libro – HIGH E DRY PRIMO AMORE (Hatsukoi) – di Banana Yoshimoto

A cura di Beppe Black Red

SCHEDA

Titolo originale: Hatsukoi
Autrice: Banana Yoshimoto
Genere: romanzo
Anno di pubblicazione: 2004
Paese: Giappone

Titolo in Italia: High e Dry Primo amore
Anno di pubblicazione in Italia: 2011
Casa editrice: Feltrinelli
Traduzione: Gala Maria Follaco
Prezzo di copertina: 8,50 €

TRAMA

Yuko è una quattordicenne che dimostra molta maturità in più dei suoi coetanei, e che frequenta con buona passione una scuola d’arte; Kyu è il suo insegnante molto più vecchio di lei; entrambi hanno visto dei misteriosi quanto magici spiriti nel giardino della scuola, ed anche per via dell’incredibile fascino che entrambi hanno con le persone.
Fra rapporti con genitori e ricordi, fra i due nascerà uno strano e profondo legame anche grazie al fatto che entrambi hanno famiglie per certi versi simili, e la consapevolezza nell’adulto che quello che la ragazza sta affrontando è il suo primo amore…

COPERTINA clicca per ingrandire

primo amore

LINK inerenti alla’opera

Altre opere di Banana Yoshimoto recensite da questo sito:

COMMENTI

– Hai letto questa opera e vuoi recensirla, consigliarla o sconsigliarla agli altri utenti del sito? Basta solo che scrivi un Commento qua sotto!
– Oppure leggi i Pareri all’opera dati dagli altri visitatori del sito, sempre qua sotto!

1
Lascia una recensione

Please Login to comment
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Beppe Black red Recent comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Beppe Black red
Staff

Libro breve e interessante, nonostante non accolga molto bene alcune scelte dei protagonisti (fra cui l’eta della relazione), ammetto che ho apprezzato i ruoli e il modo in cui affrontano cambiamenti e difficoltà del passato e del presente in modo per niente forzato e anche il sentimento “puro” che traspare dalle pagine del libro. Fra i contro alcune situazioni un po’ lasciate a se come gli “spiriti” e la scuola; ma nel complesso non nego che come lettura mi è piaciuta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca prima su "maggiori informazioni" e poi su "Accetto" se desideri continuare MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Per informazioni vedi Privacy Policy

Chiudi