recensione anime – BTOOOM! – di Kotono Watanabe

A cura di Marichan

SCHEDA

Titolo originale: Btooom!
Significato: come facilmente immaginabile, il titolo è l’onomatopea dello scoppio di una bomba
Titolo internazionale: Btooom!
Genere: serie tv – seinen
Rating: adatto ad un pubblico adulto
Numero episodi: 12 (concluso)
Anno di uscita in Giappone: 2012
Rete tv giapponese: Tokyo MX
Tratto: dal manga “Btooom!” di Junya Inoue

Regista: Kotono Watanabe
Character design: Takahiro Kishida
Musiche: Keiji Inai
Studio di animazione: Madhouse

In Italia: inedito
Reperibilità: fansubbato in italiano grazie al gruppo Sub-Zero

Sigle:
Sigle iniziali
1 – “No pain, No game” di Nano (ep 1-11)
2 – “Exist” di Nano (ep 12)
Sigla finale
“Aozora” di May’n

TRAMA

Sakamoto Ryota è un disoccupato di 22 anni che vive con la madre, e passa le sue giornate a non far altro che giocare ai videogiochi. Nel mondo reale, ci può non essere niente di speciale su di lui, ma on-line è uno dei migliori giocatori al mondo del videogames di combattimento chiamato “Btooom”.
Un giorno, si sveglia in quella che sembra essere un’isola tropicale, anche se non ha alcun ricordo di come ci sia arrivato e perché. Durante l’esplorazione dell’isola, Ryota si imbatte in un uomo misterioso al quale prova a chiedergli aiuto, ma in tutta risposta l’uomo gli lancia addosso una bomba!!!
Ryota riesce a difendersi dall’attacco, e si rende conto allora che la sua vita è in pericolo, e che è in qualche modo è intrappolato in una versione reale del suo gioco preferito!
Il ragazzo non è solo nell’isola; e lui e gli altri “giocatori” dovranno sopravvivere attraverso l’incubo, e capire il motivo per cui sono finiti nel “gioco”.

IMMAGINI clicca per ingrandire

LINK opere collegate all’anime

Materiale su “BTOOOM!” presente sul sito:
Avatars, Icons e Firme
Testi delle sigle e canzoni originali.

COMMENTI

Hai visto questo anime e vuoi recensirlo, consigliarlo o sconsigliarlo agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!

3
Lascia una recensione

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors
FrAKKiaMasahiro_96kratos1984 Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
FrAKKia
Bazarino
FrAKKia

Trama voto ILLIMITATO (7)

La serie vede come protagonista Sakamoto Ryouta, ventiduenne disoccupato, con una sconfinata passione per i videogiochi, soprattutto per “Btooom!”, ovvero un famosissimo gioco online in cui si combatte usando solo bombe. Un giorno Ryouta si risveglia su un’isola e, non ricordando nulla di ciò che è accaduto precedentemente, chiede aiuto a una persona, che senza esitazione gli lancia contro una bomba. Dopo diverse riflessioni, Ryouta capisce di essere entrato a far parte di una versione reale di Btooom!, in cui è la sua stessa vita a essere in gioco.

Disegni voto 8
ambientazioni EPICHE, personaggi ok.

Considerazioni finali
Anime con un potenziale enorme.. ma purtroppo rovinato..
Spero ancora in una seconda stagione..
Voto finale 7

Masahiro_96
Bazarino

Sconsiglio l’anime di questa serie anche se ha buone animazioni.
Quest’anime rende ben poco rispetto al manga, soprattutto verso la fine. Vi consiglio di guardarlo solo se non avete altre serie da guardare, oppure leggete direttamente il manga perché è ancora in corso e l’anime si ferma ai primi volumi.

kratos1984
Bazarino
kratos1984

Btooom! gode di buone animazioni, come al solito lo studio Madhouse è in grado di tirare fuori il meglio dalle scene d’azione ed a renderle dinamiche, giocando spesso sul contrasto fa i colori scuri dello sfondo e quelli chiari associati ai personaggi.
La storia in sé risulta semplice quanto efficace per dar vita alla serie di battaglie. Tutti i personaggi sono reietti della società, tuttavia fra di loro hanno la possibilità di trovare una buona ragione per cooperare. Ma come in ogni Survival che si rispetti, la parola fiducia risulta un’arma a doppio taglio. Di chi ci si può fidare? Fino a che punto? Sono queste le domande ricorrenti oltre che uno fra i temi chiave della vicenda.
Btooom! non è privo di difetti, purtroppo, la profondità dei personaggi è spesso monodimensionale, si fatica a vedere attraverso di loro e rimanere coinvolti dal loro tentativo di imporsi nel gioco per la sopravvivenza. Oltre a questo, lo stile di combattimenti è una sfida sull’uso di bombe di tipologia differente, che potrebbe risultare poco interessante per chi è abituato a scontri più generali e vari fra loro.
Talvolta, la serie tende ad essere un po’ esagerata, fra esplosioni che lasciano i personaggi incolumi e fanservice abbastanza leggero ma in controsenso all’evoluzione psicologica della co-protagonista.

A mio parere, Btoom! è sufficiente, non me la sento di consigliarlo caldamente ma essendoci soltanto 12 episodi può risultare un’esperienza piacevole per trascorrere qualche ora ad assistere a personaggi fuori di testa per via della situazione in cui si trovano. Non aspettatevi un finale definitivo, il manga è ancora in corso e quando ci sarà più materiale a disposizione è probabile che la serie riprenda in una seconda stagione.
La versione televisiva è censurata rispetto ai blu-ray.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi