manga – PAPILLON – di Miwa Ueda

A cura di Changing

SCHEDA

Titolo originale: Papillon -Hana to Chō-
Titolo internazionale: Papillon
Autrice: Miwa Ueda
Genere: shoujo – sentimentale, scolastico
Rating: consigliato ad un pubblico maturo
Anno di pubblicazione in Giappone: 12 gennaio 2007 – 11 dicembre 2009
Casa Editrice giapponese: Kodansha
Volumi: 8 (concluso)

Titolo in Italia: Papillon
Anno di pubblicazione in Italia: 2010
Casa Editrice italiana: Star Comics
Volumi: 8 (concluso)

TRAMA

Hana e Aghea sono due gemelle che frequentano il primo anno della scuola superiore; la prima è bella popolare ed estroversa, mentre la seconda è il completo opposto.
Aghea si trova di fronte ai problemi più comuni dell’adolescenza come la carenza di fiducia in se stessa e i primi amori a volte non corrisposti e continuamente ostacolati da Hana, che per qualche strano motivo cerca in ogni modo di umiliare la timida ed insicura sorella…
Fortunatamente, durante al festa della scuola un bizzarro incontro porterà tantissime novità nella vita di Aghea, che scoprirà che come ogni crisalide esce dal suo bozzolo e diventa una magnifica farfalla, anche lei può trovare al felicità.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK inerenti alla serie

Altre opere di Miwa Ueda presenti sul sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Changing Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Changing
Bazarino
Changing

E’ il perfetto prototipo del manga shoujo scolastico. Ci sono tutti gli elementi più ricorrenti di questo genere, triangoli amorosi, ritorni di fiamma e quant’altro. Un manga molto dolce e romantico, ma con i suoi clichè e qualche incongruenza nella personalità di alcuni personaggi. Prendiamo ad esempio Aghea, la protagonista: da introversa e insicura che era, cambia radicalmente la sua personalità e da un giorno all’altro risolve tutti i suoi problemi (anche di natura psicologica). Non è assolutamente possibile che una cosa del genere avvenga nella realtà! Non è corretto nei confronti del lettore!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi