testo sigla italiana – GLI GNOMI DELLE MONTAGNE (Booken Korobokkuru)

0 0 Voti
Vota l'opera (solo registrati)

Inviata da Aurian

Autore: Amoroso
Voce:
 gruppo “Le Mele Verdi”
Anno: 1981
Versione: integrale

Gli gnomi delle montagne

Uno gnomo cos’è, (cos’è? Cos’è?)
Una micro identità, (ma va!!)
Non vive tra i robot, (ouibo! Ohibo!)
Per questo mi piace a me, a me, a me, a me….Ye! Ye! Ye!

Gli gnomi delle montagne, (alti!)
Alti tre soglie e due spanne, (le gambe!)
Di metro-castagne,
e quando piove, ogni goccia
a loro sembra una doccia
ed un sassetto una roccia.

Con un fantastico treno,
di aghi di pino,
di biancospino,
e come destinazione
una graziosa stazione,
il mondo delle persone.
Ye! Ye! Ye! Ye! Ye!

E poi cercano in città, (città? Città!)
Un bambino che ci sta (ci sta? Ci sta!)
A dare alla realtà,
un tocco di bontà! Bontà! Bontà!
Ye! Ye! Ye!

Gli gnomi delle montagne
Papappapappa- ppappa-ppa,
papappa-papappaa,
e quando piove, ogni goccia
a loro sembra una doccia
ed un sassetto una roccia.

Gli gnomi delle montagne,
papappapappa-ppappa-ppa,
papappa-papappaa
e come destinazione
una storiella di…

Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)
Bom! Bom! Bom! Oh ooh! (Gli gnomi)


Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
0
Lascia una recensione!x