testo sigla italiana – IL TULIPANO NERO – LA STELLA DELLA SENNA

5 1 Vota
Vota l'opera (solo registrati)

Materiale inviato da: Marichan.

* SIGLE ITALIANE

serie tv – IL TULIPANO NERO – LA STELLA DELLA SENNA (La Seine no Hoshi)

Sigla iniziale e finale


* TESTI

Il Tulipano nero – La Stella della Senna – I Ragazzi della Senna
sigla iniziale della serie tv
Interprete: Cristina D’Avena
Anno: 1984
Nota 1: La canzone ha avuto differenti titoli. Appena uscì in Italia fu intitolata “Il Tulipano Nero” perché gli adattatori, che aveva visionato solo i primi episodi, avevano erroneamente pensato che il protagonista fosse il Tulipano Nero che invece è un personaggio secondario. Solo in un secondo momento si accorsero che la vera protagonista era la Stella della Senna (in giapponese appunto “La Seine no Hoshi”).
Nota 2: Esistono due versioni della stessa sigla. La prima versione, che fu distribuita all’epoca dell’uscita del cartone animato, contiene un evidente errore di datazione alla fine della seconda e della quarta strofa: “il quattro luglio si arrende il bastione, il quattro luglio c’è la rivoluzione”. La Presa della Bastiglia, che diede inizio alla Rivoluzione Francese, ebbe infatti luogo il quattordici luglio, e non il quattro! Della canzone è stata pertanto eseguita una seconda versione, che è anche quella più conosciuta, ed è quella che troverete qua sotto.
Versione: integrale.

Testo
Spade lucenti, cavalli al galoppo
carri stridenti, qua e là qualche schioppo
lungo la Senna c’è ormai chi combatte
il Re tentenna ma la gente si batte

Colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?

Alla Bastiglia la gran folla si scaglia
è la vigilia di una nuova battaglia
lungo la Senna si arrende il bastione,
il Re tentenna, c’è la rivoluzione

Colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?

Spade lucenti, cavalli al galoppo
carri stridenti, qua e là qualche schioppo
lungo la Senna c’è ormai chi combatte
il Re tentenna ma la gente si batte

Colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?

Alla Bastiglia la gran folla si scaglia
è la vigilia di una nuova battaglia
lungo la Senna si arrende il bastione,
il Re tentenna, c’è la rivoluzione

Colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?
colpi di qua, colpi di là, cos’accadrà? cos’accadrà?


Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Feedbacks
Visualizza tutti i commenti
Sophitia
Sophitia
Super
10 anni fa

Nonostante questo cartone sia stato un po sfortunato in Italia per titolo e sigla (vedi “Note”!) devo dire che questa è una delle mie sigle italiane preferite!!! Bella la musica e le parole, e finalmente nessuna ripetizione ossessiva del titolo dell’anime all’infinito (cosa che fanno spesso le sigle italiane….)!!!

1
0
Lascia una recensione!x