Autrice: Natsumi Aida
Genere: scolastico, sentimentale
Target: shoujo
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 2014 – 2017
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Rivista: Margaret
Volumi: 7 (concluso)

In Italia: inedito

TRAMA

Mito Meguro ha 15 anni e frequenta l’ultimo anno delle medie; è cicciotella, timida e goffa, ma anche lagnosa, che rifugge ai problemi di bullismo passando il tempo sui videogames otome (quelli che hanno per protagonista una ragazza che deve scegliere tra più pretendenti), anche principale argomento di conversazione con le sue due uniche amiche.
Un giorno viene nuovamente presa di mira da dei bulli, quando viene salvata da un ragazzo della sua scuola che passava di lì, Kunimatsu; non lo studente più popolare, ma conosciuto per il suo buon carattere e benvoluto da tutti.
Quell’incontro cambia Mito che, per la prima volta, desidera essere notata da lui. Ma come fare, brutta come si sente di essere? La ragazza decide, di cambiare. Basta lagne, basta trascurasi, e raccogliendo tutto il coraggio che può, decide di salutare il ragazzo di cui si è innamorata tutte le mattine.

IMMAGINI clicca per ingrandire

RECENSIONI

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Sophitia
Sophitia
16/08/2020 17:50

“Kengai Princess” è purtroppo un manga che mi ha deluso. Per spiegarmi meglio: l’inizio è bello, con la ragazza lagnosa che decide di cambiare, ma senza puntare ad essere la top della scuola e di fidanzarsi con il belloccio; ma di fare piccoli passi per avvicinarsi ad un ragazzo tranquillo.
Quando però dalle medie passiamo al liceo, iniziano i cliché già visti altre mille volte, tra cui il “bel tenebroso” che nasconde un animo tormentato; e da commedia passiamo al finto-tragico. Non lo shoujo più brutto che abbia mai letto, ma nella media. Peccato davvero, prometteva ben di meglio.

1
0
Lascia una recensione!x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi