frasi – COWBOY BEBOP

Per aggiungere una citazione da questa opera, inseriscila come commento qua sotto. Avvisa se ci sono spoiler!

Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
più nuovi
più vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pum
Pum
22/06/2013 16:39

“Un demone dietro il volto di un’angelo, un angelo dietro la maschera di un demone.”
– Spike –

“Ti racconto una storia.
C’era una volta un gatto un pò speciale.
Nel corso dei secoli era morto e rinato più di un milione di volte. Era stato allevato da generazioni di uomini verso cui non aveva provato che indifferenza. Non temeva la morte.
A un certo punto decise di diventare un libero gatto randagio; incontrò una bella gatta bianca e vissero felici e contenti.
Passarono gli anni e la sua candida compagna, ormai vecchia, si spense. Lui pianse per più di un milione di volte, e poi la seguì.
Non rinacque più. ”
– è una storia che Spike racconta a Jet, tratto dal 26, ultimo, episodio: “the real folk blues 2°parte” –

Feye: – perchè vai se sai che morirai…? –
Spike: – io non vado a morire, ma vado a dimostrare a me stesso se sono realmente vivo, oppure no… –
– dialogo tra Faye e Spike –

Vicious:”All’angelo corrotto cacciato dal paradiso non resta altro destino che farsi demonio… non sei forse d’accordo Spike?”
Spike: “Io vivo in un sogno dal quale non riesco a destarmi”
Vicious: “Ti risveglierò io”
Spike: “Non c’è fretta Vicious, in fondo ci rivediamo dopo tanto…”
Vicious: “Mi stai forse chiedendo di risparmiarti?”
Spike: “Non credo che una simile richiesta possa toccarti il cuore. Anche davanti al suo creatore la bestia non conosce gratitudine”
– dialogo tra Vicous e Spike –

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi