frasi – BOKURA GA ITA – Noi c’eravamo

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!


3
Lascia una recensione

Please Login to comment
3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Pum Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi
Notificami
Pum
Bazarino
Pum

“Vorrei poter riscrivere il mio passato per farti smettere di piangere, ma non posso… Per questo dobbiamo rendere il mio passato un’ombra, in confronto al nostro futuro!”
– Yano –

Pum
Bazarino
Pum

“Io, almeno delle tue parole, mi sono sempre fidato. Almeno questo in cinque anni non è cambiato. Qualche tempo fa l’avevi detto, giusto? Che tu ‘stai bene’. Ma la sai una cosa? Tu sei la mia bussola. Ma come ho fatto a dimenticarlo? Quand’è che me ne sono dimenticato? Eppure lei c’è sempre stata e mi ha sempre insegnato questi sentimenti così importanti. Così cari, così cari. Sentimenti che non voglio distruggere”
– Yano Motoharu –

Pum
Bazarino
Pum

“Ognuno di noi aveva un sogno. Un sogno di felicità. Quante volte ti incontrerò… e quante volte tu mi ingannerai… Insieme ricominceremo, sino alla nausea, insieme cadremo nel dolore, tanto da non poterne più. Sarò un buffone, e un idiota, e un cane… getterò via tutto, orgoglio e distacco… perchè non mi servirà più nulla… perchè mi basterà solo… che tu mi dica che mi ami.”
– dal volume 4 –

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi