A cura di M.

SCHEDA

Titolo originale: Gals!
Significato: il termine “gal” in Giappone indica le ragazze, molto giovani, che amano divertirsi e seguire la moda.
Titolo internazionale: Gals!
Autrice: Mihona Fujii
Genere: shoujo – sentimentale, scolastico, moda
Rating: adatto a tutti
Anno di pubblicazione in Giappone: 1999 – 2002
Casa Editrice giapponese: Shueisha
Volumi: 10 (concluso)

Titolo in Italia: Gals!
Traduzione: Laura Valentini
Anno di pubblicazione in Italia: 2003 – 2004
Casa Editrice italiana: La serie è stata interamente pubblicata dalla Dynit. I volumi sono, per pagine, uguali agli originali, hanno la sovracopertina e il prezzo è di 4.40 euro al numero.
Volumi: 10 (concluso)

TRAMA

Se vi capiterà mai di andare a Tokyo molto probabilmente, nel famoso quartiere di Shibuya, v’imbatterete in delle ragazze vestite all’ultima moda, in appariscenti gruppi, con i capelli tinti e che pensano principalmente a divertirsi. Ecco, avete appena incontrato le “gals” (da qui il titolo dell’opera)!
Questo manga racconta le avventure di una di loro, la simpatica Ran Kotobuki, un’esplosiva ragazza che ha deciso di seguire questo stile di vita non solo per divertirsi, ma anche per andare, in qualche modo, contro corrente. Ran appartiene, infatti, ad una famiglia di poliziotti (madre, padre e fratello sono già in divisa e la sorella minore che vuole diventarlo!) ma non vuole assolutamente seguire le orme dei suoi famigliari, nonostante il padre cerchi in ogni modo di costringerla.
Accanto a Ran ci sono le sue due migliori amiche (entrambe gal!): Miyu Yamazaki e Aya Hoshino.
Miyu è fidanzata con Yamato, il fratello maggiore di Ran, che l’ha anche aiutata ad affrontare i suoi problemi famigliari (soprattutto con la madre) e ad uscire dalla banda di teppisti di cui faceva parte nelle medie.
Aya invece è una ragazza studiosa, dolce e seria, ma è sopratutto così per costrinzione dei genitori, che non vogliono che si diverti e che non pensi altro che allo studio. In realtà Aya desiderebbe fare le cose che fanno le altre ragazze, e il suo desiderio diventa così forte che la portano a fare quello che in Giappone è chiamato “enjo kosai”, in altre parole l’accompagnatrice d’uomini, in cambio di soldi e regali. Ran convince Aya ad uscire da questo giro e diventa sua amica, combinando così un affiatato terzetto che vivranno molte avventure, alcune divertenti, altre decisamente serie.

IMMAGINI clicca per ingrandire

OPERE RELATIVE

Anime
– Gals! – serie tv di 52 episodi, trasmessa in Italia con i titolo “Super Gals! Tre ragazze alla moda”

LINK inerenti alla serie

Materiale su “Gals!” presente sul sito:

RECENSIONI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto! – Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto! – Puoi anche discuterne sul nostro Forum.

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Marichan
Staff
07/07/2012 12:27

Il manga a prima vista può sembrare un po’ superficiale (e a volte lo stile di vita delle gals poco impegnativo) ma, sotto l’atmosfera di grand’allegria (che ti porta a ridere di gusto leggendolo), vengono anche affrontate situazioni come la paura d’essere soli, i problemi con i genitori, le prime esperienze amorose e sessuali, e molto altro, di certo comuni ai giovani lettori a cui è rivolto il manga.
Credo che sia un’ottima lettura per un pubblico di ragazzine, molto meglio di certi romanzi “romantici-soft-porno” che nel nostro paese vengono venduti come “per adolescenti”.
Risulta anche interessante vedere uno spaccato di vita giapponese.

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi